syslog

Scopri uno strumento: la gestione dei messaggi Syslog

La gestione dei messaggi Syslog è un problema importante nella gestione della rete. Strumento essenziale e vera chiave di volta per l'amministratore di rete, il protocollo Syslog è un po' come la sua telecamera di sorveglianza, il suo archivio e il suo sistema di allarme. Diamo un'occhiata più da vicino a cos'è Syslog, perché e come viene utilizzato.

Cos'è Syslog?

Syslog è un acronimo che sta per System Logging Protocol. Questo è un protocollo standard che consente di inviare i file di registro di sistema (come i messaggi di errore di arresto anomalo) a un server dedicato. Questo server è chiamato server Syslog.

Questo protocollo è particolarmente utile per raccogliere i vari log di eventi da macchine diverse e poi centralizzarli sullo stesso server centrale. Questo tiene traccia degli eventi recenti e precedenti.

Oggi questo protocollo è presente su tutti i dispositivi di rete, siano essi router, firewall, stampanti o scanner. Tuttavia, non viene fornito con Windows, mentre è integrato con altri OS come Linux, e per una buona ragione, Windows ha un proprio sistema chiamato Event Log.

Leggi anche:  Frode o truffa su Internet? Una lotta contro il servizio antifrode

Che cos'è un messaggio syslog?

Un messaggio syslog non è particolarmente difficile da capire. Il più delle volte, è composto da tre elementi:

  • Livello di priorità : indica se il messaggio è importante o serio, e obbedisce a una regola numerica complessa. Quest'ultimo è diviso in due valori numerici. Il primo valore indica l'importanza del messaggio, il secondo la sua gravità.
  • L'intestazione : detto anche "intestazione", contiene le informazioni identificative, oltre alla data e all'ora dell'evento. Molto spesso troviamo le informazioni sulla versione, l'identificazione dell'host e il nome dell'applicazione coinvolta nell'errore.
  • Il messaggio : è quest'ultima parte che contiene la descrizione dell'evento che si è verificato e che verrà inserito nel log.

Il vantaggio di gestire i messaggi Syslog

Il motivo principale e l'interesse principale dell'utilizzo dei messaggi Syslog risiede nella possibilità di monitorare e giudicare lo stato di salute di una rete. In effetti, un registro eventi pieno di avvisi e avvertenze non è mai un buon segno e non ispira davvero fiducia nelle buone condizioni generali. Il gestione dei messaggi Syslog permette quindi di diagnosticare velocemente i problemi uno per uno, ma anche di avere una visione d'insieme, come un medico con il suo paziente.

Leggi anche:  Una rete Internet per l'ambiente

desktop imac

A seconda dello strumento selezionato per gestire i messaggi Syslog, l'utente beneficia di opzioni aggiuntive per facilitare la sua missione. Tra queste opzioni potremmo citare ad esempio la gestione dei dati Syslog da remoto tramite accesso protetto, oppure la gestione programmata dei report Syslog che l'utente può ricevere via email.

Insomma

La gestione dei messaggi Syslog è necessaria per il corretto mantenimento di un'architettura di rete. Può essere visto sia come un semplice strumento di monitoraggio, ma anche come un baluardo contro gli attacchi. Indispensabile negli affari, è oggi parte della cassetta degli attrezzi minima di tutti gli amministratori di rete.

1 commento su “Scopri uno strumento: la gestione dei messaggi Syslog”

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *