iniezione di acqua nei motori: montaggi ed esperimentiSostituire il gorgogliatore da un sistema iniettore elettrico

Le modifiche e le modifiche ai motori, esperienze, risultati e le idee.
Avatar de l'utilisateur
muzo_31
Capisco econologic
Capisco econologic
post: 85
iscrizione: 07/10/05, 17:11

Sostituire il gorgogliatore da un sistema iniettore elettrico

Messaggio non luda muzo_31 » 14/11/05, 17:00

Le pagine di M David ti fanno venire l'acquolina in bocca!
Tecnico elettronico, immaginavo di controllare uno o più iniettori per creare la nebbia d'acqua poi inghiottita dal reattore Pantone.
E perché no, quindi passare olio o diesel attraverso il reattore.

Per provare questo, recupero "a buon mercato" un paio di iniettori di benzina su una recente auto giapponese ed eccomi qui a provare.

Come pompa, utilizzo la soffiante del compressore con, a monte, un limitatore di pressione. Tra l'iniettore e il soffiatore, mi collego con un tubo trasparente che funge anche da serbatoio per il liquido da spruzzare.
(Avevo foto, ma le ho cancellate per errore)

Configura a 2 bar, riempio il tubo di aspirazione dell'iniettore di carburante, una piccola batteria per guidare la bobina in garage e sono super felice di fare una nebbia di benzina, super fine e soprattutto facile da controler. :)

2a parte dell'esperienza, una volta che tutta la benzina è stata utilizzata, verso un po 'd'acqua nell'iniettore dell'iniettore, alzo il serbatoio a 2 bar e ... inganno: che ha spruzzato una nebbia super la benzina ora si comporta come una doccia !! ogni foro nell'iniettore fa entrare un getto di piede di mucca molto piccolo.

Trovo solo una nebbia, per nulla regolare, quando il serbatoio è vuoto e l'acqua entra in gocce mentre l'iniettore essenzialmente diffonde solo aria. In breve, un tale impianto di gas per rifare un cattivo carburatore alla fine :(

Peccato se sono ridicolo, ma tanto a beneficio di tutti ... quelli che hanno provato hanno gli stessi tristi risultati?
Danni se non c'è nulla da fare perché il controllo elettronico sarebbe stato facile allora.

Per gli interessati, posso aiutare con la progettazione del mini "calcolatore". Ho anche alcune informazioni sui comandi dell'iniettore (la batteria è tutt'altro che il comando ideale da usare con cura ...).

L'iniezione elettronica su un pantone sembra tuttavia così promettente ...
0 x

Sdc77
Capisco econologic
Capisco econologic
post: 95
iscrizione: 22/06/05, 16:52
Località: Francia

Messaggio non luda Sdc77 » 14/11/05, 20:44

Buona idea il compressore soffia invece della pompa di iniezione :D
Stavo pensando a qualcosa di ancora più "hackerato" nel genere, era quello di imbarcarsi su un mini compressore da 12 V con una riserva d'aria (ad esempio: sospensioni pneumatiche) e sostituire il gorgogliatore / carburatore con gli ugelli di con riserva di vernice aerografo. Un ugello per l'idrocarburo, uno per l'acqua, e così, spruzziamo in una micro gocciolina, non c'è bisogno di preoccuparsi dei problemi di aspirazione e, soprattutto, potremmo controllare la percentuale massima di acqua a seconda del l'idrocarburo 8)
Per il momento mi sto concentrando sul mio elettrolizzatore, ma se alla fine non ci riuscirò, sicuramente mi imbarcherò in qualcosa di simile in pantone.
0 x
veloce
Imparo econologic
Imparo econologic
post: 12
iscrizione: 09/06/05, 22:57
Località: 97290 Marin Martinica

Messaggio non luda veloce » 14/11/05, 23:02

buonasera
Penso anche che l'elettronica e l'iniezione siano sicuramente in grado di fare miracoli con pantone. Il problema è che non è facilmente "fattibile da tutti".
Peccato per l'acqua e l'iniettore, c'è sicuramente un modo per trovare un suggerimento per farlo funzionare (uno spruzzatore d'acqua evian funziona bene!).
Non so molto sui computer, ma vorrei collegare il mio laptop al mio vecchio olio 5 cil.
idea:
misurare la portata di aspirazione del motore con una velocità di recupero sul motore a iniezione
rilevare la posizione rallenta (semplice interruttore sul pedale)
queste 2 informazioni devono essere sufficienti per ordinare 2 iniettori a controllo elettrico (recupera sullo stesso motore) 1 per l'acqua (a condizione che sia spruzzato correttamente}, 1 per diesel o olio di colza e farli sputare in un o più reattori.
Esiste un ingegnere informatico in grado di trovare l'interfaccia PC adeguata (1 iniettore = 30 impulsi di 3a8 millisecondi di a4000rpm) e il programma per eseguire tutto questo con parametri temporali, anticipo di iniezione variabile e tutto e tutto.
non sarebbe questo il piede assoluto?
link per il sito su iniezione e questi componenti e vedere che deve essere fattibile: http: //pboursin.club.fr/pdginj.htm
buona notte a dopo a tutti
0 x
Avatar de l'utilisateur
muzo_31
Capisco econologic
Capisco econologic
post: 85
iscrizione: 07/10/05, 17:11

Messaggio non luda muzo_31 » 15/11/05, 11:28

A sdc77: fai cadere l'elettrolisi!
Dopo decine (centinaia!) Di ore sul web e dozzine di ore in ebollizione della flotta, non ho mai trovato, nemmeno avvicinato a una frequenza che lo fa reagire con una prestazione migliore di quella di Elettrolisi DC ...
Tuttavia ho scansionato l'intera banda 1kHZ -> 100kHz con incrementi di 10 / 100Hz decine di volte.

Quello che mi ha finito è stato quando ho letto che un giornalista è andato a vedere la famosa macchina giapponese nelle Filippine e che per un'auto a idrogeno, puzzava di benzene :?

Così ho finalmente ascoltato il mio amico chimico che fin dall'inizio mi ha parlato di una grande bufala ...

Una rapida: non è necessario il PC !!!
Se hai così poco da fare, scatta una foto!
il mio motto è "il migliore è il nemico del bene". Faccio molte cose con queste piccole gemme. Per l'app che descrivi, la 12F683 mi sembra ampiamente sovradimensionata. Posso darti schemi se la tua meccanica è pronta per i test : Wink:
Posso anche abbozzare il programma per farti iniziare. pulcino!
0 x
Avatar de l'utilisateur
Christophe
modérateur
modérateur
post: 52913
iscrizione: 10/02/03, 14:06
Località: pianeta Serre
x 1307

Messaggio non luda Christophe » 15/11/05, 11:39

muzo_31 ha scritto:
Quello che mi ha finito è stato quando ho letto che un giornalista è andato a vedere la famosa macchina giapponese nelle Filippine e che per un'auto a idrogeno, puzzava di benzene :?


Penso che intendi Dingle?

Ben Benoit di questo forum è andato a conoscerlo di persona ... è ovviamente un ciarlatano! Ma Benoit può parlartene meglio di me (pkoi non crea un argomento al riguardo)
0 x
Ce forum ti ha aiutato? Aiutalo anche tu in modo che possa continuare ad aiutare gli altri - Pubblica un articolo su Econology e Google News

Avatar de l'utilisateur
muzo_31
Capisco econologic
Capisco econologic
post: 85
iscrizione: 07/10/05, 17:11

Messaggio non luda muzo_31 » 15/11/05, 12:06

Come vuoi, posso descrivere quello che ho fatto e che non ha funzionato ... se crei qualcosa, metti il ​​link in questo thread perché non vado molto spesso tutti gli argomenti di tutti forums (troppo poco tempo).

di nuovo lì, ho visto un cambiamento che è caduto nel mio corso (elec ...)

Ma alla fine anche i pantaloni sono buoni. meno elettroni, più saldature :Rotolo: E soprattutto, le persone che lo fanno funzionare non promettono la luna e sono raggiungibili ...
0 x
Avatar de l'utilisateur
Guidi
Capisco econologic
Capisco econologic
post: 101
iscrizione: 20/08/05, 16:53
Località: Belgio
x 2

Messaggio non luda Guidi » 15/11/05, 23:42

Bonjour à tous,

Ho sperimentato personalmente l'elettrolisi e sono giunto alle stesse conclusioni.

Per dire che abbiamo fatto tutto ???

Abbiamo esplorato:

- alte tensioni
- la risonanza del circuito
-Etc.

Per Dingle, non sapevo che fosse un falsario.
Mi stai spezzando il morale, vado a bere una birra con te.

Che mi dici di Meyer?

Mi hai colpito ragazzi.
Ne vado a bere un secondo.

A +.
0 x
Patrick Guidi
www.pfgtechnologie.be
Sdc77
Capisco econologic
Capisco econologic
post: 95
iscrizione: 22/06/05, 16:52
Località: Francia

Messaggio non luda Sdc77 » 16/11/05, 09:22

Meyer Credo nella morte, vieni e fai un salto QUI
0 x
Avatar de l'utilisateur
muzo_31
Capisco econologic
Capisco econologic
post: 85
iscrizione: 07/10/05, 17:11

Messaggio non luda muzo_31 » 16/11/05, 11:58

Ho provato questo assemblaggio (con un'elettronica di controllo diversa) e il convertitore si è comportato semplicemente in boost ...

Contrariamente a quanto affermato da Stanley Mayer, la tensione attraverso le piastre non aumenta fino alla rottura del dielettrico, ma un effetto resistivo diventa preponderante da una certa tensione (25 V circa nel mio caso).

È vero che bolle più forti rispetto ai 12V, ma applicando la stessa tensione in DC, ho esattamente la stessa corrente e persino bolle. conclusione?

Potrei aver perso qualcosa, ma non riesco a vedere cosa ...
0 x
Sdc77
Capisco econologic
Capisco econologic
post: 95
iscrizione: 22/06/05, 16:52
Località: Francia

Messaggio non luda Sdc77 » 16/11/05, 12:56

Ho provato questo montaggio

Di che montaggio stai parlando?
Ad oggi, non esiste un assemblaggio che riproduca correttamente il brevetto di Meyer, su cui stiamo lavorando forum, gli unici diagrammi che generano il gate sono i miei e quelli di ASL, quindi se hai usato quelli disponibili qua e là in rete, non hai alcuna possibilità di creare belle bolle ...
0 x


Di nuovo a "iniezione di acqua nei motori: l'assemblaggio e la sperimentazione"

Chi è in linea?

Utenti che lo stanno visitando forum : Nessun utente registrato e ospite 6