Pianta miracolosa contro il cancro

Un professore di biochimica all'Università di Windsor, Siyaram Pandey, afferma di aver scoperto pancracy sdaden, un composto derivato dal giglio ragno, che potrebbe rivoluzionare il trattamento del cancro.

Testando il composto del giglio ragno su cellule con 10 diversi tumori, Pandey ha realizzato che stava iniziando un programma di suicidio per le cellule tumorali senza compromettere quelle sane. Inoltre, il composto ha il vantaggio di non essere tossico.
Questo è un importante progresso scientifico poiché gli altri farmaci antitumorali disponibili in Canada, Taxol e VP 16 sono tossici e attaccano le cellule tumorali tanto quanto non lo sono.

Tuttavia, ci vuole una grande quantità di questa pianta per ottenere alcuni milligrammi di pancracy sdaden. Inoltre, il giglio ragno cresce solo nel deserto dell'Arizona e nelle Hawaii. I ricercatori dovranno quindi sintetizzare il composto. Prima che un trattamento efficace possa essere immesso sul mercato, dovranno essere condotti esperimenti su animali e studi clinici, che richiederà diversi anni.

Leggi anche: Politica delle acque: l'opinione dei francesi

fonti:
http://www.radio-canada.ca/url.asp?/nouvelles/Santeeducation/nouvelles/200412/22/001-Lys-araignee-cancer.shtml
Editor: Elodie Pinot, Ottawa, sciefran@ambafrance-ca.org

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *