Tesi delle Mines de Paris: combustione di olio combustibile e acqua

Contributo alla combustione di emulsioni acquose in olio combustibile pesante.

Tesi delle Mines de Paris presentata nel marzo 2008 da D. Tarlet per ottenere il titolo di Dottore presso l'Ecole des Mines de Paris Specialità "Energetica".

pagine .pdf 230.

Riassunto

Gli oli combustibili pesanti, gli oli usati o i grassi animali costituiscono combustibili densi e viscosi che possono essere potenziati. La combustione di questi combustibili in emulsione con acqua riduce la lunghezza della fiamma e soprattutto la formazione di residui carboniosi solidi (particelle) rispetto al combustibile puro.

Poiché il fenomeno della micro esplosione, che coinvolge la rapida evaporazione (
Successivamente questo modello di singola goccia viene incorporato in un modello di combustione a spruzzo, tenendo conto del fenomeno della micro esplosione: i risultati consentono di confrontare la fiamma ottenuta (~ 150 kW) con e senza emulsificazione del combustibile. Questo confronto tra campi di temperatura e lunghezze di fiamma conferma qualitativamente le tendenze osservate negli studi sperimentali in letteratura. Infine, una campagna sperimentale su una caldaia industriale di modesta potenza (~ 200 kW) ha consentito di misurare un calo riproducibile (tra il 30 e il 35%) delle emissioni di particolato utilizzando un'emulsione di acqua in olio combustibile olio combustibile pesante puro. La misura della distribuzione granulometrica delle particelle emesse consente di fornire un indicatore di micro esplosione.

Leggi anche:  Download: Sicurezza stradale, cifre per il Belgio

Parole chiave: spruzzo di combustione, emulsione, micro esplosione, olio combustibile pesante, particelle, cenospheres

Altro:
Doping dell'acqua nei motori termici
Forum iniezione d'acqua nei motori termici

Scarica il file (un abbonamento alla newsletter può essere richiesto): Tesi delle Mines de Paris: combustione di olio combustibile e acqua

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *