trasporto elettrico: automobili, biciclette, mezzi pubblici, aerei ...Le batterie al grafene sviluppate, ma 60 wh / kg, si caricano in 15 secondi

Automobili, autobus, biciclette, aerei elettrici: tutti i trasporti elettrica che esiste. La conversione, motori e azionamenti elettrici per il trasporto ...
jean.caissepas
buona Éconologue!
buona Éconologue!
post: 265
iscrizione: 01/12/09, 00:20
Località: R.alpes
x 24

Le batterie al grafene sviluppate, ma 60 wh / kg, si caricano in 15 secondi

Messaggio non luda jean.caissepas » 10/09/20, 13:53

Da leggere qui, un piccolo passo nella giusta direzione ...

https://www.clubic.com/mag/transports/a ... hene-.html
0 x
abitudini passato deve cambiare,
perché il futuro non deve morire.

Paul72
Ho inviato messaggi 500!
Ho inviato messaggi 500!
post: 578
iscrizione: 12/02/20, 18:29
Località: Sarthe
x 122

Oggetto: Sviluppate batterie al grafene, ma 60 kwh / kg, si caricano in 15 secondi

Messaggio non luda Paul72 » 11/09/20, 14:25

Se questo binario è più economico ed ecologico del Li ion, può essere interessante in ambito domestico (e non solo) gestire l'arrivo massiccio di rinnovabili intermittenti sulla rete.
0 x
Avatar de l'utilisateur
Christophe
modérateur
modérateur
post: 54412
iscrizione: 10/02/03, 14:06
Località: pianeta Serre
x 1587

Oggetto: Sviluppate batterie al grafene, ma 60 wh / kg, si caricano in 15 secondi

Messaggio non luda Christophe » 11/09/20, 15:50

C'era una k in più nel titolo ... era troppo bello !! Ho corretto !
0 x
Ce forum ti ha aiutato? Aiutalo anche tu in modo che possa continuare ad aiutare gli altri - MIGLIORIAMO I NOSTRI SCAMBI NEL FORUM - Pubblica un articolo su Econology e Google News
ENERC
buona Éconologue!
buona Éconologue!
post: 495
iscrizione: 06/02/17, 15:25
x 151

Oggetto: Sviluppate batterie al grafene, ma 60 wh / kg, si caricano in 15 secondi

Messaggio non luda ENERC » 11/09/20, 19:47

jean.caissepas ha scritto:Da leggere qui, un piccolo passo nella giusta direzione ...

https://www.clubic.com/mag/transports/a ... hene-.html

Hmm ...
Ricarico i miei 60 kWh in 15 secondi .... cosa dà come energia?
60*1000*3600/15 = 14400000
Sì, ci sono molti zeri. sono 14,4 MW !!!! per una macchina.

questo è per 20 MW:
Immagine

Non riesco nemmeno a immaginare il cavo da 800 V che riceverà 18 ampere ... Più l'elettronica dietro.

Il corretto calcolo del carico è il seguente:
- Guido a 130 km / h per 2 ore
- Consumo 40 kWh
- Mi fermo a caricare 15 minuti (quindi ogni 2 ore a 130)
- Ho bisogno di 160 kW di potenza di ricarica

160 kW per auto, non 14 kW.

L'unico vantaggio della ricarica rapida è per la F1 / FE. 15 secondi ai box e via.
0 x
Avatar de l'utilisateur
izentrop
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 6271
iscrizione: 17/03/14, 23:42
Località: Picardie
x 494
Contatto:

Oggetto: Sviluppate batterie al grafene, ma 60 wh / kg, si caricano in 15 secondi

Messaggio non luda izentrop » 11/09/20, 20:51

Lo corresse Christophe : Wink:
ENERC ha scritto:Il corretto calcolo del carico è il seguente:
- Guido a 130 km / h per 2 ore
- Consumo 40 kWh
- Mi fermo a caricare 15 minuti (quindi ogni 2 ore a 130)
- Ho bisogno di 160 kW di potenza di ricarica
Produce 700 A a 230 V. :shock:

Come ti ricarichi? i terminali più potenti caricano a 22 Kw? https://prix-elec.com/conseils/compteur ... electrique

PS: sì la carica F1 / Fe in corrente continua probabilmente ..
0 x
"I dettagli rendono la perfezione e la perfezione non è un dettaglio" Leonardo da Vinci

sicetaitsimple
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 4948
iscrizione: 31/10/16, 18:51
Località: Bassa Normandia
x 706

Oggetto: Sviluppate batterie al grafene, ma 60 wh / kg, si caricano in 15 secondi

Messaggio non luda sicetaitsimple » 11/09/20, 21:17

ENERC ha scritto:Ricarico i miei 60 kWh in 15 secondi .... cosa dà come energia?
60*1000*3600/15 = 14400000
Sì, ci sono molti zeri. sono 14,4 MW !!!! per una macchina.


Ebbene, c'era qualche errore nei numeri, tra Wh e kWh. Andiamo avanti.

Ma anzi anche se per qualche anno le potenze di ricarica delle colonnine veloci per veicoli elettrici sono aumentate continuamente, questo avrà inevitabilmente un limite un giorno, o meglio emergerà al di fuori dei limiti puramente tecnici un "ottimo" tra i "tempi di ricarica" e "numero di terminali" (costo della struttura e relativi costi di esercizio).

La ricarica "ultraveloce", questa è la promessa delle batterie al grafene, potrebbe comunque essere interessante in un certo numero di applicazioni (autobus urbani ad esempio). Aspetta e vedi.
0 x
Avatar de l'utilisateur
Obamot
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 12718
iscrizione: 22/08/09, 22:38
Località: regio genevesis
x 429

Oggetto: Sviluppate batterie al grafene, ma 60 wh / kg, si caricano in 15 secondi

Messaggio non luda Obamot » 11/09/20, 23:01

sicetaitsimple ha scritto:
ENERC ha scritto:Ricarico i miei 60 kWh in 15 secondi .... cosa dà come energia?
60*1000*3600/15 = 14400000
Sì, ci sono molti zeri. sono 14,4 MW !!!! per una macchina.


Ebbene, c'era qualche errore nei numeri, tra Wh e kWh. Andiamo avanti.

Ma anzi anche se per qualche anno le potenze di ricarica delle colonnine veloci per veicoli elettrici sono aumentate continuamente, questo avrà inevitabilmente un limite un giorno, o meglio emergerà al di fuori dei limiti puramente tecnici un "ottimo" tra i "tempi di ricarica" e "numero di terminali" (costo della struttura e relativi costi di esercizio).

Ricarica "ultraveloce", questa è la promessa delle batterie al grafene, potrebbe tuttavia interessare una serie di applicazioni (autobus urbani per esempio). Aspetta e vedi.

LINK PER FAVORE !!! ???

Ah ... qui stiamo assistendo alla più grande divisione dei Simple ...

Può darci la permettività dielettrica nel caso del grafene (su un atomo spesso deve essere "enorme" che ...) : Mrgreen:

Prendi il substrato che desideri eh, se necessario, prenditi il ​​tuo tempo ... : Cheesy:

Per me, la costante dielettrica tra due strati consecutivi di grafene, non deve essere sciocca! Per questo motivo, non finiremo mai con il grafene!
Senza sbagliare troppo, a un pizzico di super capacità in uno smartphone. E si fermerà qui ...

Per una macchina, non pensate nemmeno ... Un autobus ancora meno!

Se pensi ai supercapa, e senza sbagliarti, devi dimenticare il grafene qui eh, non sono usati per lo stesso campo di applicazione, parlando di autobus / tram, la loro funzione è quella di fornire picchi di corrente, ma non a lungo termine.
Per esempio. quando il tram arriva in stazione, le supercapa si ricaricano quasi istantaneamente, poi, tra 2 stazioni, caricano le batterie Li-ion riempiendo l'energia spesa tra le 2 stazioni precedenti ...

I campi di applicazione del grafene sono determinati in base alle sue proprietà fisiche (dielettrico, spessore del materiale, ecc.)
0 x
La mia lista di troll "carini" certificati e "puniti" ignorati è: ABC2019, Izentrop, Pedrodelavega, Sicetaitsimple,
phil59
Capisco econologic
Capisco econologic
post: 184
iscrizione: 09/02/20, 10:42
x 28

Oggetto: Sviluppate batterie al grafene, ma 60 wh / kg, si caricano in 15 secondi

Messaggio non luda phil59 » 12/09/20, 14:44

izentrop ha scritto:Produce 700 A a 230 V. :shock:

Come ti ricarichi? i terminali più potenti caricano a 22 Kw? https://prix-elec.com/conseils/compteur ... electrique

PS: sì la carica F1 / Fe in corrente continua probabilmente ..
^

Da tempo, in EV, abbiamo carichi fino a 50 kW. I 22 kW sono la base di Zoe.

Ora abbiamo raggiunto circa 100 kW per le auto standard e da diversi anni a 120 kW per Tesla.

I futuri terminali dovrebbero fornire 350 kW.

Per tutti i giorni sono sufficienti una semplice presa da 220V e 8A, ovvero circa 2 kW.

A seconda del percorso, vanno bene i terminali da 22 kW, con 50-100 kW, gestiamo un viaggio fino a 1000 km.

I terminali caricano di più verso 400V e ora arriviamo a 800V.
1 x
sicetaitsimple
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 4948
iscrizione: 31/10/16, 18:51
Località: Bassa Normandia
x 706

Oggetto: Sviluppate batterie al grafene, ma 60 wh / kg, si caricano in 15 secondi

Messaggio non luda sicetaitsimple » 12/09/20, 15:12

Grazie per questo inventario, che corrisponde più o meno a quello che avevo in mente (anche se non ho un veicolo elettrico, sono molto interessato).

Tornando al filo e all'articolo citato nel primo post, possiamo quindi vedere chiaramente che c'è un ottimo da trovare tra, da un lato, la capacità dei terminali di ricarica di erogare potenze di ricarica elevate e di d'altra parte, la capacità dei veicoli di accettarli (senza che la potenza di ricarica diminuisca troppo rapidamente man mano che la carica procede).
Forse i sistemi di archiviazione ibridi agli ioni di litio / grafene possono aiutare. Aspetta e vedi.
0 x
Avatar de l'utilisateur
Obamot
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 12718
iscrizione: 22/08/09, 22:38
Località: regio genevesis
x 429

Oggetto: Sviluppate batterie al grafene, ma 60 wh / kg, si caricano in 15 secondi

Messaggio non luda Obamot » 12/09/20, 17:33

Tsssss ... Ah, il discorso cambia!

Ma dove sono finite le batterie al grafene per alimentare gli autobus urbani e orbitali? : Cheesy: "Insegnante"?

Dov'è il collegamento del "promessa di batterie al grafene"Pfouit, volato? ! : Cheesy: : Cheesy: :D
0 x
La mia lista di troll "carini" certificati e "puniti" ignorati è: ABC2019, Izentrop, Pedrodelavega, Sicetaitsimple,




  • argomenti simili
    réponses
    Visto
    messaggio dernier

Torna a "trasporto elettrico: automobili, biciclette, mezzi pubblici, aerei ..."

Chi è in linea?

Utenti che lo stanno visitando forum : Nessun utente registrato e ospite 8