Peugeot vuole mettere una cella a combustibile nei suoi motori

Per ridurre i gas a effetto serra di origine umana è necessario contrastare le emissioni dei veicoli di trasporto. Una delle tracce esplorate in tutto il mondo è l'auto a idrogeno. In Francia, la casa automobilistica PSA Peugeot Citroën ha presentato lunedì la sua nuova cella a combustibile la cui compattezza e prestazioni (80 KW) possono spingere un'auto. Sviluppata in collaborazione con ricercatori CEA sull'idrogeno, nell'ambito del progetto GENEPAC, questa batteria è la prima in Francia. Peugeot spera di integrarlo in un prototipo entro un anno e mezzo.


Per saperne di più

Leggi anche: Energie rinnovabili: la Commissione europea colpevole di incoerenza!

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *