Accuso l'economia trionfale

Albert Jacquard

Albert Jacquard, mi accusano l'economia trionfale

Lingua francese Editore: LGF - Livre de Poche (12 janvier 2000)
Collezione: Letteratura
Formato: Pocket - Pagine 188
ISBN: 2253147753

Riassunto

Non c'è più un giorno in cui ci viene detto che l'economia governa il mondo, che le leggi della redditività e del mercato costituiscono una verità assoluta. Chiunque sfida questa nuova religione viene immediatamente trattato come irresponsabile. Ma una società umana può vivere senza un valore diverso da quello di mercato? Prendendo i suoi esempi nei più svariati campi - alloggio, occupazione, salute, ambiente, cibo ... - Albert Jacquard dimostra le malefatte dell'economismo trionfante e fanatico che oggi pretende di governarci. Economista e scienziato, instancabile difensore del diritto alla casa, espone qui in pagine rigorose e chiare, supportate da ampie informazioni, le convinzioni alla base del suo impegno. Ci invita a rifiutare la disumana fatalità del fondamentalismo economico.

Leggi anche: Elie Cohen, la nuova era del capitalismo

Per il famoso genetista, l'errore fondamentale dell'economismo è quello di ridurre le attività umane alla produzione e al consumo di beni in grado di soddisfare le esigenze del nostro organismo; altri bisogni, quelli da cui dipende la felicità, non vengono mai presi in considerazione.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *