Saakashvili ha annunciato un accordo sul gas tra Tbilisi e Teheran

Tbilisi, 27 gennaio 2006 - L'Iran inizierà a rifornire la Georgia di gas il 29 o 30 gennaio, ha annunciato venerdì il presidente georgiano Milhail Saakashvili alla riunione del gabinetto.

Secondo Civil.ge, Saakashvili non ha specificato il prezzo, e neppure il volume di gas che la Georgia prevede di importare dall'Iran, attraverso l'Azerbaigian.

"Secondo questo contratto, la parte iraniana inizierà a fornire un volume minimo di gas alla Georgia, a partire da domenica o al più tardi lunedì", ha dichiarato il capo dello stato georgiano che ha anche smentito le voci secondo cui la televisione georgiana alimentato il prezzo del gas iraniano. "In questa situazione, il prezzo {del gas iraniano} è molto favorevole alla Georgia", ha insistito Saakashvili.

In precedenza, i media georgiani avevano infatti sollevato un 120 dollari prezzo elevato per il gas iraniano m1.000 3 o 10 dollari in più rispetto al gas russo.

Leggi anche: Meno neve, più plancton


Fonte

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *