Setta di ecologia in decadimento

La rivista "La Décroissance" (fai quello che dico non quello che faccio) ha recentemente trattato "econology" (implicando il sito Econologie.com) della "setta tecnoscienziata" ...

Secondo questa logica, i visitatori di econologie.com sono quindi tutti "settari". Trovo questo insulto infondato, gratuito e deplorevole e merita una risposta!

Una risposta che non ha ricevuto risposta ma disprezzo. Era prevedibile ...

Per leggere l'articolo in questione e dare la tua opinione, clicca qui

Leggi anche:  Il traffico urbano: Civitas incontra le città europee che vogliono limitare i danni

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *