Riscaldamento elettrico: moderni radiatori 2019


Condividi questo articolo con i tuoi amici:

Le tecnologie delle resistenze elettriche sul mercato in 2019: cosa scegliere per il tuo progetto?

Riscalda una casa daenergie rinnovabili riduce significativamente i costi dell'elettricità. Sfortunatamente, molte persone non possono optare per soluzioni di riscaldamento per energia rinnovabile (RE) a causa dell'incompatibilità di questi tipi di dispositivi con il loro bene. Nel caso in cui non è possibile usufruire delenergia solare, energia eolica o energia geotermica per riscaldare l'interno della tua casa, sappi che puoi sempre risparmiare denaro rivolgendoti ai radiatori di nuova generazione.

Sono molto meno dispendiosi di energia rispetto ai tradizionali "tostapane" e incorporano varie tecnologie per migliorare significativamente il comfort termico della vostra casa senza gonfiare il conto. Panoramica di diversi tipi di radiatori di nuova generazione: il loro funzionamento, i loro punti di forza e le loro debolezze.

Radiatore inerziale

Radiatori moderni con convezione naturale

Questi tipi di radiatori sono semplicemente "tostapane", ma sono intelligenti, incorporando tecnologie per ridurre, in una certa misura, il consumo di elettricità e gestire meglio i programmi di riscaldamento.



Moderni riscaldatori a convezione

Come i loro anziani, usano la convezione naturale per diffondere il calore in una casa. L'aria fredda viene aspirata dal fondo dell'unità e riscaldata dalla resistenza. Quindi emerge da griglie o pinne e continua a salire fino al soffitto. Quando la sua temperatura scende, scende al livello del suolo e viene nuovamente presa dal radiatore per essere riscaldata.

I beni principali del riscaldatore a convezione naturale risiede nel suo prezzo particolarmente conveniente (poche decine di euro) e nella sua installazione, realizzabile da un tuttofare tuttofare. Tuttavia, se desideri ottimizzare in modo efficiente il comfort termico della tua casa riducendo il consumo energetico, ti consigliamo di passare a un altro tipo di modello. Infatti, questo radiatore è relativamente energivoro e non distribuisce il calore in modo omogeneo.

Radiatori ad inerzia

Questi radiatori sono come alternative eccellenti ai modelli di convezione naturale. Irradiano calore e possono ridurre i tempi di funzionamento grazie a un nucleo di riscaldamento solido o liquido.

Questo cuore (o corpo) di riscaldamento ha la funzione principale di mantenere il calore prodotto dal dispositivo, per ripristinarlo gradualmente all'interno della tua casa. A volte, il radiatore ad inerzia riduce notevolmente il consumo di elettricità per consentire il riscaldamento della vostra casa a un refrigerante o un materiale refrattario come ghisa o alluminio.



Questo tipo di dispositivo è semplicemente un must per limitare le spese, migliorando il comfort termico della vostra casa. Tuttavia, ha alcuni punti deboli tra i quali possiamo menzionare il suo tempo di riscaldamento relativamente lungo e il suo prezzo di acquisto significativamente più alto di quello dei riscaldatori convenzionali a convezione.

Radiatore (pannello) radiante

Il radiatore a pannelli radianti combina i vantaggi rispettivamente dell'inerzia e dei modelli a convezione naturale. Come suggerisce il nome, ha un pannello il cui ruolo è quello di per diffondere il calore mediante radiazioni elettromagnetiche

Riscaldatori radianti

Questo elemento può essere fatto di carbonio o lega metallica. È riscaldato grazie alle resistenze elettriche e ripristina il calore prodotto all'interno della tua casa, diffondendolo raggi infrarossi a grandi distanze.

Il radiatore a pannelli radianti è più efficiente dal punto di vista energetico rispetto a un convettore convenzionale. Inoltre, richiede meno tempo per riscaldare una stanza rispetto a un modello di inerzia. Tuttavia, non offre lo stesso livello di comfort dei cosiddetti dispositivi a "calore morbido" e può provocare dispersioni di allergeni e microparticelle a causa del suo sistema di radiazioni.



Per informazioni, questo riscaldatore è sia compatto che di design. Molte marche stanno mettendo la loro creatività al lavoro per rendere i loro prodotti veri e propri pezzi decorativi. Ci sono anche specchi radiosi, soprattutto per i bagni!

Radiatori a doppio riscaldamento

I radiatori Dual-Core sono sia economici che efficienti. Come i modelli di inerzia, sono dotati di una stufa in ghisa o ceramica che può immagazzinare efficacemente calore e calore. ridurre il consumo di energia.

Ma oltre al nucleo riscaldante di materiale refrattario, questo tipo di sistema di riscaldamento è dotato di un pannello radiante. È responsabile della rapida generazione di calore attraverso la diffusione di raggi infrarossi su lunghe distanze.

I due corpi di questo radiatore funzionano alternativamente, al fine di ridurre il tempo di riscaldamento, limitare il consumo di energia e per garantire un comfort ottimale. All'inizio, il pannello radiante riscalda l'aria e la diffonde nella tua stanza, nel tuo bagno o nel tuo salotto. Non appena il corpo del materiale refrattario raggiunge una certa temperatura, subentra e il dispositivo regola il suo consumo in modo da ottenere un notevole risparmio energetico.

Grazie alla combinazione di queste due tecnologie, il radiatore dual-core è più economico rispetto ai moderni convettori e garantisce un livello di comfort simile a quello dei dispositivi ad inerzia. Tuttavia, non è privo di punti deboli: da un lato, è più costoso dei riscaldatori a convezione naturale e, d'altro canto, spesso richiede di procedere un certo numero di impostazioni per regolare efficacemente la temperatura dell'aria ambiente della tua casa.

Si noti che i primi sistemi di riscaldamento dual-core sono apparsi negli anni 90. Erano noti come "2 1 Radiant" e combinati pannelli di radiazione e convezione, come gli attuali radiatori a pannello.

Pareti e pavimenti riscaldanti elettrici

Le configurazioni di pareti e pavimenti riscaldati sono molto diverse da quelle dei radiatori tradizionali perché sono integrate in pareti e pavimenti. Tuttavia, hanno alcune caratteristiche dei radiatori radianti ma la loro densità di potenza è molto più bassa, il che aumenta il comfort termico e il risparmio energetico. Questa è la modalità di riscaldamento L'elettrico più comodo ed economico, ma richiede lavori di installazione piuttosto pesanti.

Infatti, sono posti sotto il pavimento o sotto il rivestimento o rivestimento che richiede di rifare l'uno o l'altro interamente. Questa modalità è quindi riservata a ristrutturazioni o nuove costruzioni. Sono quindi molto più costosi da installare rispetto a termoconvettori, radiatori, radiatori e radiatori a doppio nucleo.

Una domanda per il tuo progetto? visita le forum riscaldamento e comfort termico

commenti Facebook

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *