bovindo bioclimatico

Ristrutturazione: cambiare le finestre per ottenere alloggi ecologici

Ristrutturare una casa significa rinnovarla e portarla a standard di comfort. Tuttavia, la ristrutturazione di una casa a volte richiede l'installazione di nuove aperture o la sostituzione di quelle esistenti. In un momento in cui la salvaguardia dell'ambiente è al centro di tutti i dibattiti, la scelta del lavoro da svolgere e dei materiali da installare deve essere attentamente valutata per limitare il più possibile il nostro impatto ambientale. Vuoi ripristinare il tuo habitat per renderlo più economico ed ecologico? Ecco alcuni esempi di lavoro da fare per arrivarci.

Sostituire le sue persiane per avere un buon isolamento

Quando rinnovi la tua casa, te ne accorgi subitoè importante sostituire le persiane. Solitamente soggetti a intemperie (grandine, pioggia, vento forte, neve, ecc.), Questi elementi possono presentare nel tempo crepe, muffe e problemi di chiusura. È quindi essenziale installarne di nuovi. Quando le persiane sono di qualità irreprensibile, forniscono un migliore isolamento termico e consentirti così di migliorare le prestazioni energetiche della tua casa. Le tapparelle in particolare lasciano passare pochissima aria e limitano la dispersione energetica in inverno.

Per il Sindacato Nazionale di Chiusura, Protezione Solare e Professioni Associate (ribattezzato Actibaie), l'attuazione di questi elementi può ridurre il consumo di riscaldamento dal 6 al 37% per un anno intero. Ciò consente di risparmiare energia e produrre meno gas serra. La sostituzione delle persiane ad alte prestazioni è quindi un buon modo per farlo ridurre il tuo impatto sull'ambiente.

Al giorno d'oggi esistono battenti e tapparelle di ottima qualità come quelli offerti da Storisti dalla Francia. Combinano fascino ed efficienza e forniscono buone prestazioni isolanti. Per quanto riguarda i diversi materiali in cui questi elementi sono disponibili, hai la scelta tra PVC e alluminio. Questi hanno il vantaggio di essere riciclabili. La loro natura riutilizzabile riduce la quantità di rifiuti prodotto ogni anno e rilasciato in natura.

Leggi anche:  Isolamento: resistenze termiche consigliate da RT2005

Cambiare la porta di casa per ridurre il tuo impatto sull'ambiente

Una porta d'ingresso vecchia e danneggiata è un vera fonte di dispersione termica e facile accesso all'inquinamento acustico. Anzi, rappresenta un fragile confine tra l'esterno e l'interno della casa. E l'usura avanzata di questo elemento può causare perdite di energia piuttosto significative e lasciare filtrare i suoni sgradevoli dall'esterno, soprattutto se vivi in ​​una zona di passaggio. Una nuova porta d'ingresso è un ottimo modo per superare questo problema.

Oltre a rafforzare la sicurezza della tua casa, aiuta a garantire un buon isolamento termico prevenendo le dispersioni di calore. Usi meno energia e contribuisci a combattere il fenomeno del riscaldamento globale. Inoltre, una nuova porta è più ermetica. Blocca quindi il passaggio del rumore dall'esterno e migliora così l'isolamento acustico della tua casa. Per l'installazione di una porta ecologica si può optare per una porta d'ingresso blindata realizzata in acciaio, materiale acclamato per la sua durevolezza. Ma la produzione di questo metallo rimane uno dei settori più energivori.

Meglio scegliere un modello in alluminio, PVC o legno. Questi materiali hanno il vantaggio di essere ecologici, resistenti e di facile manutenzione. Inoltre, offrono diverse opzioni di personalizzazione e beneficiare di ottime prestazioni di isolamento acustico e termico.

Aggiungi un bovindo alla tua casa bioclimatica

L'impatto della nostra spesa energetica sull'ambiente è un tema che da diversi anni è al centro delle preoccupazioni. Il bioclimatismo è una buona soluzione per superare il consumo eccessivo di energia elettrica. L'installazione di un bovindo bioclimatico nella sua casa è in perfetta armonia con questo concetto. Infatti, grazie ai raggi solari che penetrano più facilmente nelle vetrate, questi elementi riscaldano naturalmente la vostra casa.

Leggi anche:  Test e calcolo del COP reale di un sistema di climatizzazione reversibile Airton

Pertanto, in inverno una buona quantità di calore entra nell'edificio e non lo lascia. Questo aiuta a ridurre il consumo di riscaldamento durante questo periodo. In estate, invece, ridurre gli effetti dei raggi del sole e facilitare l'ingresso del fresco nei diversi ambienti della casa, sarà necessario fare affidamento su uno sbalzo del tetto sapientemente posizionato o su una tenda per fornire ombra. Sufficiente a ridurre l'utilizzo dell'impianto di condizionamento.

Inoltre, l'installazione di bovindi è una buona soluzione se si vuole guadagnare luce e riconnettersi con la natura. Offrono una visuale libera dell'esterno e creano una simbiosi con il paesaggio e la vegetazione circostanti. Molto estetico, puoi usare i bovindi nella ristrutturazione per sostituire le tue vecchie porte o finestre e dare un nuovo aspetto al tuo spazio vitale.

ecologia domestica

Installa tende esterne o interne per rinfrescarti senza inquinare l'ambiente

Quando aspiri a rinnovare la tua casa in modo ecologico, l'installazione di persiane è imperativa. Che siano esterni o interni, questi elementi forniscono una protezione efficace contro la radiazione solare. In inverno, le persiane mantengono il calore all'interno della casa. D'estate invece bloccano il calore e gli impediscono di entrare nell'edificio. Si stima che le tende possano abbassare la temperatura nella vostra casa da 2 a 5 ° C durante i caldi mesi estivi. L'installazione di questo dispositivo ti libera quindi dall'uso regolare di aria condizionata e riscaldamento. La tua produzione di gas serra è ridotta e tu lotta al riscaldamento globale.

Leggi anche:  Tecnologie di lampadine a risparmio energetico

A seconda della densità della trama del tessuto, le tende filtrano dal 90 al 99% dei raggi ultravioletti (UV). Allo stesso modo, consentono di regolare l'esposizione delle parti alla luce e di ridurre l'abbagliamento. Le tende quindi migliorano il comfort visivo della tua proprietà. Posizionato all'aperto, le persiane offrono anche una buona protezione contro i capricci del tempo, polvere e molto altro sporco. Le tende interne filtrano molto di più la luce e aggiungono un tocco estetico ai tuoi interni. A seconda delle tue esigenze, della superficie di installazione scelta e della posizione, puoi farlo optare per un tendalino, una zanzariera, un tendalino alla romana, un pannello giapponese, una tenda da sole in velluto, ecc.

Per rinnovare la tua casa, puoi scegliere di realizzare diversi lavori di apertura con materiali ecologici per i tuoi bovindi, tende da esterno e da interno, ecc. Oltre a dare un nuovo look alla tua casa, contribuisci a ridurre il consumo di energia.

Una domanda sul tuo progetto di ristrutturazione? Mettilo sul forum riscaldamento e isolamento

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *