Calcolo della Prosumer Tax: il calcolatore del simulatore tariffario

La tassa prosumer, falsamente e fraudolentemente chiamata tariffa prosumer, è una tassa a parte fissa (da 200 a 300 € all'anno a seconda del GRD su una base di 3 kWp) e variabile su tutti gli impianti fotovoltaici in Vallonia. Ed è perché c'è una parte fissa incomprimibile che lo è non una tariffa ma una tassa o una tassa. Non possiamo dare un prezzo a "niente". Una tariffa si applica a uno scambio commerciale di beni o servizi, a una fattura, ecc.

La parte variabile riguarda eventuali prelievi dalla rete. Se, al momento della fattura di regolarizzazione, il prosumer avrà prelevato più di quanto ha prodotto, allora pagherà un kWh più caro che se non avesse fatto un investimento green ed etico. In altre parole, non esiste una parità di prezzo tra prosumer e consumatori (consumatori non produttori) ... a parte la produzione solare! Questa tassa retroattiva è vergognosa, ingiusta, illegale e criminale per il clima e per le generazioni future.

La giustificazione politica è l'uso della rete e la variabilità della produzione / consumo. Oro, il consumatore non è tassato sulla variabilità del suo consumo, quindi perché dovrebbe essere prosumer?

Leggi anche:  torre solare vortex: Funzionamento

Scarica il simulatore prosumer in formato .xlsx

Attenzione: è necessario premere il tasto CONTROL / CTRL quando si fa clic per passare da una pagina all'altra sul file excel!

Due esempi di calcoli che mostrano l'aberrazione di questa tassa: Tassa del consumatore: esempi di calcoli di una truffa tecnologica, ecologica, finanziaria e politica

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *