legno calorifico e biocarburanti

Ecco i diversi valori calorici dei biocarburanti più comuni:

Parole chiave: ICP, potere calorifico, biocarburanti, paglia, legno, bricchette, trucioli, caldaia a legna, cereali, rifiuti agricoli

Le caratteristiche sono fornite per i seguenti combustibili e per differenti livelli di umidità:

1) Patatine fresche di bosco
2) Trucioli di legno 1 Stock
3) Corteccia di abete
4) Inserti in legno
5) Segatura
6) Pellet / pellet di legno
7) Registri "faggio"
8) Tronchi di faggio
9) Paglia "giallo"
10) Steli di paglia o di colza "grigi"
11) Frumento - cereali
12) Semi di colza
13) Girasole
14) Pellet di paglia
15) Miscanthus Elephant Grass

Clicca sull'immagine sottostante per ingrandire la tabella:

Calore ed energia delle specie legnose

Altro:
- Riscaldamento a legna: perché riscaldare con la legna?
- Comparativo del costo reale delle energie
- Scarica un file confronto dinamico dei prezzi dell'energia
- Forum riscaldamento e isolamento
- I costi reali del riscaldamento forums

Leggi anche:  norma ISO 13065 per le bioenergie

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *