Isolare con cellulosa riciclata: il grosso posa

Mettiti la cellulosa sfusa nei sottotetti persi nel video (sotto)

Per saperne di più e dare il vostro consiglio o osservazioni: posa di cellulosa sul forums

Leggere il pensiero preliminare (scelta dei materiali, design e costo) per questa installazione: Scegliere un isolante: la scelta di ovatta di cellulosa?

Per obbligo non avevamo altra scelta che deporre noi stessi la cellulosa sfusa. In effeti; non c'era nessun installatore nella nostra zona quindi a un prezzo decente.

L'operazione si è rivelata più dolorosa del previsto ma non è affatto insormontabile… A condizione che venga fornita 1 maschera antipolvere per circa 20 mq. Dettagli.

Primo contatto con il cotone idrofilo e precauzioni per l'uso

Ecco le mie impressioni generali e il dispiegarsi della posa.

posa di materiale isolante in cellulosa alla rinfusa


Il contatto è piacevole e la polvere è limitata

  • Il primissimo contatto con la cellulosa è molto piacevole: al tatto non irrita le mani ed è molto soffice (a differenza delle lane sintetiche e anche della canapa che irrita la pelle e la gola) e priva di polvere al "disimballaggio" delle borse. .
  • Questo primo piacevole contatto purtroppo non durerà; la cellulosa è così compressa che ci vuole molta energia per floccarla a mano e questo crea molta polvere
Leggi anche:  Download: Ytong Multipor, installazione e consulenza in isolamento interno

Il metodo di posa a mano è estremamente semplice: bisogna flocculare il più possibile la cellulosa compressa. In altre parole: è necessario "rompere il più possibile" gli amats e i grumi di cellulosa ...

La maschera antipolvere è così obbligatorio.

Un metodo manuale al 100% che funziona ... male

Problema: quando abbiamo sparso 2 sacchi "a mano" e vediamo il tempo speso per la stesura del volume, iniziamo ad infastidirci un po ', quindi usiamo il raccoglitore di foglie che avevamo sapientemente montato al in anticipo (notare la polvere dopo alcune decine di minuti di floccaggio):

installazione manuale di isolante in cellulosa alla rinfusa

Dopo 1 ora di flocculazione manuale, la polvere c'è ma molto limitata rispetto a ... la continuazione ...

Il metodo funziona ma non così bene ... la raccolta delle foglie è troppo "flessibile" ... quindi proviamo con un rastrello ma non è molto meglio ...

Dopo 5 o 6 sacchetti spalmati con questo metodo prettamente manuale, vediamo che si presenterà un altro grave problema: manca dal 20 al 30% di volume rispetto a quanto annunciato dal produttore. Il che è abbastanza logico: il metodo manuale non floccula abbastanza (mancanza di aria, mancanza di volume) ...

Leggi anche:  Download: Guida all'isolamento termico della tua casa

Pensiamo agli strumenti che abbiamo in garage che potrebbero essere usati per "flocculare" ...

La molatrice elettrica: un compromesso… diavolo!

Quindi pensiamo ancora agli strumenti che abbiamo in garage che potrebbero essere usati per "flocculare" ... Quando ci siamo "ben riflessi" per 3 sacchi con la testa a 5 cm di distanza nella polverosa cellulosa: pensiamo al "tagliabordi" elettrico ...

isolarsi alla rinfusa

Quindi proviamo l'avventura e funziona davvero abbastanza bene ... beh, soprattutto per creare polvere!

Ed è lì che inizia l'inferno in soffitta !! Funziona altrettanto bene per flocculare quanto per creare polvere abominevole!

Questo metodo quindi funziona davvero bene ed evita di dover noleggiare una costosa macchina speciale, ma proprio non bisogna aver paura della polvere come si vede nelle varie foto che seguono.

Leggi anche:  Calcolo del costo reale di una doccia o di un bagno in acqua e riscaldamento

Mi chiedo anche se non floccula meglio degli strumenti utilizzati dai professionisti perché guadagniamo 30 40% del volume rispetto al metodo manuale.

Un'ultima cosa in termini di tempistica: conta circa 1 ora per fare 10m² con questo metodo per 25 cm di spessore, lavorando a ritmo sostenuto.

posa di materiale isolante in cellulosa alla rinfusa

La polvere creata dal tagliabordi è molto importante, ecco una foto scattata dopo 30 secondi di cammino: su questa foto è visibile solo la punta del tagliabordi presa a circa 3m

posa di materiale isolante in cellulosa alla rinfusa
Indicatore di livello (circa 26 cm) è una semplice tavola che si regge senza problemi

posa di materiale isolante in cellulosa alla rinfusa
Dopo poche ore, ci prendiamo qualche anno di età ...

Risultati dell'operazione

posa di materiale isolante in cellulosa alla rinfusa
Costa occidentale "

posa di materiale isolante in cellulosa alla rinfusa
Sul lato "Est", a sinistra un pannello in lana di canapa

posa di materiale isolante in cellulosa alla rinfusa
Vista dal basso! Il lavoro è finito, non resta che chiudere il portello!

Il video della posa della cellulosa

Per saperne di più e dare il vostro consiglio o osservazioni: posa di cellulosa sul forums

1 commento su “Isolare con cellulosa riciclata: posa sfusa”

  1. Buongiorno,

    Sono interessato al metodo. Con il senno di poi, lo rifaresti? E hai tenuto a mente l'accordo finale? Sag 15-20% come con una macchina? Grazie in anticipo

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *