Evoluzione delle tecnologie dei trattori agricoli


Condividi questo articolo con i tuoi amici:

Evoluzione delle tecnologie agricole degli ultimi decenni

I trattori agricoli fanno parte dell'attrezzatura per aver beneficiato delle innovazioni meccaniche del XX secolo. Se i primi modelli nasceranno alla fine del XIX secolo, passeranno cento anni prima che raggiungano il massimo delle loro prestazioni. L'evoluzione delle tecnologie avrà facilitato il miglioramento dei sistemi esistenti.

L'evoluzione dei motori

La storia di trattori agricoli inizia con il miglioramento degli aratri semoventi. Avendo dimostrato la loro efficacia nel loro campo di utilizzo, questi strumenti trovano una nuova vita grazie all'integrazione dei sistemi di motorizzazione. La modernizzazione dei modelli disponibili in commercio lo rende possibilesviluppare strumenti energetici autonomi.

I produttori stanno sperimentando diverse soluzioni di motori, prima di adottare la maggior parte del diesel. Democratizzare questo carburante non è stato un compito facile: soffrendo di un elevato rapporto di compressione, ci sarà voluto del tempo per convincerlo. Incorporando i cambi nei dispositivi agricoli, questo tipo di motorizzazione porta una piccola innovazione nel campo.

trattore

I moderni motori agricoli hanno sfruttato l'esperienza dei produttori con tecnologie appropriate che inizialmente erano fuori dalle loro aree di utilizzo. Se i modelli elettrici iniziano a trovare il loro posto nel settore, il motore Diesel rimane una scommessa sicura. La sua bassa velocità di rotazione consente di combinare forza, efficienza e prestazioni. La sua convenienza economica consente lavorare in condizioni ottimizzate. Oggi, un buon numero di trattori agricoli offre un consumo di carburante flessibile. Assicurando un basso costo di produzione, contribuiscono anche a semplificare la vita quotidiana degli agricoltori.

Gli strumenti meccanici dei trattori agricoli

Utilizzati principalmente per l'aratura, gli utensili meccanici dei trattori agricoli hanno anche subito una significativa evoluzione negli ultimi decenni 5. L'arrivo dell'aratro soc ha permesso agli agricoltori di lavorare più velocemente e di avere raccolti migliori. L'arredamento della terra è ora fatto in poche ore, se in passato ci sono voluti diversi giorni. Gli elementi essenziali dell'aratro attingere pesantemente alla struttura del ragno. Il trattore agricolo, tuttavia, incorpora parti aggiuntive che ne definiscono l'identità. Queste poche modifiche includono ruote che garantiscono la stabilità dei vari modelli. La presenza del coltro è preservata per la sua utilità. Il moderno trattore agricolo completa l'azione del coltro e della plancia.



Tra gli strumenti meccanici che hanno trovato il loro posto sul dispositivo, le maniche sono probabilmente le più importanti. Aiutando a migliorare il comportamento dell'agricoltore, questi dispositivi consentono all'asse di eseguire movimenti più precisi. Le trattore moderno (New Holland per esempio) si concentra sull'efficienza dei suoi diversi componenti per distinguersi dai vecchi modelli. La struttura dell'aratro è più imponente, e quindi più pesante, di quella dell'aratro da cui è ispirata.

Oggi il mercato ha aratri convenzionali, ma anche modelli specializzati: mentre alcuni sono progettati per l'aratura tra alberi, altri offrono un uso più universale. Altri ancora offrono denti flessibili o semirigidi adatti per il trattamento simultaneo di più navate.

Evoluzione delle tecniche di coltura

Anche se ora sono considerati elementi di forte impatto sui cambiamenti climatici, le tecniche agricole sono prima di tutto molte conoscenze pratiche ampiamente adottate dagli agricoltori. Gli ultimi anni di 20 hanno generato la stragrande maggioranza degli aggiornamenti in questo settore. Per ottimizzare l'economia agricola, ma anche per razionalizzarla al fine di controllare i costi, gli agricoltori hanno optato per processi sempre più avanzati.

Il processo di erosione del suolo è il primo ad essere stato migliorato. Sviluppate per preservare la redditività e la redditività dei terreni a lungo termine, le tecniche moderne prevengono meglio gli impatti negativi che un'attività scarsamente controllata potrebbe avere sull'ambiente. In 2019, le tecniche agricole si basano su un processo molto preciso. Preparazione del terreno, principi di rotazione delle colture e valutazione della densità delle piantine completano le azioni sulla selezione delle sementi. Sia che siano in linea, in padelle, in vassoi a nido d'ape, in ciuffi, in granuli di semi o sotto copertura, determineranno la qualità e la quantità delle tue colture.

Nuove tecnologie integrate

Lo sviluppo di tecniche agricole si basa anche sull'integrazione di nuove tecnologie incorporate. Questi forniscono agli agricoltori preziose informazioni sullo stato delle colture, sull'igrometria, sugli imperativi imposti dal tempo o sui cambiamenti da prevedere in base alle realtà del mercato. Abbiamo visto che l'uso di strumenti lo consente Monitoraggio delle colture GPS migliorato non solo la redditività, ma anche la gestione dei rischi per gli agricoltori.

Gli svantaggi di questa "tecnocratizzazione" dell'agricoltura

Se cambia in tecnologie agricole In pochi decenni hanno aumentato di dieci volte le rese agricole e migliorato notevolmente il comfort e il carico di lavoro degli agricoltori e sono diventati fortemente dipendenti dai combustibili fossili e dal sistema finanziario. In effetti, i loro costi, acquisizione, uso e manutenzione sono spesso elevati.

Il moderno agricoltore potrebbe diventare un importante produttore di biocarburanti a ciclo breve e quindi ridurre notevolmente la sua dipendenza dai combustibili fossili

Per gli "agricoltori dilettanti" non meccanizzati consigliamo il metodo del pigro giardino

commenti Facebook

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *