auto elettrica e CO2, valutazione del ciclo di vita comparativa

Quali sono le emissioni complessive di CO2 (valutazione completa inclusa l'energia incorporata) di un'auto elettrica e come si posiziona rispetto a un'auto termica?

Cerchiamo di rispondere alla domanda con un ragionamento dettagliato ...

Questo ragionamento è stato originariamente fatto in questo argomento: confronto ecologico tra la Peugeot iOn e una Clio diesel.

PSA Peugeot Ion e CO2

Eco bilancio sulla CO2 di un'auto: quali sono le emissioni dirette e quelle indirette

Si deve confrontare: scarichi indiretti e diretti a casi CO2 2.

Indiretto = produzione, riciclaggio ...
Diretto = CO2 da produzione di combustibile e / o elettricità.

In eco-equilibrio generale, si è detto che Mitsubishi i-MiEV rejettait sul suo batterie 41gr / km.

Come iMiEV e Ion sono doppie (doppia falsa ma ancora), siamo in grado di mantenere lo stesso numero.

quindi è necessario aggiungere i grammi per CO2 elettrica kWh: 90 gr / kWh per la Francia.

C'è poi 2 approcci.

1 ° approccio: l'approccio energetico, kWh e CO2.(Estrarre questo argomento)

Per avanzare una piccola auto in città, ci vogliono circa 0,2 kWh / km (stima bassa).

In Francia la media è di 90 g / kWh quindi bisogna aggiungere 18 grammi a questi 41 go 59 g / CO2. Così buono! (grazie nucleare ...)

D'altra parte, in Germania è il disastro poiché la media è di 600 g / kWh (300 in Belgio) è alla fine 161 g / CO2. Equivalente a un hdi che consuma 6,2 L / 100

Media per l'Europa dei 15: 0,46 kg CO2 / kWh el. vedere i dati dettagliati per l'Europa qui ou per altri paesi qui

Leggi anche:  Quali sono i vantaggi di uno scooter elettrico in città?

2 ° approccio: sulla portata e sulle prestazioni del veicolo

Secondo il l'elenco delle auto elettriche 2011Il iMiEV / iOn ha un'autonomia di 150 km per una capacità della batteria 16kWh

Assumere un rendimento 80% di carica, dobbiamo consumare 16 / 0,8 = 20kWh a 150km.

consuma quindi 0,13 kWh / km di prendere alla ruota.

Questa è una cifra inferiore rispetto al 1 ° approccio (0,2 kWh meccanici dalla spina alla ruota) probabilmente perché:
- rigenerazione della frenata e altre ottimizzazioni della gestione dell'energia elettrica
- anche l'efficienza di ricarica è inferiore nella realtà

Da 50 a 60 gr di CO2 / km per un piccolo veicolo elettrico ... in Francia ...

Quindi alla fine, in Francia, otteniamo 41 + 0.13 * 90 = 53 gr / km in Francia! Questo è vicino al valore di 59 gr / km trovato sopra.

È interessante vedere che la parte “CO2 displacement” è molto meno importante della parte “grigia”, essendo la proporzione da 1/5 a 4/5 nel caso di un'auto elettrica ...

Si noti che questo valore è valido solo per la Francia, dove il nucleare consente un basso livello di CO2. In Germania, a 600 gr / kWh avremmo: 41 + 0.13 * 600 = 119 gr / km o l'equivalente di un'auto diesel media recente con guida economica e più di una piccola benzina urbana !!

Ma come si dice spesso per "difendere" l'auto elettrica: contrariamente a un pensiero di marketing dogmatico, popolare e attuale molto in voga: non c'è solo CO2 nella vita!

In Francia, l'inquinamento atmosferico nelle città uccide quasi 8 volte di più degli incidenti stradali, l'auto privata termica contribuisce a questo inquinamento, quindi l'interesse dell'auto elettrica urbana non è solo CO2 ed energia primaria!

Leggi anche:  Motori leggendari: il motore aeronautico Clerget 9B 130 CV

E l'energia grigia e la CO2 grigia dei veicoli a combustione?

Per essere completamente onesti nel processo è inoltre necessario tenere conto dell'energia grigia e della CO2 grigia dei veicoli a combustione! I dati di CO2 / km che circolano nei cataloghi delle auto non li tengono in considerazione ...

Si riconosce che la produzione di un'auto rappresenta approssimativamente l'equivalente di 20 km percorsi (cifra molto variabile ma media), vedere questo link per i dettagli: impatto ecologico, CO2 ed energia grigia della produzione di una nuova auto.

Quota questo link: (…) Circa 2.5 tonnellate di CO2 / automobile prodotta! 2500 kg di CO2 ca rappresentano 140 g / km circa 18 km percorsi !!

Nel corso della vita di 200 000 2.5 km presenti T CO2 sono quindi un aumento di 2 500 000 / 200 000 12.5 = gr / km

Supponiamo che il riciclaggio CO2 è tale (che sembra credibile) o 25 gr / km.

Quindi, alla fine, sarebbe necessario aumentare il tasso di CO2 / km "catalogo" di un'auto termica di 25 gr / km per tenere conto dell'energia incorporata nella sua fabbricazione e riciclaggio. Questo è ovviamente un valore medio per un veicolo medio!

È molto interessante notare che ci troviamo nella stessa proporzione ma invertiti:

Termica = 1 / 5 grigio CO2, 4 / 5 di propulsione CO2
Elettrico = 4/5 di CO2 grigia, 1/5 di CO2 di propulsione (in Francia, ecc.)

Conclusione: attingere a CO2 ed energia?

In Francia, secondo questo metodo di calcolo, le piccole auto elettriche sono competitivi sul CO2 rispetto alle auto termici: tra 50 e 60 CO2 gr / km. Le migliori auto a benzina termici possono fare meglio ora.

Leggi anche:  Scarica: il bonus ecologico nuove auto, domande e risposte

Questo è possibile solo perché la Francia ha uno dei tassi più bassi del mondo CO2 sulla sua elettricità!

In Germania, dove il 50% dell'elettricità è prodotta dal carbone, otterremmo l19 gr di CO2 / km, l'equivalente di una piccola auto a benzina o diesel a 95-100 gr CO2 / km tenendo conto dei 20 a 25 gr CO2 / km della sua CO2 grigia. Figure da catalogo ovviamente ...

La media europea è di 460 gr CO2 / kWh, il lettore attento stimerà per l'Europa… il valore mondiale dovrebbe aggirarsi intorno ai 500 gr CO2 / kWh

Va quindi tenuto presente che guidando elettricamente, né la CO2 né l'energia primaria sono realmente avvantaggiate in modo significativo: l'auto elettrica non cambierà l'esaurimento delle risorse o il riscaldamento globale ... Tranne ovviamente, per ricaricare direttamente (senza passare per il "perverso" sistema di bonus e sussidi) la tua auto con una fonte rinnovabile (idraulica, eolica, solare, ecc.)!

C'è infatti molto più facile da luogo fotovoltaico nel suo giardino che per perforare un pozzo di petrolio!

D'altra parte, l'auto elettrica può aiutare a rendere più sana l'aria urbana, l'aria inquinata che uccide più persone in Francia 30 000... E questo non ha prezzo!

Altro:
- Elenco delle nuove auto elettriche per la Francia a 2011
- Classifica 2011 delle case automobilistiche e dei modelli di auto in base alla CO2 secondo ADEME
- Inquinamento da CO2 delle auto elettriche per paese (metodo senza energia incorporata)
- Forum sull'auto elettrica
- Le morti per inquinamento atmosferico in Francia
- La Opel Ampera consumerebbe solo 1,6 L per 100 km? Informazioni o intox?

1 commento su "Auto elettrica e CO2, bilancio ecologico comparato"

  1. "Dobbiamo quindi tenere presente che guidando elettrica, né la CO2 né l'energia primaria sono realmente avvantaggiate in modo significativo: l'auto elettrica non cambierà l'esaurimento delle risorse o il riscaldamento globale ... Tranne ovviamente , per ricaricare direttamente (senza passare per il "perverso" sistema di bonus e sussidi) la tua auto con una fonte rinnovabile (idraulica, eolica, solare, ecc.)! "

    -> nucleare intendi?

    Perché se devi aspettare che ci sia vento per ricaricare la tua auto, può essere rapidamente complicato!

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *