pausa

Le modifiche e le modifiche ai motori, esperienze, risultati e le idee.
Avatar de l'utilisateur
Jean-Francois
Capisco econologic
Capisco econologic
post: 85
iscrizione: 27/11/04, 00:18
Località: Poitiers nella Vienne

pausa

da Jean-Francois » 04/09/05, 22:50

una piccola domanda ...... perché dovrebbe mettere lo sfiatatoio prima dell'uscita del tubo del reattore nel condotto di aspirazione ????

Blocco il ...
0 x
Jeff mi nasce con una canna in una mano e una stazione di saldatura in un altro :-)
... ______
... / ______ \
. (00 00 = H =)
..IiI "" "" "" III Vraoummm .. !!!!!

Andre
ricercatore motore di Pantone
ricercatore motore di Pantone
post: 3787
iscrizione: 17/03/05, 02:35
x 10

da Andre » 04/09/05, 23:24

Buongiorno,
Molto spesso in modo che il reattore sia in depressione facciamo una restrizione
o un venturi, quindi lo sfiatatoio deve trovarsi prima di questa restrizione, in caso contrario sarà sottoposto a una buona depressione che rischia di aspirare troppo vapore d'olio o gocce di liquido, anche se infine j, per inviare l'uscita dello sfiatatoio direttamente nel Sono entrato nel reattore per un po 'e l'ho rimosso. Il motivo è che quando il reattore non è abbastanza caldo, accumula olio e una volta caldo, questo olio cotto sull'asta, a lungo termine non avrò più giochi.
Andre
0 x
Avatar de l'utilisateur
Jean-Francois
Capisco econologic
Capisco econologic
post: 85
iscrizione: 27/11/04, 00:18
Località: Poitiers nella Vienne

da Jean-Francois » 05/09/05, 00:44

buona sera andré ....... ok grazie per la tua risposta bene nel mio caso non rischia di aspirare olio poiché lo sfiatatoio è protetto da deflettori (un motore Renault 852-720 ... traffico 2100diesel Atmo)

voilou velata :P
0 x
Jeff mi nasce con una canna in una mano e una stazione di saldatura in un altro :-)

... ______

... / ______ \

. (00 00 = H =)

..IiI "" "" "" III Vraoummm .. !!!!!
Andre
ricercatore motore di Pantone
ricercatore motore di Pantone
post: 3787
iscrizione: 17/03/05, 02:35
x 10

da Andre » 05/09/05, 04:16

buona sera, rispondi a Jeff
Sul vecchio Mecedes lo sfiatatoio dell'olio fuoriesce dal coperchio della valvola
(coperchio bilanciere) questo tubo di gomma va in un separatore d'olio. che è incluso nel filtro dell'aria, quindi in un luogo freddo ci sono deflettori, i vapori d'olio si condensano e l'olio liquido ritorna attraverso un piccolo tubo nel corpo, la parte vapore acqueo e olio è diretto nell'aspirazione del turbo, è in questo tubo che stavo andando a prendere la mia aria per alimentare il pantone dopante dell'acqua, all'inizio aveva solo vantaggi di aria calda per il reattore il motore rimane pulire senza più perdite l'intero involucro è in leggera depressione, non è necessario inserire un filtro sull'ingresso del pantone, inoltre i vapori d'olio vengono bruciati i turbo rimangono puliti senza vapore d'olio nell'ingresso.
Ma in uso è completamente diverso.
Quando fa freddo questo non pone alcun problema, c'è solo pochissimo vapore d'olio, dove succede quando il motore è molto caldo dopo un viaggio e facciamo brevi soste, olio refrioidi lentamente, ma il reattore refriodi abbastanza rapidamente e ogni volta che accendiamo il vapore d'olio del veicolo viene generato abbastanza rapidamente soprattutto se il motore ha 300000 km
quindi questo vapore passa nel reattore che non è abbastanza caldo, si attacca allo stelo e forma una crosta quando diventa caldo.
Me ne sono reso conto quando di recente ho smantellato il mio reattore per apportare modifiche.
Quindi passare il vapore d'olio in un reattore è molto teorico che funzioni a condizione che lo si faccia solo quando il reattore è caldo,
è qualcosa di difficile da raggiungere su un'auto che fa sosta e guida in città.
Per affogare un reattore in benzina o in acqua si asciuga e tutto torna di nuovo normale, ma per affogare un reattore in olio troppo spesso, che non ritorna più, deve essere smontato e pulito con carta vetrata e un pennello pistola.
Andre
0 x
Avatar de l'utilisateur
Lapin
Gran Econologue
Gran Econologue
post: 823
iscrizione: 22/07/05, 23:50
x 1

da Lapin » 05/09/05, 10:56

Prova la soda caustica .C è fatale per l'olio solido.
Il migliore è quello venduto per sbloccare le tubazioni
Immagino che ci debbano essere altri additivi per supportare il
soda.

È la tecnologia che uso per mettere in salamoia la mia friggitrice.
Mi piace che sia pulito da usare come il giorno
dove l'ho comprato.

NB la soda è molto aggressiva, usare guanti e occhiali
contro le proiezioni. Ci ho provato senza e non è una buona idea
, fa davvero male.
0 x


Di nuovo a "iniezione di acqua nei motori: l'assemblaggio e la sperimentazione"

Chi è in linea?

Utenti che lo stanno visitando forum : Nessun utente registrato e ospite 9