India: progetti autorizzati di energia dell'idrogeno

Il National Hydrogen Energy Board, National Hydrogen Energy Board, ha chiarito i piani, la produzione, lo stoccaggio, la distribuzione e l'uso dell'idrogeno, della prima fase del programma sull'energia dell'idrogeno. Questo programma riceverà 4,5 miliardi di rupie (circa 82 milioni di euro) per tre anni.
Allo stesso tempo, con finanziamenti pubblici, si cercano collaborazioni con il settore privato come Tata Sons, Mahindra e Mahindra o la Confederazione dell'industria indiana. SK CHOPRA, consulente del Ministero delle energie non convenzionali, specifica che l'idrogeno verrà rapidamente utilizzato nel settore dei trasporti. Infatti, nel 2005, la compagnia petrolifera indiana, Indian Oil Corporation, dovrebbe lanciare per il trasporto pubblico Hyathane, una miscela di idrogeno al 10% con il gas naturale compresso attualmente in uso, e entro il 2006 una miscela del 30% è previsto.

Fonti: The Hindu, 16/09/2004
Editore: ROBIC Erwan

Leggi anche: La tempesta del secolo, 5 anni dopo!

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *