Scarica: HVP: sintesi

Parole chiave: effetto serra, estrema povertà, esaurimento delle risorse petrolifere, olio vegetale puro utilizzato a fini energetici, agricoltura

Attualmente, l'umanità deve affrontare tre dei pericoli più gravi che ha incontrato dalla nascita:

1 - l'aumento dell'effetto serra, che mette a rischio la biodiversità a causa della rapidità del cambiamento climatico,

2 - la fine del petrolio, quando l'intera economia mondiale è costruita sul petrolio,

3 - lo squilibrio sempre più insopportabile tra Paesi ricchi e Paesi poveri che, al di là degli inaccettabili aspetti umani, genera tensioni geopolitiche in aumento in tutto il mondo.

Il punto cruciale di queste difficoltà è l'accesso all'energia. Tuttavia, oggi solo una fonte di energia fornisce buone risposte a queste domande: "olio vegetale puro" (HVP), si parla anche di "olio vegetale grezzo" (HVB).

Infatti, l'utilizzo di olio vegetale non modificato al posto di una parte, la più grande possibile, di combustibili fossili consente notevoli miglioramenti grazie ad una stabilizzazione dell'effetto serra, grazie all'implementazione di un'economia che preserva le riserve di combustibili non rinnovabili e attraverso lo sviluppo di una sana attività economica nei paesi poveri.

Leggi anche:  Articolo sul doping dell'acqua in Sciences et Avenir

Tuttavia, ci sono tre condizioni inevitabili da chiedere in anticipo, altrimenti il ​​rimedio potrebbe deteriorare ancora più rapidamente l'ambiente naturale.

Scarica il file (un abbonamento alla newsletter può essere richiesto): HVP: sintesi

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *