La TIPP galleggiante

Parole chiave: fiscali, prodotti petroliferi, olio, carburante, benzina, gasolio, olio combustibile, gasolio, diesel.

Che cosa è ? La TIPP galleggiante è un meccanismo per rendere flessibile la tassa interna sui prodotti petroliferi (TIPP) da parte del governo per compensare le fluttuazioni dei prezzi del petrolio con una tassa flessibile e variabile (i prezzi appaiono poi stabilizzati alla pompa).

Alla sua creazione nel luglio 2000, questo TIPP galleggiante ha permesso la riduzione forfettaria del TIPP circa 20 centesimi al litro.

Nel mese di luglio 2002, il governo ha annunciato l'eliminazione del TIPP galleggiante, che ha comportato un aumento della tassazione dei € 1.55 per ettolitro di gasolio.

Secondo la dogana, il TIPP alla pompa è passato da 35,49 € / ettolitro nel 1997 a 38,90 € / ettolitro nel 2002.

Si noti che questa soppressione ha portato ad un aumento dei ricavi di stato di € 500 milioni e il TIPP riportato quasi 24 miliardi all'anno.

Attualmente, secondo il sig. Dominique Bussereau, segretario di Stato per il bilancio e la riforma del bilancio, l'aumento del prezzo del petrolio è dovuto alla politica dell'OPEC, al notevole consumo di Stati Uniti e Cina. e incertezze internazionali. Il prezzo alla pompa, ha detto, è attualmente inferiore del 10% rispetto a quello visto nel 2000, quando fu introdotto il meccanismo mobile TIPP.

Leggi anche: Energia nucleare civile: collusione tra l'AIEA e l'OMS

Inoltre, il prezzo del barile è molto volatile. Come TIPP galleggiante sarebbe appropriato e molto costoso.

Pertanto, il governo non prevede di ripristinare il TIPP mobile.

Mentre il TIPP fluttuante solleva dibattiti sterili, non dovremmo riavviare un altro dibattito a lungo termine al fine di stabilire una sostituzione per il diesel e un'imposta equilibrata e indipendente?

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *