piano di doping acqua Beetle

Le modifiche e le modifiche ai motori, esperienze, risultati e le idee.
Avatar de l'utilisateur
Adrien
Capisco econologic
Capisco econologic
post: 72
iscrizione: 11/11/04, 22:25
Località: Bretagna

da Adrien » 26/11/04, 14:06

È impostato per il cambio e le parti che mi mancavano.

Se tutto va bene, domani inserirò il motore nel mio veicolo. Penso di avere il piatto la prossima settimana.

Immagine

Farò questo assemblaggio all'inizio, perché richiede solo lavori sul tubo di scarico visto che il tubo di aspirazione ha già un'entrata.

A presto, Adrien
0 x
"Un uomo che sa rendersi felice con una semplice illusione è infinitamente più intelligente di uno che è disperato con la realtà." Alphonse Allais

Avatar de l'utilisateur
krissg29
Capisco econologic
Capisco econologic
post: 80
iscrizione: 07/11/04, 21:26
Località: centro Finistere
x 2

da krissg29 » 26/11/04, 19:29

Ciao Retroloc

Forum Piano antidoping dell'acqua per Coxinelle pagina 2

Per il mio assemblaggio, ho montato un reattore (tubo in acciaio 13 / 305 tubo 14x16) sull'uscita del cilindro 4 e ho collegato l'uscita del gas geet del reattore sul carburatore originale. Vale a dire che ho il tubo (rame 14-16) proveniente dal reattore che scende nel carbu dalla presa d'aria fino al livello dell'ugello (gruppo M.David). All'ingresso del reattore, ho messo un gorgogliatore riempito con mezza benzina senza acqua non collegata allo scarico: succhia aria.


il tubo scende al livello più stretto del venturi originale del carburatore e prende il posto dell'ugello di spruzzatura originale (tagliato e tappato). Non resta che il circuito del minimo e la pompa di ritorno sul carburatore originale.

Al minimo, in funzione del carburatore, non ho nessuna bolla nel gorgogliatore: normale, con la farfalla del carburatore chiuso non vi è alcun vuoto nella bocchetta.
Accelerando inizia a bolle e 3000 tr ho misurato 10 kpa di depressione nel gorgogliatore.
Per cercare di mettere in evidenza il funzionamento del reattore, in primo luogo ho scaldato il motore con carburatore, gorgogliatore scollegato. Poi ho collegato il gorgogliatore e ho staccato l'arrivo di benzina carburatore (decreto del motore entro 2 minuti). Ho riavviato il motore e ho accelerato per 3000 TR: ha girato come c'era benzina nel serbatoio del carburatore (2 3 in minuti) ed è in fase di stallo.


Questa è la procedura che ho usato

- Collegamento dell'uscita del reattore sotto il carburatore originale per più depressione e che corrisponde al modello Pantone
- Riscaldare il gorgogliatore: ho fatto il mio test freddo e benzina nel gorgogliatore doveva essere a 10 ° C
- Cercare di ridurre il tubo tra il reattore e il tubo (attualmente circa 60 cm).


E questi sono i cambiamenti che farò normalmente questo fine settimana
Se funziona, provo con un carburatore invece del gorgogliatore e dopo sarà sufficiente fare un sistema per sincronizzare i controlli di carbu

E per Adrien, questo è un montaggio di prova! Se non ne avessi abbastanza con un reattore e i gas di un cilindro, lo metterei altrove o farei un 2ème, ma secondo il reattore 1 di Econologie è sufficiente per 50 cv. Comunque, lo scarico non è molto "finito" ora come puoi vedere. Fortunatamente non ho vicini!
0 x
Non deve essere confuso e ingegnere geniale
Avatar de l'utilisateur
krissg29
Capisco econologic
Capisco econologic
post: 80
iscrizione: 07/11/04, 21:26
Località: centro Finistere
x 2

da krissg29 » 28/11/04, 20:30

Ecco fatto: il motore della cox si trasforma in "Pantone" con un carburatore anziché il gorgogliatore

Il carburatore originale serve solo come valvola.
L'uscita del reattore è ora collegata al carburatore originale e il reattore è alimentato da un piccolo set di carburo per moto molto ricco.
Funziona ma prima di cambiarlo, devi destreggiarti tra gli ordini. Non è ancora sulla strada!
In realtà non ho testato conso ma mi ci è voluto più tempo per svuotare il serbatoio di piccoli carbu (4 mn circa) in Pantone rispetto a quello del carburante originale durante il normale funzionamento (3 mn) mentre esso sembra più grande (non ho misurato i volumi)

Non so quando! Forse l'iniezione con un iniettore invece del gorgogliatore?

Christophe
0 x
Non deve essere confuso e ingegnere geniale
Avatar de l'utilisateur
Adrien
Capisco econologic
Capisco econologic
post: 72
iscrizione: 11/11/04, 22:25
Località: Bretagna

da Adrien » 29/11/04, 12:03

Immagine

Immagine

ecco le foto del montaggio di Christophe (Kriss)
0 x
"Un uomo che sa rendersi felice con una semplice illusione è infinitamente più intelligente di uno che è disperato con la realtà." Alphonse Allais
JCF
Imparo econologic
Imparo econologic
post: 40
iscrizione: 21/11/04, 22:58

da JCF » 29/11/04, 22:24

krissg29 ha scritto:in effetti sto cercando di copiare il montaggio del pantone sul messicano cox

Ciao Krissg, volevo solo chiederti dove hai trovato l'assemblea del cox messicano. L'unica cosa che ho trovato su di esso è un articolo di Quanthomme, ma ci sono pochissime informazioni. Hai trovato qualcos'altro?
A+
Jean-Christophe
0 x

Avatar de l'utilisateur
krissg29
Capisco econologic
Capisco econologic
post: 80
iscrizione: 07/11/04, 21:26
Località: centro Finistere
x 2

da krissg29 » 29/11/04, 23:56

Volevo solo chiederti dove hai trovato il montaggio del messicano Cox. L'unica cosa che ho trovato su di esso è un articolo di Quanthomme, ma ci sono pochissime informazioni. Hai trovato qualcos'altro?


No, non ho trovato nient'altro!
Ho cercato con Gogol cercando molte parole chiave ma è sempre tornato su Quanthomme.
Quindi ho provato a vedere i dettagli nella foto.
Vediamo un tosaerba (in ogni caso sembra il carb che ho sul mio tosaerba) accanto alla puleggia e ai tubi 2 che scendono a destra del motore (che corrisponderebbe a un reattore nella scatola di riscaldamento destra come detto nel testo)
Se guardi l'immagine, il carb è più alto dell'originale da circa 1 a 2 cm. Deve corrispondere a un distanziatore tra il carburatore e il tubo per il collegamento.
Con contro, il cilindro arancione davanti al carbu non so cosa sia. Mi chiedo se questa non sia una valvola accoppiata all'ordine del carb originale, ma ciò significherebbe che il reattore non è sempre in depressione.
A+
Christophe
0 x
Non deve essere confuso e ingegnere geniale
Retroloc
Imparo econologic
Imparo econologic
post: 10
iscrizione: 25/11/04, 16:09

da Retroloc » 02/12/04, 10:29

Adrien ha scritto:Immagine

quello che vedo nella foto è che un carbu alimenta il reattore alimentato con benzina pura e tutto ciò che scende a valle del combustibile originale.

Conclusione, anche se il tuo reattore è un perlinpin, anche se è un tubo vuoto, funzionerà comunque. (probabilmente un po 'peggio dell'originale).
In questo caso, nulla prova che all'uscita del reattore ci sia "qualcosa" diverso dall'uscita di un combustibile normale.
Perché non alimentare il nuovo carb con HC / acqua calda?
0 x
Avatar de l'utilisateur
krissg29
Capisco econologic
Capisco econologic
post: 80
iscrizione: 07/11/04, 21:26
Località: centro Finistere
x 2

da krissg29 » 02/12/04, 23:26

Totalmente d'accordo con te, per ora non c'è nulla di provato nei miei test se non una totale assenza di odori, che si tratti di benzina, benzina gravemente bruciata, olio o altro, che è già abbastanza strano considerando le impostazioni più che approssimative del set.

Il prossimo passo è fargli inghiottire la flotta ma non so ancora come (gorgogliatore, 2ème carbu, appannamento, iniezione, ...). E devo misurare la quantità di acqua e benzina che entra nel motore. Devo anche provare con olio combustibile anziché benzina.
0 x
Non deve essere confuso e ingegnere geniale
Avatar de l'utilisateur
Adrien
Capisco econologic
Capisco econologic
post: 72
iscrizione: 11/11/04, 22:25
Località: Bretagna

da Adrien » 03/12/04, 13:00

aggiungi un reattore con un gorgogliatore o carbu.

Un classico doping dell'acqua cosa ...
0 x
"Un uomo che sa rendersi felice con una semplice illusione è infinitamente più intelligente di uno che è disperato con la realtà." Alphonse Allais
Avatar de l'utilisateur
krissg29
Capisco econologic
Capisco econologic
post: 80
iscrizione: 07/11/04, 21:26
Località: centro Finistere
x 2

da krissg29 » 03/12/04, 19:44

Esatto, non voglio fare un doping con acqua, anche se è più facile, voglio fare un pantone 100%.
E per di più, voglio che sia utilizzabile in modalità variabile (e un bretone, è testardo).
Quindi ci vorrà del tempo.
Ho il vantaggio di conoscere molto bene il tipo di motore su cui lavoro (ne ho già ricostruiti diversi) e ho abbastanza pezzi di ricambio per poter testare diversi schemi di alimentazione o variazioni delle velocità di avanzamento. compressione per esempio. C'è un cox "attorno" al motore in modo che io possa anche testare la strada e poiché non ho bisogno della macchina per andare al lavoro, non importa se non funziona abbastanza bene
0 x
Non deve essere confuso e ingegnere geniale


 


  • argomenti simili
    réponses
    Visto
    messaggio dernier

Di nuovo a "iniezione di acqua nei motori: l'assemblaggio e la sperimentazione"

Chi è in linea?

Utenti che lo stanno visitando forum : Nessun utente registrato e ospite 5