Progetto solare termico in Bretagna accoppiato a una pompa di calore da 11 kW

Il solare termico in tutte le sue forme: riscaldamento solare, acqua calda, la scelta di un collettore solare, solare a concentrazione, forni e fornelli solari, di accumulo di energia solare entro il buffer di calore, solare piscina, aria condizionata e fredda solare ..
Soccorso, consulenza, infissi ed esempi di realizzazioni ...
Avatar de l'utilisateur
PITMIX
ricercatore motore di Pantone
ricercatore motore di Pantone
post: 2023
iscrizione: 17/09/05, 10:29
x 12

Progetto solare termico in Bretagna accoppiato a una pompa di calore da 11 kW




da PITMIX » 16/04/21, 13:50

Ciao mia moglie possiede una casa di famiglia con sua sorella vicino a Plovan Finistère Sud.
La scorsa estate ho sostituito me stesso, la vecchia caldaia a gasolio Chappé con una pompa di calore Mitsubishi Eco duo da 11kW con 200 litri di ACS.
Il mio progetto è di installare 4 pannelli solari termici (inizialmente) accoppiati al circuito di riscaldamento in modo da mantenere intorno ai 25-30 ° C nel circuito durante i periodi di vacanza invernale. L'obiettivo non è riscaldare ma soprattutto mantenere al riparo dal gelo. Quest'inverno la casa è stata mantenuta tra i 9 ei 14 ° C con la pompa di calore, se riesco a ottenere la stessa cosa usando il calore il meno possibile sarebbe meraviglioso.
Vorrei sapere se avete commenti sui sensori termici dalla Cina. Ho ordinato 4 pannelli su Alibaba. Sono $ 250 ciascuno.
https://m.alibaba.com/product/317103943 ... mming.html
Vorrei che mi portassero tanta soddisfazione quanto i miei attuali sensori di Solar Future ordinati 10 anni fa.

Ho ordinato un regolatore solare Sorel STDM da FCS

https://france-chauffage-solaire.fr/reg ... s-124.html

Conosco questo regolatore su un impianto solare ACS Bricodépot che ho installato a casa di mia zia nel 2013, mi va bene.
Ho anche un server WES per il monitoraggio remoto e anche la possibilità di creare una regolazione personalizzata con esso. Idem ho già avuto esperienza con questo sistema che gli si addice molto bene, allo stesso tempo semplice, scalabile e intuitivo per me.
Dernière édition par PITMIX il 16 / 04 / 21, 14: 00, 1 modificato una volta.
0 x

Avatar de l'utilisateur
GuyGadeboisTheBack
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 3296
iscrizione: 10/12/20, 20:52
Località: 04
x 824

Oggetto: Progetto solare termico in Bretagna




da GuyGadeboisTheBack » 16/04/21, 13:58

Per ordinare su Alibaba, mi sembra che devi essere professionale. Oppure, eventualmente, chiedere un "campione".
0 x
"È meglio mobilitare la tua intelligenza su cazzate che mobilitare le tue cazzate su cose intelligenti. La malattia più grave del cervello è pensare." (J. Rouxel)
"No ?" ©
"Per definizione la causa è il prodotto dell'effetto" "Non c'è assolutamente nulla da fare sul clima". (Truyphion)
Avatar de l'utilisateur
PITMIX
ricercatore motore di Pantone
ricercatore motore di Pantone
post: 2023
iscrizione: 17/09/05, 10:29
x 12

Oggetto: Progetto solare termico in Bretagna




da PITMIX » 16/04/21, 14:06

Sì, è corretto confermo, e anche se è possibile ordinare un campione, il prezzo di consegna va da gratuito a stravagante. Per il momento il prezzo è ancora interessante rispetto allo stesso prodotto disponibile su Amazon, ma sto aspettando di sapere quale sugo mi mangerà in dogana. Penso che alla fine non farò un accordo. Consegna +4 sensori = 1950USD
Su Amazon è di 650 € il sensore è di 2600 € il 4.
0 x
sicetaitsimple
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 5766
iscrizione: 31/10/16, 18:51
Località: Bassa Normandia
x 816

Oggetto: Progetto solare termico in Bretagna




da sicetaitsimple » 16/04/21, 15:11

PITMIX ha scritto:Il mio progetto è di installare 4 pannelli solari termici (inizialmente) accoppiati al circuito di riscaldamento in modo da mantenere intorno ai 25-30 ° C .....

Buongiorno,
per curiosità, visto che hai una pompa di calore già installata e sembri un tuttofare, perché non prendi in considerazione l'installazione di pannelli fotovoltaici che riforniscano almeno parzialmente la tua pompa di calore durante il giorno per la funzione "frost-free" ? inverno e chi genererebbe elettricità per te il resto dell'anno?
Considerando il budget che hai menzionato, mi sembra giocabile.
0 x
Avatar de l'utilisateur
PITMIX
ricercatore motore di Pantone
ricercatore motore di Pantone
post: 2023
iscrizione: 17/09/05, 10:29
x 12

Oggetto: Progetto solare termico in Bretagna




da PITMIX » 16/04/21, 17:25

Sì, è anche previsto ma la produzione di energia sarà molto inferiore a quella dei sensori termici. Per produrre 1kW di picco servono 4 pannelli fotovoltaici da 250Wp, mentre in termica con 4 pannelli penso di avere da 4 a 6 kWp.
Il vantaggio del fotovoltaico è che producono tutto l'anno e che non c'è mai veramente un surplus a differenza dei collettori termici in estate e fuori uso.
Non ho avuto il tempo di vedere se la pompa di calore ha un circuito specifico per aggiungere un circuito solare termico. Sarebbe davvero bello perché renderà il mio lavoro più facile.
Spero di ricevere i sensori entro l'inizio di maggio in modo da poterli riconsegnare sul posto. L'installazione potrebbe avvenire la prossima estate.
0 x

Avatar de l'utilisateur
PITMIX
ricercatore motore di Pantone
ricercatore motore di Pantone
post: 2023
iscrizione: 17/09/05, 10:29
x 12

Oggetto: Progetto solare termico in Bretagna




da PITMIX » 23/04/21, 11:37

I miei sensori sono arrivati ​​al porto di Le Havre, aspetto il resto del programma per sapere se dobbiamo ancora aspettare il passaggio della dogana o se i sensori raggiungeranno la mia casa.
0 x
Avatar de l'utilisateur
Philippe Schutt
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 1591
iscrizione: 25/12/05, 18:03
Località: Alsazia
x 21

Oggetto: Progetto solare termico in Bretagna




da Philippe Schutt » 24/04/21, 18:39

se mandi calore ai termosifoni, non ci può essere sovrapproduzione di calore e il regolatore è inutile.
0 x
dede2002
Gran Econologue
Gran Econologue
post: 991
iscrizione: 10/10/13, 16:30
Località: campagna di Ginevra
x 135

Oggetto: Progetto solare termico in Bretagna




da dede2002 » 25/04/21, 11:02

È comunque necessario arrestare il sistema quando il pannello è troppo freddo o la casa è troppo calda.

Guardando il video dell'assemblaggio dei pannelli mi è venuta un'idea fai da te: potremmo mettere delle grondaie rotanti attorno ad ogni tubo, per metterle in ombra quando fa caldo.
0 x
Avatar de l'utilisateur
Philippe Schutt
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 1591
iscrizione: 25/12/05, 18:03
Località: Alsazia
x 21

Oggetto: Progetto solare termico in Bretagna




da Philippe Schutt » 25/04/21, 11:32

1. Arrestare il sistema quando la casa è troppo calda.
A rischio di surriscaldamento del liquido nel circuito solare. È così che sono riuscito a recuperare un pannello solare che era bloccato dal prodotto precipitato a seguito del surriscaldamento.
2. Per il pannello freddo è sufficiente un semplice termostato a bulbo € 20, se serve un circolatore. Altrimenti il ​​termosifone fa tutto da solo.
0 x
Avatar de l'utilisateur
PITMIX
ricercatore motore di Pantone
ricercatore motore di Pantone
post: 2023
iscrizione: 17/09/05, 10:29
x 12

Oggetto: Progetto solare termico in Bretagna




da PITMIX » 27/04/21, 09:51

Piuttosto che mettere la grondaia rotante, possiamo installare tende elettriche. Inoltre proteggono i pannelli dalle intemperie.
Sono sufficienti tende semplici.
A casa, quando vado in vacanza, installo dei caniss sui miei pannelli. Lascio solo 1/10 dei tubi esposti alla luce per avere l'acqua calda quando torno dalle vacanze.
0 x


 


  • argomenti simili
    réponses
    Visto
    messaggio dernier

Torna a "Solare termico: collettori solari CESI, riscaldamento, acqua calda, stufe e fornelli solari"

Chi è in linea?

Utenti che lo stanno visitando forum : Nessun utente registrato e ospite 8