Nuovo Trasporto: innovazione, motori, l'inquinamento, le tecnologie, le politiche, organizzazione ...Stoccaggio subacqueo di elettricità con efficienza del 70%

Trasporto e trasporto nuovi: l'energia, l'inquinamento, le innovazioni del motore, concept car, veicoli ibridi, i prototipi, il controllo dell'inquinamento, le norme di emissione, imposta. non i singoli modi di trasporto: trasporti, organizzazione, carsharing o carpooling. Trasporto senza o con meno olio.
jean.caissepas
buona Éconologue!
buona Éconologue!
post: 265
iscrizione: 01/12/09, 00:20
Località: R.alpes
x 24

Stoccaggio subacqueo di elettricità con efficienza del 70%

Messaggio non luda jean.caissepas » 28/08/20, 10:19

Abbiamo quasi più spazio per costruire nuove dighe di stoccaggio idroelettrico, perché dobbiamo preservare la flora e la fauna.

D'altra parte c'è spazio sotto il mare per immagazzinare l'aria compressa:

https://www.segulatechnologies.com/fr/i ... et/remora/

L'idea non sembra stupida ... : Idea:
0 x
abitudini passato deve cambiare,
perché il futuro non deve morire.

Avatar de l'utilisateur
Christophe
modérateur
modérateur
post: 54416
iscrizione: 10/02/03, 14:06
Località: pianeta Serre
x 1587

Oggetto: stoccaggio subacqueo di elettricità con efficienza del 70%

Messaggio non luda Christophe » 28/08/20, 14:32

Già per l'idea perché l'aria compressa non è un buon vettore energetico ... ho quindi grandi dubbi sull'efficienza di stoccaggio al 70% ... in teoria forse ... in pratica chiedo di vedere. ..

Guarda a che prezzo viene immagazzinato il kWh ... "tutto compreso" (investimento, ammortamento, manutenzione ...)

Alcune batterie ora stanno uscendo a meno di $ 100 / kWh prezzo franco fabbrica ... sarà difficile competere ...

Hanno un modello demo?

Penso che gli WWTP marittimi siano un'idea migliore: energie rinnovabili / storage-in-mare-passo-pompato-sea-of-the-elettricità rinnovabile-t14791.html
1 x
Ce forum ti ha aiutato? Aiutalo anche tu in modo che possa continuare ad aiutare gli altri - MIGLIORIAMO I NOSTRI SCAMBI NEL FORUM - Pubblica un articolo su Econology e Google News
ENERC
buona Éconologue!
buona Éconologue!
post: 495
iscrizione: 06/02/17, 15:25
x 151

Oggetto: stoccaggio subacqueo di elettricità con efficienza del 70%

Messaggio non luda ENERC » 28/08/20, 17:57

jean.caissepas ha scritto:Abbiamo quasi più spazio per costruire nuove dighe di stoccaggio idroelettrico, perché dobbiamo preservare la flora e la fauna.

D'altra parte c'è spazio sotto il mare per immagazzinare l'aria compressa:

https://www.segulatechnologies.com/fr/i ... et/remora/

L'idea non sembra stupida ... : Idea:

Qualche anno fa ho effettuato una simulazione della capacità della batteria necessaria per stabilizzare la rete francese. In allegato la simulazione sui dati RTE 2014 a intervalli di 30 minuti.
La simulazione prende i dati RTE e azzera nucleare e termico.
Vediamo che con 200 GWh di batterie siamo già molto stabili. 200 GWh sono circa 3 kWh pro capite, che è molto poco. Non hai bisogno di un'enorme capacità di archiviazione.

Su questo foglio Excel possiamo giocare sulla capacità eolica e solare installata (rispetto alla base 2014).
La cosa interessante è sulla colonna Q che dà il potere che dobbiamo importare dai nostri vicini.
La colonna S fornisce la potenza persa.
Conserva questi dati, perché non riesco più a trovarli sul sito RTE.
allegati
RTE_100_ENRs.xlsx
(8.11 milioni) volte Scaricato 5
1 x
Avatar de l'utilisateur
Christophe
modérateur
modérateur
post: 54416
iscrizione: 10/02/03, 14:06
Località: pianeta Serre
x 1587

Oggetto: stoccaggio subacqueo di elettricità con efficienza del 70%

Messaggio non luda Christophe » 28/08/20, 18:08

Waaw enerc che è fantastico!

Non ho nemmeno guardato il .xls ma immagino ... che facendo 8 Mo dev'essere dura !!! 8) 8) 8)
0 x
Ce forum ti ha aiutato? Aiutalo anche tu in modo che possa continuare ad aiutare gli altri - MIGLIORIAMO I NOSTRI SCAMBI NEL FORUM - Pubblica un articolo su Econology e Google News
sicetaitsimple
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 4948
iscrizione: 31/10/16, 18:51
Località: Bassa Normandia
x 708

Oggetto: stoccaggio subacqueo di elettricità con efficienza del 70%

Messaggio non luda sicetaitsimple » 28/08/20, 18:51

ENERC ha scritto:Qualche anno fa ho effettuato una simulazione della capacità della batteria necessaria per stabilizzare la rete francese. In allegato la simulazione sui dati RTE 2014 a intervalli di 30 minuti.
La simulazione prende i dati RTE e azzera nucleare e termico.
Vediamo che con 200 GWh di batterie siamo già molto stabili. 200 GWh sono circa 3 kWh pro capite, che è molto poco. Non hai bisogno di un'enorme capacità di archiviazione.


Non sono sicuro di aver capito tutto dalla tua tavola.
Quali sono i valori delle potenze installate per ogni settore (ad esempio nel caso di simulazione rispetto al 2014)?
0 x

ENERC
buona Éconologue!
buona Éconologue!
post: 495
iscrizione: 06/02/17, 15:25
x 151

Oggetto: stoccaggio subacqueo di elettricità con efficienza del 70%

Messaggio non luda ENERC » 28/08/20, 19:38

sicetaitsimple ha scritto:
ENERC ha scritto:Qualche anno fa ho effettuato una simulazione della capacità della batteria necessaria per stabilizzare la rete francese. In allegato la simulazione sui dati RTE 2014 a intervalli di 30 minuti.
La simulazione prende i dati RTE e azzera nucleare e termico.
Vediamo che con 200 GWh di batterie siamo già molto stabili. 200 GWh sono circa 3 kWh pro capite, che è molto poco. Non hai bisogno di un'enorme capacità di archiviazione.


Non sono sicuro di aver capito tutto dalla tua tavola.
Quali sono i valori delle potenze installate per ogni settore (ad esempio nel caso di simulazione rispetto al 2014)?

Per le colonne da F a J, prendiamo i dati RTE dalle schede 2012, 2013 o 2014 e moltiplichiamo per il coefficiente di moltiplicazione in B5 o B6. Esempio:
Il 1 gennaio 2014 tra la mezzanotte e le 0:0 la potenza eolica media era di 30 MW (colonna J3470 della scheda 2).
Invece di collegare gli X GW di energia eolica nel 2014, ne prendo 16 volte di più (coefficiente B6).
Se nel 2014 avessimo avuto 16 volte più energia eolica negli stessi posti, la potenza sarebbe stata di 55 MW.

Il bias è soprattutto per il solare che nel 2012-2014 era principalmente al sud (e quindi questo implica cavi costieri Sud -> Nord non modellati).

La colonna L è la potenza media consumata in 30 minuti sulla rete francese.

Nella colonna N parto con una batteria B10 GWh carica a 100. Se non ho corrente sufficiente, scarico la batteria con la potenza massima della batteria data in F10.
Se non ho abbastanza succo (F10 non copre la mancanza di alimentazione o la batteria scarica) richiedo un supplemento indicato nelle colonne Q e U (Q per l'importazione e U per la turbina a gas / biogas).

Se ho troppa potenza, carico la batteria alla massima potenza F10.

La colonna R è ciò che posso teoricamente esportare o utilizzare per gaz2power.
La colonna S è ciò che non posso valutare (ho inserito 20 GW nella simulazione nel riquadro B12). Ciò corrisponde in pratica a un tetto alla produzione rinnovabile

La colonna U corrisponde all'avvio di un impianto gas / biogas a supporto della rete. È a 20 GW (casella B14), per un prodotto totale di 30 TWh nella casella U13.

È vecchio, spero di avere tutto a posto :?
0 x
ENERC
buona Éconologue!
buona Éconologue!
post: 495
iscrizione: 06/02/17, 15:25
x 151

Oggetto: stoccaggio subacqueo di elettricità con efficienza del 70%

Messaggio non luda ENERC » 28/08/20, 19:55

In effetti, ciò che la simulazione mostra è che non ha senso avere accumuli elettrici in grandi quantità.
Anche se mettiamo una capacità di archiviazione maggiore, non possiamo fornire la potenza richiesta. Questo accade in periodi prolungati senza vento o sole.
Hai bisogno di stoccaggio chimico per avviare una centrale elettrica in riserva (o nucleare in riserva - che abbiamo da parecchi anni)

Serve quindi un piccolo accumulo elettrico e una discreta quantità di stoccaggio chimico (almeno fino a 30 TWh sui dati 2014). I dati del 2013 e del 2012 si trovano nelle rispettive schede. È necessario modificare la casella B13 per modificare l'anno.
0 x
sicetaitsimple
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 4948
iscrizione: 31/10/16, 18:51
Località: Bassa Normandia
x 708

Oggetto: stoccaggio subacqueo di elettricità con efficienza del 70%

Messaggio non luda sicetaitsimple » 28/08/20, 20:03

OK, ho guardato un po 'di più e penso di averlo capito nel complesso.

Ma questo non risponde alla domanda sulla potenza installata nel fotovoltaico e nell'eolico nel tuo esempio del "2014". È 24 volte di più e 16 volte di più, ma quanto è in MW?
0 x
phil59
Capisco econologic
Capisco econologic
post: 184
iscrizione: 09/02/20, 10:42
x 28

Oggetto: stoccaggio subacqueo di elettricità con efficienza del 70%

Messaggio non luda phil59 » 28/08/20, 20:46

Non ho esaminato nulla, ma penso che avrà senso solo con V2G.

Se 3 kWh sono sufficienti, con 15 di veicoli elettrici, sono 000 kWh per auto. Oggi, beh, diremo 000/12 di batteria, domani, probabilmente con batterie da 1 kWh, sarà solo il 3% circa della capacità.

Sviluppati i pannelli, senza offesa, a molte persone, anche con un piccolo mini storage, tipo 1 o 2 kWh, non dovrebbe essere male ...
0 x
sicetaitsimple
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 4948
iscrizione: 31/10/16, 18:51
Località: Bassa Normandia
x 708

Oggetto: stoccaggio subacqueo di elettricità con efficienza del 70%

Messaggio non luda sicetaitsimple » 28/08/20, 21:51

sicetaitsimple ha scritto:OK, ho guardato un po 'di più e penso di averlo capito nel complesso.

Ma questo non risponde alla domanda sulla potenza installata nel fotovoltaico e nell'eolico nel tuo esempio del "2014". È 24 volte di più e 16 volte di più, ma quanto è in MW?


Ho cercato un po '.

Potenza eolica installata a fine 2014: 9143 MW
Potenza installata solare alla fine del 2014: 5611 MW

https://www.actu-environnement.com/ae/n ... 23984.php4

Quindi è certo che con quasi 150.000 MW di eoilen (9143 * 16) e quasi 130.000 MW di solare (5611 * 24), in volume annuo non sarebbe lontano dal conteggio se aggiungiamo il idraulico, un po 'di biomassa e un piccolo supplemento fossile.

Ma non è su un volume annuale che funziona un sistema elettrico.

Questa non è una critica, credo che fare questo tipo di calcolo personalmente come hai fatto ti permetta di realizzare ordini di grandezza.

Ma poi c'è la vita reale ... 150.000 MW di energia eolica e 130.000 MW di solare in Francia?

Ci sono anche altri pregiudizi "fisici" nei tuoi calcoli, ma in realtà sono accidentali.
Anche in questo caso non si tratta di una critica, ma credo che il risultato a cui si arriva in termini di capacità di archiviazione sia sbagliato perché lo scenario non è realistico.
0 x




  • argomenti simili
    réponses
    Visto
    messaggio dernier

Torna a "Nuovo trasporto: innovazioni, motori, l'inquinamento, le tecnologie, le politiche, organizzazione ..."

Chi è in linea?

Utenti che lo stanno visitando forum : Nessun utente registrato e ospite 13