Una nuova costellazione di satelliti canadesi per monitorare l'ambiente

Nel bilancio federale 2005, il governo del Canada ha stanziato 3 miliardi di dollari per la ricerca, lo sviluppo regionale e il sostegno settoriale. Di questo importo, l'agenzia spaziale canadese riceverà 111 milioni di dollari per consentire lo sviluppo e la costruzione di una costellazione di tre satelliti di osservazione della Terra.

La costellazione dei tre satelliti radar fornirà al Canada e ad altri paesi dati spaziali più completi di quelli attualmente disponibili e più rapidamente. Tra l'altro, sarà possibile monitorare in modo più efficace le condizioni del ghiaccio per la navigazione su San Lorenzo, i Grandi Laghi e la costa canadese. I satelliti miglioreranno anche la gestione delle catastrofi: rilevamento di fuoriuscite di petrolio, monitoraggio delle inondazioni, supporto per la lotta agli incendi boschivi e raccolta di dati sulle aree disastrate in tutto il mondo. La sorveglianza satellitare costiera sarà anche uno strumento importante per la sovranità e la sicurezza del Canada.

Leggi anche: L'olio è nel prato

Questa costellazione volerà regolarmente attraverso il Canada, giorno e notte, indipendentemente dalle condizioni meteorologiche, per garantire che gli utenti del settore pubblico e privato possano beneficiare dei dati radar nei prossimi due decenni.

Contatti:
- Stephanie Leblanc, Ufficio dell'onorevole David L. Emerson - Ministro di
Industria - tel: + 1 613 995 9001
- Julie Simard, Media Relations - Agenzia spaziale canadese - tel
: + 1 450 926 4370
Fonti: http://www.space.gc.ca/asc/eng/media/releases/2005/0225.asp
Editor: Elodie Pinot, OTTAWA, sciefran@ambafrance-ca.org

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *