Una borsa fare che produce elettricità

In Iraq, il fante americano medio trasporta circa 10 kg di batterie, l'equivalente di un terzo della massa del suo pacco.

Ne ha bisogno per la sua radio, il suo sistema GPS, i suoi occhiali per la visione notturna, ma anche per i sistemi di allarme nucleare, batteriologico e chimico (NBBC).

In 2003, la rivista Defense Tech ha notato la dipendenza delle forze vis-à-vis batterie usa e getta la cui affidabilità e la longevità erano discutibili. Il Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti assegna somme considerevoli nella ricerca sulle celle a combustibile.

Per saperne di più

Leggi anche: Incontro tematico sugli oli vegetali puri

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *