Il metodo di analisi del Life Cycle Assessment (CVA) in Giappone

La valutazione del ciclo di vita (LCA) è una metodologia per il calcolo
oggettivamente l'impatto di un prodotto sull'ambiente in tutto il suo
esistenza, dall'estrazione di materie prime alla sua
eliminazione. Sin dalla sua apparizione in Giappone all'inizio degli anni 1990, l'LCA
è stato ampiamente studiato e applicato da organizzazioni di ricerca,
università, industria e governo.
Riconosciuto come uno strumento efficace per lo sviluppo di strategie per
sviluppo sostenibile, l'LCA deve il suo successo in parte al sostegno di
Ministero dell'economia, del commercio e dell'industria, lanciato in 1998
un progetto nazionale LCA. Questo progetto ha portato allo sviluppo del più grande
Database ACV del mondo, disponibile da alcuni mesi.
Il Giappone è ora uno dei paesi in cui LCA è il più utilizzato
in particolare nell'ambiente industriale. Le analisi si concentrano su un vasto
gamma di prodotti e servizi, come i veicoli a celle a combustibile
o gestione dei rifiuti in una prefettura. Questo rapporto mira a
fornire una panoramica generale dell'attività dell'LCA presentando le metodologie
sviluppato e le molte applicazioni.

Leggi anche: Imitare la natura per risparmiare energia

Origine: ambasciata francese in Giappone - pagine 9 - 1 / 09 / 2004

TELECHARGEZ gratuitamente questo rapporto in formato pdf: http://www.bulletins-electroniques.com/japon/rapports/SMM04_078

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *