Incentivi finanziari per l'acquisto di veicoli che emettono meno CO2

Per ridurre il consumo nazionale di petrolio e la dipendenza energetica della Francia e combattere i cambiamenti climatici, il governo ha implementato varie misure per promuovere veicoli più efficienti sotto il profilo energetico: etichetta energetica, rafforzamento del credito d'imposta sui veicoli particolari, tassazione sul certificato di immatricolazione e imposta sulle auto aziendali.

L'obiettivo di tutte queste misure è informare i consumatori sulle emissioni di CO2 dei veicoli e il loro consumo di energia (etichetta energetica), incoraggiare l'acquisto di veicoli puliti e con CO2 140 gCO2 / km (credito d'imposta) e per penalizzare
veicoli le cui emissioni sono superiori a 200 gCO2 / km (tassa di immatricolazione e immatricolazione).

Scarica il file (un abbonamento alla newsletter può essere richiesto): Incentivi per l'acquisto di veicoli che emettono meno CO2

Leggi anche:  Studiare il fenomeno sonoluminescenza

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *