lavori di casa

Compiti a casa: opta per materiali eco-compatibili!

Quando si tratta di eseguire lavori sulla casa, le questioni estetiche e di budget sono la massima priorità per i proprietari di case. Tuttavia, la natura e la composizione dei materiali e dei prodotti utilizzati per eseguire il lavoro non deve essere trascurata. È fondamentale sceglierli con cura perché garantiscono la stabilità, la solidità, la durevolezza della struttura ma anche il comfort, il benessere e la salute degli occupanti. Optare per materiali ecologici è una scelta saggia per svolgere i lavori domestici. Inoltre, sono già presenti nell'edilizia, nei sistemi di isolamento e nella decorazione. Di cosa si tratta esattamente? Cosa sono i materiali ecocompatibili e quali sono i loro vantaggi? Aggiornamento sull'argomento.

Cosa si intende per materiali ecologici?

Sono presi in considerazione diversi criteri per la definizione di materiale ecologico, materiale ecologico, materiale a base biologica. Il tipo di materiale C deve essere estratto o prodotto a basso impatto ambientale, da una risorsa rinnovabile, di produzione locale, riciclabile e innocuo per la salute, eccetera. Optando per un file materiale ecologico, contribuisci alla salvaguardia dell'ambiente, favorendo la riduzione dei rifiuti in cantiere ea fine vita del materiale grazie al riciclo. Inoltre, migliorerai la tua qualità di vita riducendo notevolmente l'emissione di sostanze tossiche come COV o formaldeide in casa.

Pittura ecologica

La vernice sulle pareti invecchia e si sfalda nel tempo. La presenza di problemi di infiltrazione d'acqua può anche renderli fatiscenti. La riverniciatura dopo i lavori di riparazione è un'ottima idea per dare ai tuoi interni una nuova prospettiva di vita e carattere, e migliorare il tuo comfort. Per questo, la cosa migliore è optare per una vernice ecologica come pittura d'interni presso IZI di EDF, non tossico. È costituito da leganti che garantiscono la durezza, tenuta e porosità della vernice, pigmenti che conferiscono colore e opacità e cariche che influiscono sul livello di brillantezza.

Leggi anche:  Riscaldamento e isolamento: bilancio termico o di effettuare una diagnosi energetica

ristrutturazione

Le diverse vernici che possono essere utilizzate

Due tipi di vernice vengono generalmente applicati negli spazi interni. La più utilizzata è la pittura acrilica a base d'acqua. Oltre ad essere facile da applicare, asciuga in poche ore e non emette COV. C'è anche la pittura ad olio che è consigliata per le stanze umide come il bagno. Tuttavia, dovrebbe essere evitato per le camere da letto perché rilascia sostanze chimiche volatili dannose per la salute.

I vantaggi di una vernice ecologica

La scelta di prodotti ecocompatibili per la realizzazione di progetti di costruzione o ristrutturazione è interessante per molte ragioni. Dipingi con l'etichetta NF Environment, ad esempio, ha un basso impatto sull'ambiente durante tutto il suo ciclo di vita. Per quanto riguarda la vernice disinquinante, elimina l'inquinamento atmosferico negli ambienti. Infine, la vernice antibatterica e ipoallergenica è consigliata per le persone fragili. Può essere applicato in tutte le stanze.

I servizi di un team di professionisti

Che si tratti di dipingere una camera da letto, un bagno, una cucina, pareti interne o persino soffitti, il meglio è sempre rivolgersi a professionisti che rispettino questi valori per eseguire il lavoro. In questo modo, beneficerai di risultati belli, accurati, ecologici, personalizzati e sostenibili entro il tempo assegnato. Oltre alla definizione del preventivo, i professionisti cureranno l'allestimento e l'avanzamento del cantiere, la scelta dei colori, l'installazione dei teloni, le finiture, la verniciatura di piccole parti tecniche (porte, finestre, termosifoni. ..), pulizia, ecc.

Leggi anche:  I pozzi canadesi o provenzali

Cemento di canapa

Ci sono molti campi di applicazione per il cemento di canapa. Questo materiale ecologico si trova nella costruzione di case, muri, tramezzi, ecc. Come suggerisce il nome, è prodotto da legno di canapa associato a un aggregato leggero, una canapa microporosa e un legante naturale come la calce. Oltre ad essere elastico e permeabile al vapore acqueo, il cemento di canapa lo ha buone prestazioni termiche e acustiche.

Il mattone monomuro

Il mattone Monomur è molto popolare nelle nuove costruzioni a causa delle sue proprietà isolanti più elevate rispetto a un classico mattone di argilla o blocco di calcestruzzo. Si ottiene aggiungendo microperle che si sciolgono durante la cottura dell'argilla. Questo processo permette di aumentare notevolmente la quantità di aria contenuta nel mattone, aumentando le prestazioni termiche (da 0,12 a 0,18 W / mK) e foniche del materiale. Più, non rilascia alcuna sostanza tossica. Tuttavia, va notato che questo materiale è più costoso di un classico mattone in terracotta. Bisogna infatti contare il doppio del prezzo del m².

Il blocco di cemento Calcestruzzo aerato

Realizzato con cemento, calce, gesso, sabbia e alluminio, il blocco di calcestruzzo cellulare è apprezzato per le sue qualità microporose. È composto per l'80% da aria. Oltre ad essere un prodotto non inquinante, robusto, stabile e un buon isolante, il blocco di calcestruzzo aerato è leggero e di facile installazione. Inoltre, c'è nessun rischio di formazione di muffe perché questo materiale impedisce il passaggio dell'acqua permettendo al vapore acqueo di circolare dall'interno verso l'esterno.

Leggi anche:  Ristrutturazione: cambiare le finestre per ottenere alloggi ecologici

Il blocco di legno

Le Blocco di legno è un materiale naturale al 100% e molto più leggero del blocco di cemento. Apparso nel 1999, viene tagliato direttamente dall'albero senza l'aggiunta di colla. Ci sono molti vantaggi nell'usare questo materiale ecologico. Innanzitutto, il blocco di legno è particolarmente facile da installare. Avrai solo bisogno di poche viti e chiodi per fissarlo in posizione. Possiede inoltre buone qualità di isolamento termico ed acustico oltre ad una naturale azione regolatrice che gli permette di evitare problemi di condensa e umidità. Anche il blocco di legno è molto resistente a carichi pesanti e al fuoco.

Sul mercato sono disponibili anche molti altri materiali ecologici come lana di canapa, ovatta di cellulosa, sughero, cotone idrofilo o lino.

Domande ? Mettili sul forum eco-building

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *