Pompe di calore geotermiche: 6 cose che dovresti sapere

Hai finalmente deciso di adottare il energie rinnovabili. È una buona risoluzione! Lì, pensi immediatamente all'energia solare. È un'ottima opzione, ma tieni presente che anche le pompe di calore rendono felici il tuo portafoglio e la tua madre natura. In questo articolo, ti invitiamo a scoprire 6 cose che dovresti sapere sulle pompe di calore geotermiche.

1 - Qual è il principio di funzionamento di a pompa di calore ?

La pompa di calore (PAC) è un dispositivo che attinge dall'ambienteenergia gratuita, pulita e rinnovabile (per la stragrande maggioranza dei PAC, l'origine è il sole indirettamente) per ridistribuirlo negli alloggi. Concretamente, una pompa di calore cattura il calore esterno da acqua idrotermale, suolo attraverso il geotermico o aria aerotermica. Trasforma quindi questo calore a una temperatura abbastanza elevata prima di restituirlo all'habitat tramite aria pulsata calda o acqua riscaldata che circola in un pavimento riscaldato o in radiatori. È anche possibile utilizzare il dispositivo in aggiunta o in sostituzione di un sistema di riscaldamento esistente.

Grazie a sensori sotterranei, una pompa di calore geotermica può quindi recuperare le calorie naturalmente presenti nel tuo giardino per riscaldare l'interno della tua casa. Tuttavia, questo dispositivo può funzionare anche al contrario, a seconda dei casi. In questo contesto, la cosiddetta pompa di calore reversibile estrae le calorie da una stanza per respingerle all'esterno per raffreddarle.

geotermico
Principio di una pompa di calore geotermica (tipo acqua-suolo)

2 - Il diverso tipi di pompe di calore geotermico

Esistono principalmente due tipi di pompe di calore geotermiche. Queste sono la pompa di calore geotermica verticale e la pompa di calore geotermica orizzontale.

Leggi anche: La caldaia a legna da Windhager SilvaWIN

L'scambiatore di calore geotermico verticale non ha bisogno di una vasta area per funzionare correttamente. È quindi possibile installarlo in a piccolo giardino urbano. Tuttavia, il dispositivo è un po 'costoso a causa della perforazione da eseguire. È infatti necessario introdurre sotto le tubazioni di terra dotate di sonde per estrarre calorie fino a 100 m di profondità.

Per quanto riguarda ilscambiatore di calore geotermico orizzontale, è meno costoso della sua controparte verticale. La rete di tubazioni è sepolta qui sotto terra intorno un metro di profondità. Per recuperare le calorie necessarie, i tubi di raccolta devono estendersi sotto una superficie abbastanza grande. In altre parole, devi avere un ampio giardino per poter installare questo sistema.

3 - Più economico del riscaldamento elettrico convenzionale

Esistono diverse pompe di calore geotermiche sul mercato. Ognuno di loro ha un Coefficiente di prestazione (COP) abbastanza alto. Il COP non è altro che la relazione tra l'energia elettrica consumata e il calore restituito dalla pompa. Questo coefficiente può variare e salire fino a 7 a seconda dell'attrezzatura.

In altre parole, ad esempio per un COP di 3 o 4, la pompa di calore geotermica può produrre l'equivalente da 3 a 4 kWh di riscaldamento consumando solo 1 kWh di energia elettrica. Quindi, dopo aver installato il dispositivo, se non cambi le tue abitudini di riscaldamento, puoi farlo dividere il consumo di energia elettrica per il riscaldamento per 3 o 4.

Di conseguenza, riduci drasticamente la quantità delle tue bollette del riscaldamento. Che economia! Ammettilo, è molto interessante vero? Oltre a 75% di risparmio che puoi fare sulle tue fatture, puoi anche raccogliere premi in euro sul tuo conto CO2 (dispositivo sicuro approvato dallo Stato). Sì, semplicemente perché la pompa di calore geotermica te lo avrebbe permesso ridurre le emissioni di CO2.

Leggi anche: Scegli un isolante, l'energia grigia dei materiali isolanti

4 - Pompe di calore geotermiche, una soluzione ecologica per l'edilizia abitativa

La pompa di calore geotermica è un'alternativa al consumo di combustibili fossili come:

  • Energia elettrica;
  • Olio combustibile;
  • Gas naturale;
  • Propano.

Il sistema di pompa di calore geotermica consente di utilizzare l'energia termica immagazzinata sotto la superficie terrestre. Scegliere di riscaldare con tali apparecchiature significa optare per a energia pulita e rispettoso della natura.

Non vengono utilizzati combustibili fossili. Va notato che, al posto della rete elettrica e del consumo di energia prodotta dalle centrali nucleari, è possibile installare pannelli per sfruttare l'energia solare. Inoltre, questa tecnologia promuove non rifiuto di CO2 nell'atmosfera. L'ambiente è quindi preservato.

Basato su Studi ADEME, l'agenzia ritiene che questa soluzione presenti le migliori prospettive di crescita. Sempre più famiglie francesi stanno adottando l'energia geotermica. Nel 2020, non meno di 2 milioni di abitanti dovrebbe essere dotato di una pompa di calore geotermica.

5 - Eccellente comfort termico con la pompa di calore geotermica

Le pompe di calore geotermiche offrono buone prestazioni. Garantiscono un eccellente comfort termico, soprattutto perché lo consentono aumento della temperatura molto rapido. Inoltre, queste installazioni generalmente non richiedono l'aggiunta di un sistema di backup, tranne nel caso di freddo estremo. Adattate a climi rigidi, sono anche pompe di calore geotermiche compatibile con vecchi radiatori.

6 - Un investimento elevato che consente aiuti di Stato

L'installazione di una pompa di calore geotermica richiede un lavoro pesante. Per collegare il dispositivo (perforazione + installazione della pompa), è necessario mobilitare diversi professionisti. Questo è il motivo per cui il prezzo di installazione rappresenta a investissement Pertanto. Tuttavia, il risparmio energetico che realizziamo con il dispositivo consentono di compensare rapidamente.

Per ottimizzare l'efficienza energetica, è necessario utilizzare a Installatore certificato QualiPAC. Pertanto, si evitano i disegni grezzi che potrebbero influire sul comfort termico. Inoltre, sollecitare a Professionista certificato RGE (Garante riconosciuto dell'ambiente) è spesso obbligatorio per beneficiare della maggior parte degli aiuti di Stato.

Tra gli aiuti di stato che incoraggiano le famiglie ad adottare sempre più energie non inquinanti, possiamo citare:

  • Prestito tasso d'interesse 0%;
  • Il bonus Energy 2020;
  • Le Credito d'imposta o MaPrimeRénov 2020;
  • Supporto EDF;
  • Il tasso di IVA ridotta ;
  • Aiuto delle autorità locali;
  • L'aiuto di ANAH (Agenzia nazionale per il miglioramento domestico).

Con questi aiuti, l'installazione di una pompa di calore geotermica diventa più conveniente per le famiglie.

In definitiva, le pompe di calore geotermiche sono un'ottima alternativa ai combustibili fossili. Scegliendo di installare questo dispositivo, stai preservando l'ambiente a modo tuo. Come bonus, ottieni un eccellente comfort termico e una buona riduzione della bolletta del riscaldamento. E anche se l'adozione della pompa di calore geotermica si rivela un investimento costoso, numerosi aiuti statali consentono di ridurre notevolmente i costi!

Qualche domanda? Qualche dubbio? il forum riscaldamento è lì per aiutarti

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *