Inquinamento globale contro inquinamento locale!

Non "mescolare" più tutto avrebbe il merito di considerare i migliori rimedi per affrontare un futuro che è diventato angosciante!

Certo, il gioco si perde contro il riscaldamento globale e tutto ciò che rimane all'uomo è il dovere di proteggersi da esso, di adattarsi ad esso meglio e di rallentare un fenomeno che è diventato fatale ...

Quindi fare la differenza tra inquinamento "globale" e inquinamento "locale" diventa molto importante nel contesto odierno!

L'inquinamento globale e i loro rimedi sono in primo luogo gli affari del traffico globale, marittimo e aereo: Ok!

E per loro è certo che l'uso di combustibili fossili sarà molto importante ed efficace per molto tempo in un contesto in cui la carenza non è preoccupante come previsto nel secolo precedente.

Inquinamento locale

Quindi nessuna soluzione che non subisca una drastica riduzione del traffico internazionale e ancora più intercontinentale.

(E non essere confuso con la "fornitura di elettricità" che rimuove solo l'inquinamento!)

Leggi anche:  Ma-Bonne-Action.com, la solidarietà di marketing, umanitario e caritatevole

Da parte loro, l'inquinamento locale offre, almeno in teoria, più prospettive per correggere le tendenze ...

Ma soprattutto bisogna ripensare l'economia e le sue leggi (massimi profitti e altri low cost) ...

Innanzitutto, dobbiamo prendere seriamente in considerazione gli Umani e rendere questi ultimi determinanti delle nuove sfide macro e micro economiche ...

Sono necessarie nuove analisi dei risultati, che integrino la presa in considerazione degli impatti del funzionamento di ciascuna azienda sul pianeta (ritiri, dimissioni), per decretarne i risultati netti finali e per giungere ad una valutazione contabile di

Verrà quindi il momento di ripensare la struttura della città, di considerare la sfida di respirare meglio, di mangiare meglio lì, e di prendere (e completare) qualche formula famosa, di costruire la città in campagna e viceversa. impiantare la campagna in città!

Strategie di “prossimità” tra produttori e consumatori, tra casa e lavoro, potrebbero con ancora maggiore rilevanza prendere il via!

Leggi anche:  le società e le crisi di consumo: Story of Stuff

Ma non fraintendete, qualsiasi attività che va dall'artigianale all'industriale è portatrice di molteplici inquinamenti, perché diventa necessariamente distruttiva per i saldi locali fondamentali!

Quindi diffidare sempre di più della posta in gioco economica conosciuta oggi.

Così, nel contesto attuale, i criteri di "successo", economico, sociale, ecologico devono essere assolutamente e completamente ripensati come appartenenti ad un insieme inscindibile! Ci sono forse nuove possibilità per l'emergere di valori più umanistici della crescita sacrosanta, dei profitti, della redditività e degli altri tassi di credito, che ancora oggi costituiscono l'alfa e l'omega del nostro condizione umana…

Discuti questo testo su forums: inquinamento globale o locale?

Inquinamento globale

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *