Società e FilosofiaSpinta ecologica nei grandi comuni della Francia

dibattiti filosofici e aziende.
Avatar de l'utilisateur
Christophe
modérateur
modérateur
post: 53619
iscrizione: 10/02/03, 14:06
Località: pianeta Serre
x 1431

Spinta ecologica nei grandi comuni della Francia

Messaggio non luda Christophe » 05/07/20, 12:56

Come sapete Bordeaux, Strasburgo ... e molte altre grandi città francesi sono passate al lato verde della Forza.

Non penso che nessuno abbia ancora iniziato un argomento ...

Cosa cambierà questo per gli abitanti di queste metropoli?

Più libertà o più restrizioni? Il sindaco di Bordeaux ha già chiarito che avrebbe preso misure forti, non necessariamente popolari ...

I media, ovviamente, navigano anche su questo voto storico.

In particolare ho trovato questo articolo con questo video ... così : Cheesy:

https://www.atlantico.fr/decryptage/359 ... l-betbeze-



In termini di sostanza, ricorda che l'onda verde negli europei non è cambiata, con il senno di poi, molto ...
0 x
Ce forum ti ha aiutato? Aiutalo anche tu in modo che possa continuare ad aiutare gli altri - Vinci 10 € per il tuo primo ordine Cdiscount - Pubblica un articolo su Econology e Google News

Avatar de l'utilisateur
GuyGadebois
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 6531
iscrizione: 24/07/19, 17:58
Località: 04
x 939

Ri: spinta ecologica nei grandi comuni della Francia

Messaggio non luda GuyGadebois » 05/07/20, 13:03

Jean-Paul Betbeze
Chi sono io?

Per quanto lo ammetta, la mia esperienza è finanza, banche, economia, mercati, tutto ciò che si muove continuamente in tutte le direzioni e soprattutto oggi. È quindi meglio essere calmi da capire, senza aggiungere ad esso, e l'esperienza può aiutare.

Per arrivarci (più o meno), per la prima volta ho seguito gli studi in management (HEC 72) ed economia (dottorato di stato, Agrégation des Faculty de Sciences Economiques, Professore all'Università Panthéon-Assas di Parigi ), ha quindi diretto gli studi economici di Crédit Lyonnais e quelli di Crédit Agricole. Alla fine ho creato una società di consulenza (con Joselyne, mia moglie), in particolare il Consigliere economico di Deloitte. In totale: 15 anni di facoltà, 23 anni e mezzo di attività bancaria e finanziaria, 5 anni di consulenza e non è finita!

Allo stesso tempo, ho scritto numerosi articoli, ho partecipato a varie trasmissioni radiofoniche e televisive, sono stato membro per otto anni del Consiglio di analisi economica presso il Primo Ministro e ho scritto più di venti libri e relazioni.

In breve, sono sempre interessato al nostro strano mondo, sempre più uniforme. Può diventare pazzo, pericoloso e quindi ha bisogno di analisi più tecniche, ponderate e (forse) illuminate. Ecco come intendo continuare ad essere utile.

Mouaaarffff .... una spazzatura di pioggia che colpisce l'ecologia.
0 x
"È meglio mobilitare la tua intelligenza sulle cazzate piuttosto che mobilitare le tue cazzate sulle cose intelligenti. (J.Rouxel)
"Per definizione la causa è il prodotto dell'effetto". (Tryphion)
"360 / 000 / 0,5 è 100 milioni e non 72 milioni" (corsa)
Avatar de l'utilisateur
Christophe
modérateur
modérateur
post: 53619
iscrizione: 10/02/03, 14:06
Località: pianeta Serre
x 1431

Ri: spinta ecologica nei grandi comuni della Francia

Messaggio non luda Christophe » 05/07/20, 13:25

Il vecchio mondo ha la pelle dura ... o meglio gli idioti del vecchio mondo ...
1 x
Ce forum ti ha aiutato? Aiutalo anche tu in modo che possa continuare ad aiutare gli altri - Vinci 10 € per il tuo primo ordine Cdiscount - Pubblica un articolo su Econology e Google News
phil59
Capisco econologic
Capisco econologic
post: 168
iscrizione: 09/02/20, 10:42
x 25

Ri: spinta ecologica nei grandi comuni della Francia

Messaggio non luda phil59 » 05/07/20, 13:30

Christophe ha scritto:Il vecchio mondo ha la pelle dura ... o meglio gli idioti del vecchio mondo ...


Penso che sia un buon riassunto!
1 x
phil59
Capisco econologic
Capisco econologic
post: 168
iscrizione: 09/02/20, 10:42
x 25

Ri: spinta ecologica nei grandi comuni della Francia

Messaggio non luda phil59 » 05/07/20, 13:31

phil59 ha scritto:
Christophe ha scritto:Il vecchio mondo ha la pelle dura ... o meglio gli idioti del vecchio mondo ...


Penso che sia un buon riassunto!


Non ho detto che mi piaceva!
0 x

phil59
Capisco econologic
Capisco econologic
post: 168
iscrizione: 09/02/20, 10:42
x 25

Ri: spinta ecologica nei grandi comuni della Francia

Messaggio non luda phil59 » 05/07/20, 13:42

Perché abbiamo bisogno di un'economia? soprattutto a spese dell'ecologia, non dell'ecologia pura e dura, ma di un'ecologia ragionata? se possiamo parlare di un'ecologia ragionata ...

sembra impossibile ...

Ma perché è necessario produrre a tutti i costi?

Bene, il sub-sous nella tasca di alcuni ....
0 x
Avatar de l'utilisateur
sen-no-sen
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 6478
iscrizione: 11/06/09, 13:08
Località: Alta Beaujolais.
x 498

Ri: spinta ecologica nei grandi comuni della Francia

Messaggio non luda sen-no-sen » 05/07/20, 16:52

Christophe ha scritto:Come sapete Bordeaux, Strasburgo ... e molte altre grandi città francesi sono passate al lato verde della Forza.


Non sarei così positivo.
L'ascesa dei "verdi" nelle grandi città della metropoli è essenzialmente una conseguenza di quella che possiamo chiamare la "boboïsation" dei centri cittadini.
L'incredibile aumento dei prezzi per metro quadrato ha rapidamente spinto le classi medie a favore di una piccola borghesia molto incline a difendere la sua qualità di vita.
Paradossalmente, queste sono le stesse persone che, per il loro stile di vita, degradano maggiormente gli ecosistemi che sono propensi a votare ...
1 x
"Genius talvolta si compone di sapere quando smettere" Charles De Gaulle.
Avatar de l'utilisateur
GuyGadebois
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 6531
iscrizione: 24/07/19, 17:58
Località: 04
x 939

Ri: spinta ecologica nei grandi comuni della Francia

Messaggio non luda GuyGadebois » 05/07/20, 17:49

sen-no-sen ha scritto:
Christophe ha scritto:Come sapete Bordeaux, Strasburgo ... e molte altre grandi città francesi sono passate al lato verde della Forza.


Non sarei così positivo.
L'ascesa dei "verdi" nelle grandi città della metropoli è essenzialmente una conseguenza di quella che possiamo chiamare la "boboïsation" dei centri cittadini.
L'incredibile aumento dei prezzi per metro quadrato ha rapidamente spinto le classi medie a favore di una piccola borghesia molto incline a difendere la sua qualità di vita.
Paradossalmente, queste sono le stesse persone che, per il loro stile di vita, degradano maggiormente gli ecosistemi che sono propensi a votare ...

Sì, finalmente, non ci sono abbastanza piaghe da voto per spostare una città da un bordo all'altro, mi sembra.
0 x
"È meglio mobilitare la tua intelligenza sulle cazzate piuttosto che mobilitare le tue cazzate sulle cose intelligenti. (J.Rouxel)
"Per definizione la causa è il prodotto dell'effetto". (Tryphion)
"360 / 000 / 0,5 è 100 milioni e non 72 milioni" (corsa)
Avatar de l'utilisateur
sen-no-sen
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 6478
iscrizione: 11/06/09, 13:08
Località: Alta Beaujolais.
x 498

Ri: spinta ecologica nei grandi comuni della Francia

Messaggio non luda sen-no-sen » 05/07/20, 18:50

Quasi il 58% di astensione lo stesso! Dato il numero di elettori e le diverse fenditure, la tendenza mi sembra abbastanza chiara.
Votare a livello locale verde è un modo per attuare una politica cittadina incentrata sul benessere, ma ciò non è incompatibile con una politica di fondi per garantire dividendi ... :Rotolo:
0 x
"Genius talvolta si compone di sapere quando smettere" Charles De Gaulle.
Avatar de l'utilisateur
GuyGadebois
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 6531
iscrizione: 24/07/19, 17:58
Località: 04
x 939

Ri: spinta ecologica nei grandi comuni della Francia

Messaggio non luda GuyGadebois » 05/07/20, 18:58

sen-no-sen ha scritto:Quasi il 58% di astensione lo stesso! Dato il numero di elettori e le diverse fenditure, la tendenza mi sembra abbastanza chiara.
Votare a livello locale verde è un modo per attuare una politica cittadina incentrata sul benessere, ma ciò non è incompatibile con una politica di fondi per garantire dividendi ... :Rotolo:

Sì, per vedere se una delle categorie che hanno votato meno non è quella delle piaghe ...
0 x
"È meglio mobilitare la tua intelligenza sulle cazzate piuttosto che mobilitare le tue cazzate sulle cose intelligenti. (J.Rouxel)
"Per definizione la causa è il prodotto dell'effetto". (Tryphion)
"360 / 000 / 0,5 è 100 milioni e non 72 milioni" (corsa)


Di nuovo a "Società e Filosofia"

Chi è in linea?

Utenti che lo stanno visitando forum : Nessun utente registrato e ospite 12