Busso alla porta del mio vicino e...

dibattiti filosofici e aziende.
phil59
Ho inviato messaggi 500!
Ho inviato messaggi 500!
post: 662
iscrizione: 09/02/20, 10:42
x 139

Busso alla porta del mio vicino e...




da phil59 » 07/06/22, 20:03

[pseudo umorismo/on]

Busso alla porta del mio vicino e .... gli mando il mio diretto da sinistra, lo chiama un fallito ....

Non capisco, ( : Cheesy: ) Gli chiedo di prestare uno strumento, e lui rifiuta ....

Mia moglie non capisce niente, devo picchiarla... E lei capisce ancora meno.

Non ho più rapporti con i miei vicini, mia moglie tiene il broncio...

Comunque ho ragione, ho le mie idee.....

Allora, poveri idioti, cosa ne pensate?

[pseudo umorismo/off]
0 x
Forum Econologia = Presto ex "parco giochi all'asilo".

Avatar de l'utilisateur
Obamot
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 23559
iscrizione: 22/08/09, 22:38
Località: regio genevesis
x 4221

Re: Busso alla porta del mio vicino e...




da Obamot » 07/06/22, 20:52

Phil59, ci facciamo degli amici e ti prestò tutti gli strumenti che vuoi Immagine
1 x
— “I fallimenti potranno sempre trarre piacere dalla loro “ratitudine” (perché sono anche topi...)!” (– Cristoforo 1°) 15/06/22
Ahmed
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 10929
iscrizione: 25/02/08, 18:54
Località: Borgogna
x 1731

Re: Busso alla porta del mio vicino e...




da Ahmed » 07/06/22, 21:19

Gli altri sono fondamentalmente egoisti e poco comprensivi, lo vedo solo come una spiegazione...
L'altro giorno un amico mi ha detto che sarebbe andato dai suoi figli per una settimana, gli ho detto: ...e se ho bisogno di te, come faccio? Trovo questo atteggiamento davvero egocentrico da parte sua! : Wink:
2 x
"Soprattutto, non credere a quello che ti dico."
Janic
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 16323
iscrizione: 29/10/10, 13:27
Località: Borgogna
x 2050

Re: Busso alla porta del mio vicino e...




da Janic » 10/06/22, 09:15

07/06/22, 20:03
Busso alla porta del mio vicino e... gli mando il mio diretto da sinistra, lo chiamo fallito
Non capisco, ( : Cheesy: ) Gli chiedo di prestare uno strumento, e lui rifiuta ....
tranne che in genere il pugno viene DOPO un rifiuto, non prima. Inoltre, questo vicino può avere buone ragioni per non prestare uno strumento perché non gli è stato precedentemente restituito oppure è stato degradato. In genere, sempre, gli effetti seguono le cause, non il contrario!
0 x
"Facciamo scienza con fatti, come fare una casa con le pietre: ma un accumulo di fatti non è più una scienza che un mucchio di pietre è una casa" Henri Poincaré
phil59
Ho inviato messaggi 500!
Ho inviato messaggi 500!
post: 662
iscrizione: 09/02/20, 10:42
x 139

Re: Busso alla porta del mio vicino e...




da phil59 » 12/06/22, 09:57

Pffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffff.....

Continuo la mia spiegazione.

Ieri a mezzogiorno ho bussato alla porta di un altro vicino, l'ho salutato, gli ho fatto dei convenevoli, gli ho fatto i complimenti per il suo giardino e gli ho chiesto un attrezzo da prestare. È un po' riluttante, ma parlando, me lo presta.

Ieri sera ho bussato alla porta di un altro vicino, gli ho dato la buonanotte e gli ho detto che è l'unica persona che può salvarmi prestandomi uno strumento...
E me lo presta subito....
1 x
Forum Econologia = Presto ex "parco giochi all'asilo".

Avatar de l'utilisateur
Obamot
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 23559
iscrizione: 22/08/09, 22:38
Località: regio genevesis
x 4221

Re: Busso alla porta del mio vicino e...




da Obamot » 12/06/22, 17:31

Se intendi questo “tutto nelle relazioni umane dipende ed è condizionato da un atteggiamento buono (o cattivo)” Sembra una sciocchezza, ma è certo, basti pensare al fallimento dei negoziati sull'Ucraina (dove gli ucraini sono arrivati ​​al punto di assassinare il proprio negoziatore di pace..) :shock:

Ma anche se è ovvio, gli uomini sono molto più influenzati dal loro "ego" che dalla ragione e molte persone semplicemente non ci pensano, molto spesso è il testosterone che si esprime per primo. .
2 x
— “I fallimenti potranno sempre trarre piacere dalla loro “ratitudine” (perché sono anche topi...)!” (– Cristoforo 1°) 15/06/22
phil59
Ho inviato messaggi 500!
Ho inviato messaggi 500!
post: 662
iscrizione: 09/02/20, 10:42
x 139

Re: Busso alla porta del mio vicino e...




da phil59 » 12/06/22, 17:51

Almeno uno che ha capito il senso del mio post!

Sì, è così che funziona.

Mettere una "pagnotta" per iniziare a parlare, tranne forse per strada, non è una buona soluzione. Ma questa è solo la mia opinione.

Rispetta le persone, se lo meritano, e se no, beh, non importa.

Gli idioti sono ovunque e se lancia "merda" in aria, può anche cadere su di loro.

Se mi urlano contro, la persona di fronte non può vincere essendo il più stupido... posso essere il re!
1 x
Forum Econologia = Presto ex "parco giochi all'asilo".
Avatar de l'utilisateur
Obamot
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 23559
iscrizione: 22/08/09, 22:38
Località: regio genevesis
x 4221

Re: Busso alla porta del mio vicino e...




da Obamot » 12/06/22, 18:00

Sai, l'avevo capito intuitivamente (come forse molti...) per decenni prima di renderlo veramente cosciente - eppure era molto presente lì come un serpente di mare - poi di nuovo molto tempo dopo per verbalizzarlo in tutta la sua dimensione reale, pensarci ora relativamente spesso: allora niente vanagloria. E poi il tuo thread è molto bello per parlarne... E anche indispensabile (visti certi comportamenti qui... francamente...)

È come l'altro zozo che ripaga Oli80 per la fatica di aver parlato della sua operazione...

Da un lato hai un ragazzo che ne parla con molto tatto, finezza e tutto il resto, e poi arriva l'altro grosso goffo che non ha capito niente del processo e che guida il filo su come un elefante sia arrivato in una porcellana negozio... : Cheesy: :D

Ma almeno hai avuto la buona idea di questo thread...!
0 x
— “I fallimenti potranno sempre trarre piacere dalla loro “ratitudine” (perché sono anche topi...)!” (– Cristoforo 1°) 15/06/22
phil59
Ho inviato messaggi 500!
Ho inviato messaggi 500!
post: 662
iscrizione: 09/02/20, 10:42
x 139

Re: Busso alla porta del mio vicino e...




da phil59 » 12/06/22, 18:23

Obamot ha scritto:
Da una parte hai un ragazzo che ne parla con molto tatto, finezza e tutto, e poi arriva l'altro grosso goffo chi non ha capito nulla del processo e chi guida il filo come un elefante è arrivato in un negozio di porcellane... : Cheesy: :D

Ma almeno hai avuto la buona idea di questo thread...!


È il limite, vedi, quello, per me! Un goffo sarebbe stato già più moderato, ma questa è solo la mia opinione....
1 x
Forum Econologia = Presto ex "parco giochi all'asilo".
Avatar de l'utilisateur
Obamot
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 23559
iscrizione: 22/08/09, 22:38
Località: regio genevesis
x 4221

Re: Busso alla porta del mio vicino e...




da Obamot » 12/06/22, 18:34

La domanda è "qual è il giusto atteggiamento da avere” con loro? Se vogliamo essere positivi e andare nella direzione del tuo thread.

Ho provato più volte a rimettere le cose a posto... A quanto pare adottando”comportamento normale» non li soddisfa!

Eppure stiamo parlando di qualcosa di basilare, di eccessivamente semplice.

Cosa fare con i belligeranti :?:
0 x
— “I fallimenti potranno sempre trarre piacere dalla loro “ratitudine” (perché sono anche topi...)!” (– Cristoforo 1°) 15/06/22


Di nuovo a "Società e Filosofia"

Chi è in linea?

Utenti che lo stanno visitando forum : Nessun utente registrato e ospite 15