Mal de Terre

Hubert Reeves
Formato: Brossura - 260 pagine - Editore: Seuil (1 aprile 2003)

Reeves atterrare male

Il nostro pianeta sta andando male: riscaldamento globale, esaurimento delle risorse naturali, inquinamento del suolo e dell'acqua causato da industrie civili e belliche, disparità di ricchezza, malnutrizione umana, tasso di estinzione impressionante delle specie viventi, ecc.

La situazione è davvero drammatica? Che dire delle teorie che mettono in discussione questo pessimismo?

Sulla base dei dati scientifici più credibili - e delle loro incertezze - Hubert Reeves redige una precisa valutazione delle minacce che incombono sul pianeta. La sua diagnosi è allarmante: se la vita sulla Terra è robusta, è il futuro della specie umana che è in questione. Il destino dell'avventura umana, iniziata milioni di anni fa, si svolgerà nel giro di pochi decenni? Il nostro futuro è nelle nostre mani. Dobbiamo reagire, e rapidamente, prima che sia troppo tardi.

Leggi anche:  Una vita per cambiare l'era, autoritratto di un "econologo" Rémi Guillet

Commenti di econologia
Il rigore di un Astrophycien riconosciuto al servizio di un problema troppo spesso attenuato o addirittura ignorato da molti scienziati.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *