vivere verde

Il degrado dell'ambiente, legato in particolare al cambiamento climatico, sottolinea l'urgenza di ridurre seriamente i consumi energetici pro capite. Le soluzioni esistono; riguardano l'habitat, i trasporti, la vita quotidiana ... E questo, per ognuno di noi

Conosci la tua "impronta ecologica"? Il “peso” ambientale della tua esistenza terrena? Le stimmate che infliggi indirettamente al pianeta? Valutando gli stili di vita e i consumi individuali, un test (1), sviluppato da diverse ONG - tra cui WWF Francia - consente di stimare la quantità di energia, terra e acqua necessaria per produrlo che consumiamo e assorbiamo ciò che buttiamo via. L'impronta ecologica della Francia è aumentata del 48% in quarant'anni, mentre la sua popolazione è aumentata solo del 27%. Chiaramente, se ogni terrestre vivesse come un francese, avremmo bisogno di tre pianeti per soddisfare i nostri bisogni. Eloquente.

Leggi anche:  Ekopedia: Enciclopedia pratica si tratta di tecniche alternative di vita

Maggiori informazioni sul sito Web Express

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *