Andare in moto o in scooter elettrico nel 2024: il punto amministrativo e tecnologico

Con l'arrivo delle belle giornate è probabile che ritroverete la voglia di godervi la vita all'aria aperta. A meno che tu non sia un ottimo camminatore, è probabile che utilizzerai anche un mezzo di trasporto. E senza dubbio vorrai che abbia il minor impatto possibile sull'ambiente. È bene quindi sapere che in tema di mobilità l’elettrico non è più riservato solo alle auto. Motociclette, scooter o anche biciclette e scooter elettrici occupano ormai una quota significativa del mercato. Scopriamo insieme i brand di moto e scooter da tenere d'occhio quest'anno.

Un piccolo promemoria sui diversi permessi

Per scegliere la moto o lo scooter adatto alle proprie esigenze è importante ricordare che, proprio come i loro equivalenti termici, le moto e gli scooter elettrici sono soggetti a diverse tipologie di patenti di guida:

  • La BSR (categoria AM)
    • È accessibile dai 14 anni in su
    • Permette di guidare ciclomotori fino a 50 cm3
  • La patente A1
    • È accessibile dai 16 anni in su
    • Permette di guidare moto e scooter di cilindrata inferiore a 125 cm3
  • La patente A2
    • È accessibile dai 18 anni in su
    • Permette di guidare moto e scooter con potenza motore inferiore a 35 kW
  • La patente A
    • È accessibile dai 20 anni in su
    • Richiede il possesso della patente A2 da più di 2 anni
    • Si ottiene poi dopo 7 ore di formazione
  • Patente B + 7 ore di formazione
    • La patente B è la patente stradale per le auto
    • Chi ce l'ha può ottenere l'equivalente della patente A1
    • Per fare ciò, devono poi sottoporsi a 7 ore di formazione.
    • Potranno quindi guidare solo moto e scooter di cilindrata inferiore a 125 cm3.
Leggi anche:  Incontro con un vecchio motore "ad acqua"

Per ulteriori informazioni sulle diverse patenti motociclistiche, non esitate a consultare: il sito securité-routiere.gouv.fr , troverai tutte le informazioni necessarie per ottenere il permesso che hai scelto.

Punti da considerare quando si effettua un acquisto

Trattandosi di un acquisto che si rivelerà piuttosto costoso (conta almeno 2 € per i modelli entry-level, e talvolta più di 500 € per alcuni modelli di fascia alta), vorrai sicuramente confrontare i diversi modelli offerti e pensa al miglior compromesso possibile tra il tuo budget e le tue esigenze. Rivediamo i diversi punti importanti da studiare per trovare la moto o lo scooter elettrico adatto a te.

Equivalente a 50 o 125 cc?

Questa prima domanda è fondamentale per determinare la tipologia di modelli a cui rivolgersi. E porta ad un secondo: Uso urbano o altro? Infatti, uno scooter o una moto 50cc sarà limitata a una velocità di 45 km/h. Questo può essere adatto se prevedi di fare brevi spostamenti urbani, ad esempio per andare al lavoro o fare shopping. Ti sarà però difficile uscire dalla città con questo tipo di scooter/moto. Infatti, oltre alla velocità già molto limitante, spesso si abbina anche l'autonomia (tra 50 e 100 km). Tuttavia, un punto positivo delle moto e degli scooter 50 cc: il loro prezzo relativamente abbordabile !!

Leggi anche:  Download: crea il tuo scooter elettrico solare (1 / 2)

Autonomia

Ne parlavamo poco prima, l'autonomia è un punto importante da tenere in considerazione. Va però notato che su questo punto le moto e gli scooter elettrici non hanno ancora fatto progressi così sorprendenti. solo per le auto elettriche. Alcuni modelli rari pubblicizzano fino a poco più di 400 km di autonomia, ma questo è ancora raro e l'autonomia dei modelli di fascia alta è in media tra i 200 e i 300 km. Pertanto è particolarmente importante prestare attenzione ai due punti seguenti.

Batteria e tempo di ricarica

Le batterie dovranno essere caricate spesso, quindi sono necessarie alcune precauzioni. Prima di tutto c'è la batteria rimovibile e leggero ? Se è così, è un buon punto perché puoi facilmente portarlo a casa per ricaricarlo. In caso contrario, è necessario prestare attenzione modalità di ricarica autorizzate e la loro disponibilità intorno al tuo luogo di residenza! Alcuni modelli entry-level infatti non offrono la batteria removibile, pur richiedendo la ricarica tramite presa 220V (classica), se non si dispone di un garage con corrente elettrica a disposizione, caricare il proprio dispositivo può rivelarsi presto un rompicapo.

Leggi anche:  carta sul motore elettrico (1 / 2)

Allo stesso modo, non tutti i modelli mostrano lo stesso tempo di ricarica. A seconda dell'utilizzo, potresti preferire una moto o uno scooter ricaricati in poche ore durante una pausa del viaggio, piuttosto che uno che richieda la ricarica notturna.

Peso e comodità

Infine, è anche consigliabile assicurarsi che la moto o lo scooter di vostra scelta lo sia adattato alla tua taglia. Il suo peso ti consente di maneggiare facilmente il dispositivo? La tua posizione può causare dolore durante il viaggio? O al contrario, la seduta è abbastanza comoda da poter essere dimenticata? Pensare a questi elementi quando effettui l'acquisto ti aiuterà a evitare rimpianti in seguito.

Quali marche per una moto o uno scooter elettrico?

Da questo lato comincia ad esserci una scelta! Attenzione però, perché molti brand sono ancora molto recenti. Quindi a volte può essere difficile giudicare la loro affidabilità. Altri marchi, tuttavia, hanno avuto il tempo di farsi un posto e un nome nel settore delle motociclette elettriche. Questo è ad esempio il caso dei seguenti marchi:

    • Moto Zero
      • Un marchio americano creato nel 2006
      • Le cui moto elettriche sono rinomate per la loro qualità
    • Filo sotto tensione

Motocicletta del marchio LiveWire
Immagine di Webandi dal sito Pixabay
    • Un marchio prodotto da Harley-Davidson
    • Famoso produttore americano di motociclette dal 1903... un riferimento nel settore!
    • Il marchio LiveWire deve parte del suo successo all'apparizione di uno dei suoi modelli nel film Avengers: Age of Ultron
  • energico
    • Un marchio italiano premium
    • Produce anche scooter elettrici
  • Motocicletta fulminea
    • Ancora una volta un marchio americano
    • Che è specializzato nella produzione di motociclette elettriche ad alte prestazioni
    • Alcune delle motociclette prodotte dal marchio hanno permesso di ottenere record mondiali di velocità.

Per gli scooter possiamo citare:

    • No
      • Questo è un produttore cinese creato nel 2014
      • Il marchio offre anche motociclette e biciclette elettriche
    • Ottimo Soco
      • Anche questo è un marchio cinese creato nel 2015
      • Il marchio produce anche motociclette
    • Segway
      • Anche un marchio cinese, Segway è stato creato nel 1999
      • A prima vista conosciuto soprattutto per i suoi monopattini autobilancianti prodotti fino al 2020 così come per i suoi monopattini elettrici
      • Il marchio commercializza diversi modelli di scooter elettrici
    • Vespa

Scooter della marca Vespa
Immagine di sergeitokmakov dal sito Pixabay rappresentante un modello di scooter Vespa termico per dare un'idea dell'estetica del marchio
    • Noto marchio italiano, creato nel 1946, furono loro a inventare (o almeno democratizzare) il concetto di Scooter!
    • I modelli di questo marchio sono riconoscibili per il loro design atipico
  • Yamaha
    • Marchio giapponese che costruisce motociclette e scooter dalla fine degli anni '1960
    • Questo marchio è molto noto anche nel campo degli strumenti musicali.

Naturalmente questo elenco non è esaustivo e prima dell'acquisto non dovreste esitare a considerare altri marchi. Tieni presente i criteri per longevità della tua moto e quindi di servizio di assistenza e disponibilità dei ricambi durante la tua riflessione. In realtà questi sono punti ancora più importanti delle prestazioni o del prezzo del vostro futuro veicolo.

Buono a sapersi: alcuni marchi noti nel settore automobilistico, come ad es BMW, Honda o Peugeot offrono anche modelli di motociclette o scooter elettrici. Una buona opzione se vuoi essere sicuro di scegliere un marchio che durerà!

E l’elettrico nelle concessionarie?

Su internet si trova tutto… Ma oggi è possibile scoprire i modelli elettrici direttamente nei negozi? Questo è quello che abbiamo voluto verificare direttamente sul posto! Abbiamo scelto di andare al Magasin Motociclette M'Road di Charleville-Mézières. Quando si affronta il tema della mobilità elettrica veniamo subito ben accolti. “Questo è il futuro di moto e scooter” ci viene detto. E i primi modelli sono già presenti.

Il negozio è una concessione del marchio Kawasaki, multinazionale giapponese specializzata (tra le altre) nella produzione di motociclette dal 1952. Nel catalogo 2024 troviamo due modelli di moto elettriche e due modelli di moto ibride. Si noti che il marchio è attualmente l'unico a offrire modelli ibridi.

Abbiamo avuto la fortuna di poter fotografare una delle moto elettriche: la Z e-1 (nella foto sopra). Questo è un Equivalente a 125 cc presentando un autonomia di 72km (WMTC) offerto al prezzo di 8399 € caricabatterie incluso sul sito web del marchio. Buono a sapersi: Kawasaki offre anche la possibilità di stipulare un'assicurazione al momento dell'acquisto.

Monopattino Orcal E2 Ecooter
Monopattino Ecooter Orcal E2

Per quanto riguarda lo scooter, si tratta di un modello della marca francese Orcale che ci viene presentato: il Eco-Cooter E2 ! Un modello che piace ai clienti per il suo buona autonomia nell'uso urbano. Questo è un Equivalente a 50 cc avendo due batterie rimovibili permettendo autonomia di circa 200 km per un prezzo di 3595 € esclusi gli aiuti.

Complessivamente apprendiamo che l'autonomia e il prezzo, ancora elevato rispetto al termico, sono i punti che ancora spesso frenano i consumatori per quanto riguarda l'elettrico. Aspetti che dovrebbero, però, migliorare negli anni a venire.

Per ulteriori…

Come avrai capito da questo articolo, la mobilità elettrica in moto o scooter è un settore in forte espansione. Il che apre la porta a iniziative un po’ fuori dal comune. Ad esempio possiamo citare:

  • il blog build-sa-moto-electrique.org
    • Un blog in cui troverai passo dopo passo le fasi di costruzione di una moto elettrica da parte di un'azienda a misura d'uomo
    • Oltre a numerosi studi e confronti sui diversi modelli elettrici attualmente disponibili sul mercato
    • Fai attenzione quando usi una motocicletta fatta in casa su strade pubbliche: è completamente vietato!
  • L'iniziativa furion
    • Un marchio di motociclette ibride costruito in Francia a Le Mans

Hai in mente qualche altro esempio originale? Non esitate a venire e condividerli sulla Forum !

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *