Motori o processi oltre l'unità, il dibattito e le idee?Motori di unità vendute Minato 40.000

Mito o realtà? La domanda rimane! Sta a te giudicare su questa parte di forum, processi come le invenzioni di Tesla, Newman, Perendev, Galey, Bearden, fusione fredda ...

Ricerca di moto perpetuo è una "fantasia" della mente umana per secoli ...
Avatar de l'utilisateur
gegyx
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 3712
iscrizione: 21/01/05, 11:59
x 122

Messaggio non luda gegyx » 27/01/08, 23:01

Non so cosa tu sembri capire, ma non puoi leggere tutto ...

Ho capito che il colpo di stato del FES era per la TRASMUTAZIONE
Philippe che aggiunge alla gallina, per fare le uova in oro ...

Volevo solo sorpassarti con la mia valvola 2 sotto: soffiando piombo = colpo di gesso.

Ma, a volte, cerco di essere costruttivo, e poi ti ricordo che i ricercatori hanno già cercato, e non sono stati ascoltati molto, le trasmutazioni naturali morbide.
Kervran era interessato all'uovo di gallina, al deposito nerastro che mangia le pietre calcaree dei monumenti, all'agricoltura e ai mezzi per fornire certi elementi che le piante o gli animacoli trasformano in altri elementi vitali (dal tavolo di Mendeleev).

Eccoti qua, se c'era qualcosa di più sottile da comprendere, fammi sapere, perché sono curioso delle cose della natura e del divertente gioco di parole.

Attenzione! Perché dice anche che "brutti giochi di parole rendono le persone stupide ..."

"giochi di vitelli, fare le gambe"
0 x

Brollian
Ho scoperto econologic
Ho scoperto econologic
post: 4
iscrizione: 26/01/08, 19:06

Messaggio non luda Brollian » 27/01/08, 23:38

quarzo ha scritto:Bonjour à tous, :D

Sono un professionista del movimento soprattutto quelli creati da motori elettrici,
Progetto sistemi per il servoazionamento di tutte le setole del motore DC fino al motore passo-passo tramite brushless sincrono asincrono e così via.
Ho persino concepito dalla A alla Z un variatore di frequenza con controllo vettoriale di flusso in un momento in cui gli industriali hanno affermato che era impossibile nello stato dell'arte del tempo !!
(No calcolatori RISC), nessuno voleva credermi ancora la dimostrazione era lì ....

A + + +


Ti propongo di sviluppare questo famoso motore a magneti permanenti che produce energia!
0 x
Avatar de l'utilisateur
Remundo
modérateur
modérateur
post: 9057
iscrizione: 15/10/07, 16:05
Località: Clermont Ferrand
x 349

Messaggio non luda Remundo » 28/01/08, 00:04

Capt_Maloche ha scritto:Per gli "schermi" parlo bene di un materiale di base come la ferrite ad esempio, e nessun superconduttore che posso sfruttare a T ° ambient (per ora), il trucco meccanico che risiede nel assemblando una serie di schermi invertiti per compensare automaticamente i loro sforzi di spostamento e quindi con questo dispositivo per variare senza sforzo il flusso magnetico di un magnete permanente

cogli?


Sì, sì, penso di cogliere. Ma se si allunga una molla con un movimento inverso, si forza i lati 2 e si deve fornire una doppia energia. È lo stesso con i magneti permanenti simmetrici davanti ai quali agiti pezzi con movimenti simmetrici. A priori, qui, la simmetria raddoppia l'energia da fornire: la somma delle forze è zero, NON la potenza perché la simmetria inversa ANCHE la direzione dello spostamento.

Infine, se trovi un super-sistema, sarai ricco! Sarai in grado di costruire migliaia di case HQE :D

@+
0 x
ImmagineImmagineImmagine
Avatar de l'utilisateur
quarzo
Ho inviato messaggi 500!
Ho inviato messaggi 500!
post: 640
iscrizione: 20/01/07, 14:38
Località: zona di Parigi

Messaggio non luda quarzo » 28/01/08, 09:03

Bonjour à tous, :D

Per rispondere a te Brollian Lavoro lì sul concetto evocato da Capt_Maloche.
Vedere QUI

A + + +
0 x
Ogni minuto che passa è un'occasione per cambiare il corso della vostra vita.
pagina di YouTube, pagina Dailymotion, album Picasa, Pagine personali, Viktor Schauberger
Avatar de l'utilisateur
Capt_Maloche
modérateur
modérateur
post: 4546
iscrizione: 29/07/06, 11:14
Località: Ile de France
x 27

Messaggio non luda Capt_Maloche » 28/01/08, 09:26

:D

Sì, ti sento Remundo, ma il confronto con una molla non è adatto alla rappresentazione dei circuiti magnetici

Ci sono tre elementi nel sistema che descrivo; Ho realizzato una Gif su "motori magnetici di ogni tipo" con 2 di questi elementi e ho realizzato il modello nella vita reale: gli schermi 11 su una corona di magneti 12 Néodyn gira "quasi" liberamente come senza magneti , è un primo passo piuttosto riuscito 8) .

quarzo ha anche realizzato una versione "inversa" e molto interessante che evidenziava il risultato di questo primo studio e dimostrando che una rotazione dello schermo generava rotazioni 11 del campo magnetico risultante (link nel suo post sopra)

Lo schermo o il materiale (chiamalo nel modo desiderato) per deviare le "linee di campo" di un magnete permanente è necessariamente "magnetico", quindi parte del circuito magnetico del magnete permanente ed è influenzato da esso; c'è almeno tanto "input" di lavoro nel circuito come output, oltre a perdite di ferro, Foucault ... è acquisito :o

Con questa certezza verificata dall'esperienza (per consentire la variazione del campo magnetico di un magnete permanente senza sforzo), come sfruttare il campo risultante?

Perché usare un magnete permanente (l'elemento 3ème) come un rotore ritorna davvero, come dici tu nel tuo ultimo messaggio, ea causa della "accelerazione parietale" (per accumulare i flussi magnetici), per raddoppiare gli sforzi di simmetria.
È quindi necessario utilizzare un materiale "neutro" o "non attivo" ma magnetico come rotore, metallo cosa.

La maggior parte del lavoro consiste nello studio della deviazione delle linee dei campi nei posti buoni, in breve, se un assemblea dovesse "lavorare", sarebbe solo con questo tipo di trucco.

Certo, so che è "teoricamente" impossibile, ma cercherò così tanto che questa "verità" non mi sembrerà ovvia e non mi ruberà in faccia :D che in ogni caso, qualunque sia l'esito, non sarà lungo.
Dernière édition par Capt_Maloche il 28 / 01 / 08, 10: 09, 1 modificato una volta.
0 x
"Il consumo è simile a una consolazione di ricerca, un modo per riempire un vuoto esistenziale in crescita. Con la chiave, un sacco di frustrazione e un po 'di senso di colpa, aumentando la consapevolezza ambientale." (Gérard Mermet)
OUCH, Ouille, OUCH, Aahh! ^ _ ^

Avatar de l'utilisateur
Christophe
modérateur
modérateur
post: 52913
iscrizione: 10/02/03, 14:06
Località: pianeta Serre
x 1307

Messaggio non luda Christophe » 28/01/08, 09:58

gegyx ha scritto:Kervran era interessato all'uovo di gallina, al deposito nerastro che mangia le pietre calcaree dei monumenti, all'agricoltura e ai mezzi per fornire certi elementi che le piante o gli animacoli trasformano in altri elementi vitali (dal tavolo di Mendeleev).

Eccoti qua, se c'era qualcosa di più sottile da comprendere, fammi sapere, perché sono curioso delle cose della natura e del divertente gioco di parole.


So un po 'del lavoro di Kervran. Proverò a dire più chiaramente i tuoi pensieri sull'uovo:

- Né nel giallo né nel bianco c'è traccia di calcio (Ca).
- Il pulcino nato con uno scheletro composto di calcio
- Il guscio è ovviamente composto di calcio, ma Kervran ha dimostrato che la sua massa è rimasta invariata durante la "gestazione"
- Kervran dedusse che c'era una trasmutazione tra il potassio, che è ampiamente presente nell'uovo e nel calcio.

La "stessa" osservazione è stata fatta con i crostacei durante la loro muta: niente calcio nell'acqua ma un aumento della massa di calcio del guscio. Un sacco di potassio nell'acqua.

Inoltre se guardi la tavola periodica, Ca e K sono adiacenti ... un indizio?

Quindi Kervran era un famigerato ciarlatano (c'erano alcune conferme delle sue esperienze, non sono molto complicate da fare di nuovo) o mette in dubbio un dogma della scienza del XXI secolo ...

Qui ho intenzione di creare un argomento su Kervran! È importante ...
0 x
Ce forum ti ha aiutato? Aiutalo anche tu in modo che possa continuare ad aiutare gli altri - Pubblica un articolo su Econology e Google News
Avatar de l'utilisateur
quarzo
Ho inviato messaggi 500!
Ho inviato messaggi 500!
post: 640
iscrizione: 20/01/07, 14:38
Località: zona di Parigi

Messaggio non luda quarzo » 28/01/08, 10:06

Finalmente vedo che ho parlato molto del mio pollo !!
Pensavo che sarei stato distrutto.

Ma come direbbe il signor Audiard, "non appena ci rivolgiamo al primario, tutto diventa luminoso"

Grazie signori.
0 x
Ogni minuto che passa è un'occasione per cambiare il corso della vostra vita.

pagina di YouTube, pagina Dailymotion, album Picasa, Pagine personali, Viktor Schauberger
lejustemilieu
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 4075
iscrizione: 12/01/07, 08:18
x 1

Messaggio non luda lejustemilieu » 28/01/08, 10:11

Capt_Maloche ha scritto::D

Sì, ti sento Remundo, ma il confronto con una molla non è adatto alla rappresentazione dei circuiti magnetici

Ci sono tre elementi nel sistema che descrivo; Ho realizzato una Gif su "motori magnetici di ogni tipo" con 2 di questi elementi e ho realizzato il modello nella vita reale: gli schermi 11 su una corona di magneti 12 Néodyn gira "quasi" liberamente come senza magneti , è un primo passo piuttosto riuscito 8) .

Lo schermo o il materiale (chiamalo nel modo desiderato) per deviare le "linee di campo" di un magnete permanente è necessariamente "magnetico", quindi parte del circuito magnetico del magnete permanente ed è influenzato da esso; c'è almeno tanto "input" di lavoro nel circuito come output, oltre a perdite di ferro, Foucault ... è acquisito :o

Con questa certezza verificata dall'esperienza (per consentire la variazione del campo magnetico di un magnete permanente senza sforzo), come sfruttare il campo risultante?

Perché usare un magnete permanente (l'elemento 3ème) come un rotore ritorna davvero, come dici tu nel tuo ultimo messaggio, ea causa della "accelerazione parietale" (per accumulare i flussi magnetici), per raddoppiare gli sforzi di simmetria.
È quindi necessario utilizzare un materiale "neutro" o "non attivo" ma magnetico come rotore, metallo cosa.

La maggior parte del lavoro consiste nello studio della deviazione delle linee dei campi nei posti buoni, in breve, se un assemblea dovesse "lavorare", sarebbe solo con questo tipo di trucco.

Certo, so che è "teoricamente" impossibile, ma cercherò così tanto che questa "verità" non mi sembrerà ovvia e non mi ruberà in faccia :D che, in un caso come nell'altro, non sarà lungo.

100% è d'accordo con te, Capitano !!! e in ogni modo.
Ma, stp, se un giorno trovi la soluzione, dovrai essere molto intelligente ... (o per non dire nulla, per rimanere vivo, per rivelarlo dappertutto, e molto rapidamente, assumendo le varie conseguenze economiche e sociali )
Ma abbiamo già parlato di questo problema ... un po '....
Quello che sono sicuro è che il planette è in ogni caso in pericolo, quindi, per rivelare un processo molto pulito, non può che essere positivo a lungo termine per il pianeta blu.
0 x
Avatar de l'utilisateur
Capt_Maloche
modérateur
modérateur
post: 4546
iscrizione: 29/07/06, 11:14
Località: Ile de France
x 27

Messaggio non luda Capt_Maloche » 28/01/08, 10:33

Ho leggermente modificato il mio messaggio sopra;

lejustemilieu ha scritto: Ma, stp, se un giorno trovi la soluzione, dovrai essere molto intelligente


Questo sarebbe un Lapsus? : Cheesy:

Ammettendo, e spero, che arriviamo ai nostri fini, dovremmo identificare la fonte dell'energia così "creata" prima di sfruttarla, perché in effetti i rischi esistono, a meno che la fonte non sia il materiale stesso, che porterebbe certamente alla distruzione / consumo dei magneti, o ad una goccia di T ° attorno al gruppo.
(EH, tu immagini un motore che trae energia dal suo ambiente raffreddando il pianeta, potremmo continuare a respingere CO² : Cheesy: )

D'altra parte, se dovesse accadere, diffonderò ampiamente le informazioni con il necessario per riprodurre il fenomeno, mantenendo per gli attori di questo soggetto e me stesso la proprietà intellettuale su base onoraria. : Idea:
0 x
"Il consumo è simile a una consolazione di ricerca, un modo per riempire un vuoto esistenziale in crescita. Con la chiave, un sacco di frustrazione e un po 'di senso di colpa, aumentando la consapevolezza ambientale." (Gérard Mermet)
OUCH, Ouille, OUCH, Aahh! ^ _ ^
Avatar de l'utilisateur
Christophe
modérateur
modérateur
post: 52913
iscrizione: 10/02/03, 14:06
Località: pianeta Serre
x 1307

Messaggio non luda Christophe » 28/01/08, 10:37

Ciò che mi preoccupa è çaTITRE

L'uomo vuole sempre di più e se ha accesso all'infinito può solo portare a una catastrofe ...
0 x
Ce forum ti ha aiutato? Aiutalo anche tu in modo che possa continuare ad aiutare gli altri - Pubblica un articolo su Econology e Google News




  • argomenti simili
    réponses
    Visto
    messaggio dernier

Di nuovo a "motori o processi oltre l'unità, il dibattito e le idee? "

Chi è in linea?

Utenti che lo stanno visitando forum : Nessun utente registrato e ospite 3