Scarica: Fleet, effetto serra e le possibili soluzioni


Condividi questo articolo con i tuoi amici:



flotta e serra Azione sulla flotta per ridurre l'effetto serra. Il CLIP Workbook: Club prospettico Ingegneria dell'energia e dell'ambiente.

Indroduction

Lo studio presentato in questo numero CLIP di notebook è il risultato del lavoro di otto gruppi di ricerca, LET Università Louis Lumière di Lione, LATTS - ENPC, CNRS-IEPE, il CERTOP di Università di Tolosa II, CREDEN l'Università di Montpellier, ENTPE, CIRED e INESTENE.

Queste squadre sono state raggruppate per diversi anni in una "azione di ricerca coordinata" del programma Ecodev, la diffusione "Ecodiff" di gestione dell'energia.

Con il sostegno del programma di ECODEV CNRS, ADEME e il Ministero dell'Ambiente, il CRA si è posta per studiare le condizioni
istituzionale, economica, finanziaria, fiscale, normativa ... di
politiche diffusione selettiva di progresso tecnico in favore dello sviluppo sostenibile.

Dopo due studi che sono stati oggetto del numero 7 dei booklet CLIP ('lighting in France') e del numero 11 dei booklet CLIP 'Le froid domestic', vi presentiamo oggi i principali risultati del studio "Agire sulla flotta per ridurre l'effetto serra" la cui scelta è ovviamente guidata dalla crescente importanza dell'automobile nel trasporto di persone, dal suo impatto sulla puntura di materie prime fossili, e le sue conseguenze in termini di ambiente locale e globale.

La diversità di approcci e punti di vista delle discipline impegnate su questo tema fa la ricchezza di questo lavoro collettivo destinato a fornire cibo per gli strumenti di pensiero e di azioni concrete, i vari responsabili, così come produttori di energia istituzionali , i produttori di automobili o consumatori.

Come in studi precedenti, la firma congiunta del testo indica chiaramente che questo è un lavoro di raccomandazioni comuni, che tutti danno per scontato
una parte di responsabilità collettiva.

Altro: la macchina del futuro


Scarica il file (un abbonamento alla newsletter può essere richiesto): Fleet, effetto serra e le possibili soluzioni

commenti Facebook

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *