Il bistrot del sito, il tempo libero e il relax, l'umorismo e simpatiaCentro Eco-festival

Gli sviluppi di forums e il sito. Umorismo e convivialità tra i membri del forum - Tutto è tutto - Presentazione di nuovi membri registrati Relax, tempo libero, tempo libero, sport, vacanze, passioni ... Cosa fai nel tuo tempo libero? Forum di scambi sulle nostre passioni, attività, svaghi ... creativi o ricreativi!
DGE
Imparo econologic
Imparo econologic
post: 10
iscrizione: 24/07/04, 13:15

Messaggio non luda DGE » 14/09/04, 11:11

Went Domenica 12 settembre.

Innanzitutto, è stato bello, è stato bello, le persone erano rilassate, hanno detto ciao e si sono sorrise a vicenda. Solo quello, ne valeva la pena. :P

Poi, alcune delusioni: No "Roll my flower", nessun reattore Pantone come è stato annunciato. Mi è stato detto che la persona che stava arrivando era malata. :(
Già avevo ragione per esso soprattutto deluso.

Ma quello che non mi è piaciuta affatto è francamente lato di trading.
Ingresso: 4 euro / persona. bene, io voglio, ma una volta all'interno, c'era molto di più che stare commerciale stand "come fare questo o quello." Per esempio c'è stata una superba riscaldamento solare dell'acqua INNOX a 960 euro, ma nessun sistema di riscaldamento solare dell'acqua in D, o pannello "come fare uno scaldabagno solare." Così mi pento di aver pagato Euro 4 l'ingresso di una fiera.

pasti bio 12 euro. Sì, è stato bello, ma un po 'limitato nella quantità. ingresso ou dessert, un bicchiere di vino (molto buono).

Patrick Barronet (casa indipendente) nella sua conferenza è iniziata con l'idea che "l'inquinamento è mentale prima" e deve iniziare con "ripulire la testa." Penso che anche nel centro di eco tutti Perigord non finire il lavoro a questo livello.

Qual è lo scopo di un eco festival? Rendere possibile per quante più persone possibile riconsiderare le loro abitudini di consumo eccessivo e renderle consapevoli di "ecologia", o semplicemente fare una fiera "ecologica". Soprattutto considerando i prezzi praticati dai diversi espositori, sostiene l'idea che per essere ecolo, devi essere ricco. Se per uno scaldabagno solare devi pagare 960 euro, un sacco di persone rimarranno al buon vecchio scaldabagno elettrico nemmeno 150. Com'è che in un eco-centro non c'è nemmeno uno scaldabagno fatto in casa con recup o materiali non onorevoli?

Decisamente, non è affatto così come la vedo io. <_ <
0 x

Avatar de l'utilisateur
Christophe
modérateur
modérateur
post: 51833
iscrizione: 10/02/03, 14:06
Località: pianeta Serre
x 1084

Messaggio non luda Christophe » 18/09/04, 21:07

Ben vorrebbe questo messaggio terribilmente felice perché questo è esattamente quello che penso, ma non ho mai voluto essere "cattivi" (perché c'è qualcosa di essere)!

Coloro che credono ecoorganisateurs di cambiare il mondo, applicando gli stessi metodi che le persone / sistema che la colpa .... Per fortuna sono ingenui bello continuare a finanziare queste fiere !!

Perché si che nulla si muove dal livello di energia rinnovabile o addirittura decenni il livello di potenza bio? Semplicemente perché ognuno calcola ad esempio su base commerciale di sempre maggiore redditività .... stile del prezzo allineamento / vita / guadagno fornito al cliente e non contro il costo del prodotto! Lo stesso calcolo viene applicato a Rogue prodotto biologico, 5 margine, 10 20 vedere .... ma niente è troppo per un buon prodotto !! Ma con i prodotti biologici il problema è di solito il distributore ...

Faccio finta di non essere cattiva con il signor Barronet che non esita ad organizzare l'allenamento Pantone a 150 € non è incompetente, intascare una percentuale di sopra ovviamente e soprattutto distrugge pubblicamente le rare prove davvero scientifiche (le mie). ..ma ovviamente è meno sogno quindi vendi !!!! E sì, Patrick, la realtà è deludente ...
0 x
Ce forum ti ha aiutato? Aiutalo anche tu in modo che possa continuare ad aiutare gli altri - Pubblica un articolo su Econology e Google News
Avatar de l'utilisateur
Christophe
modérateur
modérateur
post: 51833
iscrizione: 10/02/03, 14:06
Località: pianeta Serre
x 1084

Messaggio non luda Christophe » 18/09/04, 21:10

ps: se si desidera creare un'associazione tra econology in "ALTRE Ecolo logica" Sono in! ;)

ripetizioni "pasti Bio 12 euro Sì, è stato buono, ma un po 'limitato nella quantità Invio o dessert, un bicchiere di vino (molto buono).".

oci come ho conosciuto ca ... ma peggio: cibo vegetariano ct e il vino che ha aperto alla fine ... dopo il dessert ... quando nessuno voleva ....
0 x
Ce forum ti ha aiutato? Aiutalo anche tu in modo che possa continuare ad aiutare gli altri - Pubblica un articolo su Econology e Google News
Christine
Gran Econologue
Gran Econologue
post: 1144
iscrizione: 09/08/04, 22:53
Località: In Belgio, una volta

Messaggio non luda Christine » 18/09/04, 21:12

:D
0 x
Dearcham
Capisco econologic
Capisco econologic
post: 105
iscrizione: 29/10/03, 23:55

Messaggio non luda Dearcham » 19/09/04, 02:43

Sono stato anche lì con altri tre delinquenti che possono essere individuati se si ha la lotteria-teatro Sabato sera (l'aspirapolvere e "salvataggio") o durante le danze popolari.

Credo che sia importante per impostare il contesto: una fattoria dove Claude, un verde (o simile per coloro che non amano) costruito con i tirocinanti e formatori dixaine 6 case "verdi" (mattoni crudi paglia, canapa, MONOMUR, legna da ardere e altri due che non ricordo) nel giro di sette mesi, cercando di favorire le industrie locali.

Se non mi sbaglio, Claude è un architetto e ha detto più volte che lui conosceva Baronnay ultimi trent'anni (senza fare molti più commenti).
Personalmente ho pensato che era incredibile. La sua schiettezza, la sua natura buona, ma soprattutto la natura attiva del suo approccio (era lui che aveva istigato l'idea di eco-centro al sito e che con la moglie si sta allenando per la bioedilizia. La loro idea è quella di creare un nuovo status per il "costruttori verde intermittente".

Sono convinto che queste persone sono sinceri e veramente dinamica; quel poco che ho potuto parlare con loro.
Sapeva bene che aveva partecipato a Auch taglio e numerose proiezioni improvvisate di eventi video.

Nel intervento dei tirocinanti, ho trovato la forza e l'emozione di siti come ho potuto fare questa estate. Mi dà una notevole dinamica in grado di mettersi in gioco fino a quando v'è un rapporto di lavoro tra gli studenti, ma anche per giocare e la condivisione delle conoscenze.

Durante questa prima edizione ho anche debole con persone di Ciirad (anti-nucleare), il ragazzo che aveva il suo olio auto 100% (ha appena aggiunto un gazoile filtro préchaufer r21 per filtrare e olio) e l'atmosfera nella notte di Sabato.

Nel complesso Non incolpo gli organizzatori.

Il problema (che era la metà visibile sul sito, al momento abbiamo esssaie più godiamo al massimo, dopo le riflessioni arrivano) mi viene in mente di espositori che, certamente non esitano a in mercantilismo difficile.
Non la minima informazioni sul self-help (ad eccezione nelle case o abbiamo spiegato come realizzare rivestimenti, contruire questo o quello).
Solo l'addetto toilette servizi igienici a secco, tipo lee al camion e colui che ha presentato la sua 205 montato Pantone (come piani di base Nexus, ma è successo proprio alla fine e abbiamo dovuto essere sul posto per l'elicottero, se t ' interessati, ho un certo numero di amici con i quali ha montato) effettivamente facendo nelle informazioni riproducibili da tutti.

Volevamo vedere gratos piani forni solari, come la sua solare termico? , Come educare i bambini con piccole esperienze pratiche e divertenti, cose del genere ... non c'era quest'anno e ci si può chiedere se un EcoFest può davvero entrare in questa mentalità.

Ho incontrato Mata cantieri di festa dopo che mi ha detto che il loro vecchio Assoc (con Christophe e Christine per coloro che sanno), Girasole era completamente arrreté le festoches quando si è mosso con grande marcia da parte del informazioni sul giardinaggio, l'acqua piovana mestiere riciclo, vento e Stirling autoconstruit becaufe per loro, i pochi pubblico che arivaient toccante è stata in realtà molto scettico e non realmente pronto a mettere questa esperienza in pratica.

Come serinait correttamente Claude, è giunto il momento che la massa verde si farà carico e mettere in pratica tutto quello che si legge nei libri, ma soprattutto che cosa può imparare da coloro che hanno già lanciato in avventura.

Per me non c'è niente di più gratificante, umanamente, personalmente, nella conoscenza e la sua relazione al lavoro e diverso cantieri durante il quale si aiutano per due o tre settimane per montare un particolare la sua casa (che ti dice tutto ) in cambio per la copertina e un pezzo di campi per piantare la tenda o lasciare il camion.
Per moltiplicare queste esperienze è ampliare le proprie conoscenze, punti di vista e abilità per il semplice atto di aiutare o per un progetto personale alle spalle.

In breve, i cantieri, la distanza :D
0 x

Philflam
Imparo econologic
Imparo econologic
post: 18
iscrizione: 09/03/04, 11:56

Messaggio non luda Philflam » 19/09/04, 08:28

Si svolge in ogni angolo di questo festival?

Si può dire un po 'di più su questi siti Dearcham, la vostra esperienza personale e alcune informazioni pratiche? (Forse un sito o un indirizzo ...)
0 x


Torna a "Il bistrot del sito, il tempo libero e il relax, l'umorismo e simpatia"

Chi è in linea?

Utenti che lo stanno visitando forum : Bing [Bot] e gli ospiti 9