Download: La teoria di riscaldamento a induzione elettrica e la tecnologia


Condividi questo articolo con i tuoi amici:

Riscaldamento elettrico per induzione elettromagnetica: principio e la tecnologia da John Callebaut, Laborelec.

Il principio di riscaldamento ad induzione elettromagnetica si basa su due fenomeni fisici:

1. induzione elettromagnetica
2. il Joule

induzione elettromagnetica è una tecnica per riscaldare elettricamente materiali conduttivi (metalli), frequentemente utilizzate per vari processi termici come la fusione o il riscaldamento dei metalli.

L'induzione elettromagnetica ha la caratteristica di generare calore direttamente all'interno del materiale da riscaldare. Questa caratteristica ha molti vantaggi rispetto ai metodi di riscaldamento più standard, inclusi i tempi ridotti di riscaldamento e rese elevate, o la possibilità di riscaldare molto localmente.

Ad alta potenza Densità in gioco possibile ottenere velocità di riscaldamento molto rapidi.

Sommario:



Introduzione 1.

principi 2 fisiche
Induzione elettromagnetica 2.1 3
2.2 Il Joule
la profondità di penetrazione 2.3

sistemi di riscaldamento ad induzione 3 3.1 aspetti generici
fornitura di energia 3.2 e generatore
3.3 Induttori

proprietà 4 di riscaldamento ad induzione

4.1 trasferimento di potenza: calcolo semplificato
4.2 efficienza elettrica
Fattore di potenza 4.3
4.4 di riscaldamento ad induzione Caratteristiche

Applicazioni industriali 5
5.1 fusione di induzione di metallo nei forni a crogiolo
5.2 brasatura
5.3 indurimento dell'acciaio per induzione

Conclusioni 6

riferimenti 7 e bibliografie

Altro: riscaldamento ad induzione


Scarica il file (un abbonamento alla newsletter può essere richiesto): La teoria elettrica riscaldamento a induzione e la tecnologia

commenti Facebook

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *