Risposte, prezzi del petrolio

Programma di dibattito "Risposta: Impennata dei prezzi del petrolio, fino a che punto? "

Parole chiave: petrolio, energia, costi, aumento dei prezzi al barile, future, future.

Emissioni in onda aprile 23 5 in Francia 18h00 con i seguenti ospiti: Roselyne Bachelot, Yves Cochet, Eric Laurent, Jean-Marie Chevalier, Jean-Louis Schilansky e Michel-Edouard Leclerc.

Riassunto

Siamo nel 2026 ...
La città è straordinariamente tranquilla. Non ci sono più auto, aeroplani e benzina.

Fa freddo ma non ci riscaldiamo più. I maglioni hanno sostituito i radiatori. Abbiamo imparato a convivere con il freddo, nelle case, nelle scuole o negli ospedali.

Fa caldo ma non c'è aria condizionata da nessuna parte. Non ci sono più fertilizzanti, insetticidi, coloranti, plastica, nylon ...

In una domenica pomeriggio, ricordiamo un momento felice che gli under 20 non conoscevano, un periodo bellissimo in cui un barile di petrolio flirtava con 75 dollari, una domenica 23 aprile dell'anno 2006.

Leggi anche:  Einstein: biografia di un'equazione

All'epoca lo trovavamo costoso! Era prima della grande crisi, era un tempo in cui la felicità scorreva nelle nostre vene, come l'oro nero nelle condutture.
Da allora abbiamo finito il petrolio.
Da allora non abbiamo più avuto idee ...

Nel 2006 ci siamo rifiutati di ascoltare coloro che predicevano l'apocalisse, la fine del petrolio, la fine del nostro modo di vivere.
Oggi, questa domenica pomeriggio, ci chiediamo: "Perché i prezzi sono saliti alle stelle? Non c'era niente che potessimo fare al riguardo? Esiste una vita senza petrolio? "

Altro: dibattito su forum combustibili fossili e petrolio

Scarica il report Parte 1

Scarica il report Parte 2

Leggi anche:  Regolamentazione pubblica e ambiente. Domande ecologiche risposte economiche


Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *