eccesso di mortalità a causa di ozono ambiente

Al tempo dell'ondata di caldo e dei picchi di ozono in Europa, vorremmo ricordarvi che (oltre?) L'inquinamento sta davvero uccidendo le persone, come dimostrano studi americani pubblicati di recente.

Tre studi pubblicati sulla rivista Epidemiology ha mostrato un'associazione tra i livelli di ozono nell'atmosfera inferiore e di mortalità. Indipendentemente condotto da ricercatori di Yale, Harvard e New York per conto della Environmental Protection Agency (EPA), questi tre meta-analisi che riassumono i risultati del lavoro precedente, partono da dati diversi giunti alla stessa conclusione.

Il primo si basa su cifre 14 città degli Stati Uniti, Canada e Europa 13 21. Il secondo utilizza le informazioni dal morbilità e mortalità nazionale Air Pollution Study (NMMAPS) compresi 95 città e una serie di studi europei. La terza, più piccola, si riferisce ai dati 7 città degli Stati Uniti.

I due meta-analisi condotta da Levy e Bell dimostrano che quando il livello di ozono aumenta parti 10 per miliardo (ppb), la mortalità (inclusi cardiovascolare e respiratorio) nei giorni seguenti aumenti di 0,87% per uno e 0,83% uno.

Il fenomeno, piccola ma reale, è particolarmente evidente in estate ma appare indipendente dal livello di particelle sospese.

Leggi anche:  La legge sull'acqua

Questi risultati, che confermano quelli degli studi europei, sottolineano l'urgenza di mettere a punto misure per ridurre l'esposizione del pubblico all'ozono ambiente, in particolare durante i periodi di tempo caldo.

Va notato che gli autori non escludono una distorsione nei dati raccolti e quindi le loro conclusioni.

Secondo NYT (New York Times) di 21 / 06 / 05 (Ambiente: link a elevata di ozono tassi di mortalità aumentato)
Fonte: Adit

Per maggiori informazioni: I morti di inquinamento

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *