Un nuovo processo per generare elettricità utilizzando il biogas

Scienziati del Bornim ATB Institute of Agronomy (Institut fur
Agratechnik Bornim eV) hanno sviluppato e testato con successo un processo di celle a combustibile a biogas che rappresenta un grande passo avanti per la generazione di elettricità da biogas. È la prima tecnologia PEM che utilizza biogas disponibile e conveniente.
Sotto la guida del Sig. Volkhard Scholz, il team del progetto ATB ha utilizzato
una membrana di elettrolita polimerico cella a combustibile ha (PEMFC) per
produzione combinata di calore ed elettricità (accoppiamento calore-energia). Il sistema a celle a combustibile è stato testato con successo da diversi
grandi fornitori di energia con sistemi energetici domestici che funzionano a gas naturale. Può adattarsi senza problemi ai casi
richiedendo i vari poteri.
I risultati, che confermano che le celle a combustibile PEM sono adattati
biogas, sono molto promettenti per le applicazioni future.

Da un punto di vista della politica energetica ed ecologica, l'uso del biogas nelle celle a combustibile offre una combinazione molto efficiente di una fonte di energia rinnovabile economicamente vantaggiosa e una tecnologia ecologica che presenta alti gradi di efficienza.

Leggi anche:  I ricercatori di Bielefeld sviluppano alghe che producono idrogeno

Contatti:
- Dr.-Ing Volkhard Scholz - Institut fur Agrartechnik Bornim eV (ATB),
Abteilung der Technik Aufbereitung, Lagerung und Konservierung, Max Eyth
Allee 100, 14469 Potsdam, Fax: + 49 331 5699 849, e-mail:
vscholz@atb-potsdam.de, http://www.atb-potsdam.de
Fonti: Depeche IDW, comunicato stampa ATB, 07/10/2004
Editor: Nicolas Condette, nicolas.condette@diplomatie.gouv.fr

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *