27 cento CO2 più ....

Lo studio del clima della Terra ha appena fatto un bel salto indietro di 210.000 anni.

Attraverso l'analisi dell'ultimo nucleo di ghiaccio dell'Antartide, a Dome C, i ricercatori della data di progetto europeo EPICA ancora più indietro nel tempo e ora sappiamo il contenuto dell'atmosfera dai gas serra su 650.000 ultimi anni.

Le bolle d'aria intrappolate nel ghiaccio contengono preziose informazioni sull'evoluzione delle concentrazioni di metano o biossido di carbonio durante i cicli.

Combinando i dati dal nucleo di ghiaccio EPICA e Vostok, i ricercatori hanno aggiunto due cicli glaciali pieno nella loro scala temporale. Diverse analisi sono pubblicati oggi sulla rivista Science. Essi sostengono l'idea di una stretta relazione tra clima e metano e carbonio cicli di anidride. Essi mostrano anche che le irregolarità naturali sono forti.

Leggi anche: La siccità è costosa in Portogallo

Uno studio pubblicato sottolinea che la concentrazione di CO2 è in aumento ed è attualmente molto 27% superiore alla massima registrata negli anni 650.000.

Per saperne di più

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *