Download: Le finestre alte prestazioni incorniciano il futuro: ADEME CSTB PREBAT

International Building e il confronto di energia. ad alte prestazioni termiche pareti trasparenti del Nord Europa. CSTB Prebat, ADEME, Puca

Documento di sintesi sulla ricerca e sviluppo in corso sull'apertura e sulla finestra per migliorare le loro prestazioni termiche o acustiche. (U <1 W / m².K) Contesto nazionale e locale

È nel Nord Europa (paesi scandinavi) e nel centro (Germania, Austria, Svizzera) che si sviluppa lo sviluppo di pareti trasparenti (finestre e vetrate - vetri + telai) con isolamento termico ad alte prestazioni (U <1 W / m².K) è il più significativo. La presente relazione è principalmente interessata all'isolamento termico e quindi al coefficiente U. In effetti, la riduzione delle perdite costituisce un asse principale per realizzare risparmi energetici. Tuttavia, nell'ambito di un approccio globale all'edificio, la finestra non dovrebbe essere vista solo dal punto di vista della "perdita", ma anche dal punto di vista del "guadagno", in particolare tenendo conto dei contributi solari e luminosi. , senza dimenticare le prestazioni acustiche. Le condizioni comuni incontrate, che hanno favorito il loro sviluppo sono le seguenti:

  • un clima rigido e una lunga stagione fredda
  • una forte dipendenza energetica nei confronti dei paesi stranieri (con la possibile eccezione della Norvegia che ha comunque sviluppato un programma di edifici a basso consumo energetico: il progetto Smart Energy Efficient Building - SmartBygg)
  • un elevato costo della fornitura di energia (trasporto, reti di distribuzione)
  • una forte consapevolezza dei problemi ambientali
  • codici di piccolo edificio descrittivo, spesso aperta all'innovazione
  • un impegno da parte delle autorità pubbliche a livello nazionale o locale (programmi di R & S specifici nazionali con grandi budget, iniziative locali per promuovere l'ambiente soluzione amichevole e con una buona efficienza energetica). A livello locale, alcune azioni vengono intraprese per coniugare efficienza energetica e aspetti ambientali. I bilanci previsionali di queste attività possono essere molto significativo sulla scala di alcuni paesi (ad esempio in Austria)
  • la presenza di etichette o dispositivo di certificazione (Passivhaus, Minergie) per segnalare il rendimento energetico degli edifici e strutture. Questi dispositivi si uniscono gruppi di lobbying e promozione dell'efficienza energetica e di promuovere la realizzazione di operazioni di manifestazioni.
Leggi anche: Download: sondaggio aggiuntivo. Nucleare, il disastro che cambia tutto

Inoltre, nella maggior parte di queste risorse e vincoli ambientali dei paesi che gestiscono emergendo come importante sviluppo tecnologico dei motori che riducono il fabbisogno energetico degli edifici. Inoltre, tutti questi paesi si sono impegnati a ridurre le loro emissioni di gas a effetto serra (Kyoto).

A livello locale, come in Austria, dove il turismo è una risorsa importante, la conservazione della natura porta ad una presa di coscienza collettiva sulla necessità di risparmiare energia, che rimane il più grande produttore di gas a effetto serra (GHG), che sia alla generazione, trasmissione e consumo.

Nella maggior parte dei paesi, lo sviluppo di finestre e finestre con alto rendimento termico è limitato. La scelta di installare ad alte prestazioni di falegnameria resto del settore del volontariato: normative nazionali o locali non sono vincolanti e non impongono
livelli di performance che coinvolgono le finestre e le finestre con alte prestazioni termiche (U<1 W / m2 C), anche se i codici di calcolo delle prestazioni cambiano su questo punto.

Leggi anche: Scarica: studio sul motore Pantone presso UQAR
I pionieri in questo campo sono Germania, Austria e Svizzera. Va notato che i codici informatici e le normative sono in costante evoluzione nella maggior parte dei paesi e che i prodotti che emergono oggi diventeranno la regola domani. Certificazioni o etichette (volontarie) incoraggiano lo sviluppo di vetrate con elevate prestazioni termiche:

  • haus Passiv (Austria)
  • Minergie (Svizzera Francia)

Queste etichette oggi richiedono elevati livelli di prestazioni (0,8 W / m2 K) e devono, finestra industria per offrire prodotti adatti.

Inoltre, le associazioni professionali e gli ambientalisti stanno promuovendo il risparmio energetico e prestazioni ad alta energia per i responsabili delle politiche.

Nella maggior parte dei paesi, sono stati messi in atto incentivi per il risparmio energetico. L'incentivo assume la forma di bonus o crediti d'imposta. Pertanto, negli Stati Uniti, l'installazione di finestre ad alte prestazioni contrassegnate con Energy Star consente di beneficiare di un credito d'imposta pari al 10% del prezzo di acquisto, con un massimo di $ 200.

Leggi anche: Download: T21: speciale auto ibrida plug-in, confronto con l'elettricità, Mercedes F800 Style

Altro: doppia o tripla vetri?

Scarica il file (un abbonamento alla newsletter può essere richiesto): Le elevate prestazioni e la struttura delle future finestre CSTB PREBAT ADEME

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *