iniezione di acqua nei motori: montaggi ed esperimentiUnitevi! Panoramica

Le modifiche e le modifiche ai motori, esperienze, risultati e le idee.
Avatar de l'utilisateur
Christophe
modérateur
modérateur
post: 51669
iscrizione: 10/02/03, 14:06
Località: pianeta Serre
x 1063

Messaggio non luda Christophe » 10/11/04, 14:11

hi Rulian

Grazie per il tuo futuro coinvolgimento e congratulazioni per il tuo lavoro non ho avuto alcuna possibilità per me :(

Per il sondone, ho iniziato l'idea in questo modo (era passato molto tempo da quando ho trottato in testa) partendo da un semplice postulato:

- il telethon raccoglie 100 000 000 € all'anno per qualcosa che influisce sul 0.05% (forse meno) della popolazione. (e chi sono sicuro, devo dimostrare il contrario, finanziare la ricerca comune agli OGM!) .. Naturalmente giochiamo sulla paura, la paura e la pietà (mostrando ai pazienti) le persone (PUOI ESSERE TUTTI loro sono i loro argomenti chiave) ... Esattamente come BUSH e terrorismo ... usa l'istinto primario .. che bassorilieta '!

- l'inquinamento colpisce e influenzerà 100% della popolazione mondiale .... Quali sono gli attuali investimenti annuali per le soluzioni reali di R & S? Hai bisogno di aggiungere altro?
0 x
Ce forum ti ha aiutato? Aiutalo anche tu in modo che possa continuare ad aiutare gli altri - Pubblica un articolo su Econology e Google News

fred
Imparo econologic
Imparo econologic
post: 11
iscrizione: 11/11/04, 18:30

Messaggio non luda fred » 11/11/04, 18:46

Salut a tous,

Da parte mia, ingegnere tecnico di formazione (è lontano dal più importante) e tocca tutto. Abbiamo osservato il pantone un po 'più di un anno fa e siamo convinti del potenziale. Mi piacerebbe molto partecipare al progetto sottolineando al contempo che l'obiettivo non dovrebbe essere "fare soldi" ma consentirne l'utilizzo rapido e ampio. Es: gruppi elettrogeni, caldaie ...
Tutto dovrebbe andare in un progetto open source e totalmente gratuito. Altrimenti, è a mio parere perso in anticipo perché se qualcuno vuole fare soldi con esso, è già stato acquistato.
Rimanendo totalmente 'aperto', può diffondersi molto velocemente (guarda il mondo GNU) e la causa sarà più nobile.
Con un amico proviamo a montare un gasolio e il nostro obiettivo è quello di drogare l'acqua dopo. Tutto in cogeneratore (acqua calda / elettricità verde).
Possiamo farlo, fallo e basta

Fred
0 x
Avatar de l'utilisateur
SUPERFORM
buona Éconologue!
buona Éconologue!
post: 294
iscrizione: 09/11/04, 14:00

Messaggio non luda SUPERFORM » 11/11/04, 19:27

Bonjour Fred,
Sono d'accordo sul principio di ciò che dici, con un solo pensiero:
le totalmente gratuito sembra utopico a me, perché se il progetto prende un'apertura alare come GNU, dovremo spendere un sacco di tempo, e di come dobbiamo vivere, le persone che passano il loro tempo in attività di R & S, l'amministrazione, ecc, dovranno essere pagati. Attenzione, parlo a lungo termine. Questo è anche il motivo per cui sarà necessario finanziarci in gran parte, "vendere" le nostre soluzioni future, le nostre future conferenze e formazione. Ma, sempre in una mente aperta e disinteressata, a prezzi ragionevoli in modo che tutti possano prendere parte.

Christophe, mi dispiace prendere un po 'le tue parole e argomenti, ma qui sono abbastanza in tema;) :P
0 x
Avatar de l'utilisateur
Christophe
modérateur
modérateur
post: 51669
iscrizione: 10/02/03, 14:06
Località: pianeta Serre
x 1063

Messaggio non luda Christophe » 11/11/04, 20:47

Superform non importa, al contrario almeno sono riuscito a convincere una persona! :D

Per il principio di open source non sono ok per il riscatto e il pubblico dominio (questo è già il reattore caso pantone) e non ok per motivi evocati Superform ... oltre al fatto che il motore di ricerca e sviluppo i costi delle attrezzature bcp + costoso rispetto a quello in IT ...

Come sono i programmatori open source pagati (o attivi)?
0 x
Ce forum ti ha aiutato? Aiutalo anche tu in modo che possa continuare ad aiutare gli altri - Pubblica un articolo su Econology e Google News
Erde
Ho scoperto econologic
Ho scoperto econologic
post: 2
iscrizione: 12/11/04, 11:16

Messaggio non luda Erde » 12/11/04, 12:13

Ciao a tutti ....

Da parecchio tempo osservo con attenzione le evoluzioni riguardanti il ​​reattore Pantone ....
Bisogna riconoscere che la Francia detiene attualmente un potenziale significativo di conoscenza e sviluppo grazie a persone motivate come tutte le presenti su questo sito.

In particolare vorrei ringraziare Christophe per il suo approccio e la sua capacità di "divulgare" la sua ricerca.

La sua idea di federare le energie è eccellente, e vorrei partecipare modestamente a questa grande avventura.
¨
Essendo un ex manager di garage e esperto in questioni di investimento hardware, sono pienamente d'accordo con lui sulla creazione di una struttura per raccogliere i fondi necessari per l'acquisto di attrezzature.

Sarebbe anche necessario trovare una struttura di accoglienza centrale per lavorare nelle migliori condizioni possibili, anche se le associazioni regionali dovrebbero partecipare alla ricerca, allo sviluppo e all'organizzazione di conferenze ....

Questa struttura, non può esistere senza essere "commerciale", e la forma giuridica più appropriata sarebbe a mio modesto parere una cooperativa ....

Inoltre, affinché questa attività di ricerca sia redditizia, è imperativo generare benefici commerciali a breve termine per generare reddito, anche modesto per i suoi membri attivi.

Questo centro di ricerca dovrebbe anche permettere di organizzare corsi di formazione e questo, ovviamente, in condizioni finanziarie ragionevoli, in modo che anche i più "bisognosi" possano partecipare.

L'esempio è dato da queste aziende che vendono chip elettronici per potenziare i motori !!!! Quindi, perché non farlo per "riadattare" i motori ....

L'obiettivo non è quello di arricchire se stessi, ma di dare la possibilità alle persone di esprimere le proprie capacità, nel frattempo, in cambio, di avere un piccolo reddito pur essendo in ordine con la propria coscienza e con la soddisfazione oh gratificante di partecipare ad una sana evoluzione della nostra società ...
Sfortunatamente, ci vuole denaro per vivere, e dall'esperienza di volontariato ai suoi limiti ....

Sono sicuro che ci sono in Francia i comuni gestiti da persone sensibili al cambiamento, che sarebbe felice di accogliere questo tipo di progetto ..... e trovare anche gli aiuti finanziari necessari per la sua realizzazione.

Sarebbe troppo lungo qui per spiegare cosa penso, ma per riassumere, penso a un centro che raggruppa diverse attività, una specie di parco ecologico artigianale e di sviluppo ...

Da parte mia, ho 50ans, ho una buona esperienza manageriale, una grande motivazione per iniziare una nuova attività professionale rispettosa della natura e dei valori umani, e un po 'di soldi da investire ... Quindi sono partire per l'avventura!

Robert
0 x

Avatar de l'utilisateur
Adrien
Capisco econologic
Capisco econologic
post: 72
iscrizione: 11/11/04, 22:25
Località: Bretagna

Messaggio non luda Adrien » 12/11/04, 14:13

Sono 100% per l'opensource.

Le persone che hanno creato un sistema pantone possono mostrarlo intorno a loro e aiutare / consigliare le persone intorno a loro che vogliono iniziare ...

Per contro, non sono d'accordo quando dici che Christophe:

"Oltre al fatto che l'attrezzatura per motori di ricerca e sviluppo costa più caro di quella del computer ..."

Spendono fortune ... tranne che si sviluppa su "tutti quelli che vogliono aiutare".

Molte persone che conosco contribuiscono all'openource. Cosa li porta (rapporti?) È molto più importante che se fossero semplicemente "impiegati" per fare la stessa cosa.

Perché non creare una struttura come quella di Mandrake in Francia? L'opensource non fa necessariamente rima con soldi "perdenti" ... Alcuni con le capacità e la volontà possono aprire un centro "sperimentazione / installazione" finanziato da persone che vogliono adattare un motore a loro ...

Non mi infastidisce il fatto che il processo pantone possa pagare, ma se inizia a essere una macchina da soldi, potrebbe rovinare la cosa ...


Altrimenti sono totalmente d'accordo con l'idea "uniamoci", ma poiché non tutti abbiamo lo stesso stato d'animo, potrebbe bloccarsi ... Chi ha soldi deciderà per gli altri. .. Ma perché non raggrupparsi tra persone che "pensano allo stesso" e poi c'è tra l'aiuto tra ogni gruppo. In questo modo, chi vorrà vivere sarà in grado di farlo, chi vorrà che sia libero sarà in grado, ecc. Esattamente come i diversi progetti "open source".

Scrivo al volo, se non riesci a capire cosa intendo, cercherò di essere più chiaro.

A+
Adrien
0 x
"Un uomo che può ottenere felice con una semplice illusione è infinitamente più intelligente di quello che si dispera con la realtà." Alphonse Allais
Lannic
Ho scoperto econologic
Ho scoperto econologic
post: 4
iscrizione: 20/09/04, 10:59

Messaggio non luda Lannic » 12/11/04, 20:26

Sono d'accordo con ciò che viene detto in questi giorni sul processo di pantone ...

Penso che la forma migliore sarebbe quella dell'associazione ...

questo modulo consente di gestire un budget, una squadra, scambi e permette anche di filtrare i membri con un contributo ...

inoltre, il numero dei membri può anche influenzare determinate decisioni politiche.

in breve, pieno di prospettive ...


come per il brevetto, poiché a quanto pare non è ancora depositato in Francia, perché non farlo nel nome dell'associazione per evitare che cada in mani cattive.

tutto questo in un sistema di funzionamento democratico basato sul voto su questo sito per esempio!


abbiamo tutti qualcosa da contribuire a questo fine, tecnico, legale, materiale e semplicemente


tocca a noi!


Aspetto le tue reazioni!
0 x
fred
Imparo econologic
Imparo econologic
post: 11
iscrizione: 11/11/04, 18:30

Messaggio non luda fred » 15/11/04, 14:56

Ok, tutto qui? : Eh:
In questo treno, non può muoversi troppo velocemente.


Christophe,

Cosa farai domani se un grande industriale ti offre un laboratorio, un contratto di 2 o anche 5 anni, con un grande stipendio, una casa e, a lungo termine, rivendichi l'esclusività dei risultati del tuo lavoro? :(
...
Questo è il motivo per cui il progetto deve rimanere aperto. :D

A+
0 x
Avatar de l'utilisateur
Christophe
modérateur
modérateur
post: 51669
iscrizione: 10/02/03, 14:06
Località: pianeta Serre
x 1063

Messaggio non luda Christophe » 15/11/04, 19:48

fred ha scritto:Ok, tutto qui? : Eh:
In questo treno, non può muoversi troppo velocemente.


Christophe,

Cosa farai domani se un grande industriale ti offre un laboratorio, un contratto di 2 o anche 5 anni, con un grande stipendio, una casa e, a lungo termine, rivendichi l'esclusività dei risultati del tuo lavoro? :(
...
Questo è il motivo per cui il progetto deve rimanere aperto. :D

A+

Non si muove velocemente perché poche persone sembrano interessate ... o che la "pubblicità" è mancante (quindi alle tue e-mail, forum.... fare un po ' :D ).

Per la "redenzione" di un indus ... arriva e discuteremo di nuovo ... ma dubito che accada ...
0 x
Ce forum ti ha aiutato? Aiutalo anche tu in modo che possa continuare ad aiutare gli altri - Pubblica un articolo su Econology e Google News
Avatar de l'utilisateur
Adrien
Capisco econologic
Capisco econologic
post: 72
iscrizione: 11/11/04, 22:25
Località: Bretagna

Messaggio non luda Adrien » 16/11/04, 01:10

Ne parlo tutto intorno a me. Se vedono che è davvero efficace, sono per lo più pronti a installare la stessa cosa a casa.
0 x
"Un uomo che può ottenere felice con una semplice illusione è infinitamente più intelligente di quello che si dispera con la realtà." Alphonse Allais




  • argomenti simili
    réponses
    Visto
    messaggio dernier

Di nuovo a "iniezione di acqua nei motori: l'assemblaggio e la sperimentazione"

Chi è in linea?

Utenti che lo stanno visitando forum : Nessun utente registrato e ospite 2