Aquazole Elf: carburante acqua-diesel


Condividi questo articolo con i tuoi amici:

L'aggiunta di acqua al carburante di un motore diesel: la Aquazole

Parole chiave: diesel, acqua pulita, addizione, inquinamento, goccia, fumo, Aquazole, Aquasole

Scarica il rapporto da ADEME dal titolo: TEST DI CARBURANTE
Aquazole ® SU BUS FLOTTA

Questa pagina spiega, in parte, i risultati osservati su veicoli drogati con acqua come il nostro Zx (vedi pagina "Il nostro esperimento"). Le parti più interessanti sono in grassetto corsivo. Eppure, nonostante questi risultati, risalenti a prima di 1998 e di un grande gruppo petrolifero, l'aquazole non è ancora venduto (ufficialmente) al grande pubblico ... Perché?

L'emulsione di acqua nel carburante diesel

Un nuovo tipo di combustibile per motori diesel (combustibile supplemento di energia e materie prime lettera quarto No. 5-3 1998ème)

Negli ultimi anni 30 il consumo di gasolio è aumentato 7. E 'andato da Mt 3,5 1967 a 24,5 1997 Mt, dovuto principalmente alla crescita del trasporto merci, che oggi rappresenta circa il 60% del consumo (il 40% restante corrisponde al consumo di veicoli privati).

Nel frattempo, la consapevolezza dell'inquinamento causato dal trasporto ha portato ad un progressivo indurimento di una parte delle norme di emissione e anche la qualità dei carburanti.

Lo sviluppo di convertitori catalitici 3 brani del motori ad accensione di scarico alimentati a benzina senza piombo ha ridotto le emissioni inquinanti in modo sensibile (CO, NOx, HC). Per i motori diesel, il controllo delle emissioni inquinanti è risultato più difficile da raggiungere.

Anche molti programmi di ricerca sono stati avviati per ridurre l'inquinamento da veicoli diesel come dai produttori da petroliere.

È in questo contesto che ELF Antar France fatto per diversi anni studi su un nuovo tipo di combustibile costituito da un'emulsione di acqua nel carburante diesel, stabile e utilizzabile dal motore diesel senza modifiche.

Infatti, i benefici di iniezione di acqua in un tipo di motore diesel sono noti sin dall'inizio del secolo: possibilità di aumentare il rapporto di compressione e la potenza specifica, la rimozione di depositi, riduzione delle emissioni di NOx e fuliggine dovuto in particolare l'abbassamento della temperatura della camera di combustione.

Il contenuto di acqua è stato ottimizzato per la migliore efficienza in termini di riduzione degli inquinanti di NOx e di fuliggine primo luogo, e in secondo luogo emulsion stabilità. La rilevanza del nuovo tipo di combustibile è la sua caratteristiche di stabilità acquisita attraverso additivi puramente organiche che non contengono elementi metallici o composti alogenati, che non avrà alcun effetto sul rilascio di gas di scarico.

La base gasolio nella composizione del EEG soddisfa pienamente lo standard EN 590 europea, in effetti, che definisce il gasolio commerciale europea.

Inizialmente, il nuovo combustibile (EEG, emulsione di acqua in Diesel) sarà destinato alle vetture diesel flotte di professionale e facile da appovisionner con uno specifico logistica (bus, autobus, camion della spazzatura, veicoli per la pulizia di strade, locomotive e motori diesel), così come le installazioni fisse (generatori di potenza).

Prima che i primi risultati nella riduzione delle emissioni inquinanti, la DHYCA e le altre autorità interessate hanno espresso interesse. Hanno autorizzato la società ELF di intraprendere gli studi per costruire un caso per l'approvazione e quindi la commercializzazione non marcato di questo nuovo tipo di carburante.

I - risultati sperimentali ottenuti

Da una formulazione ottimizzata (acqua, additivo gasolio), tenendo conto:

- La stabilità dell'emulsione,
- di riduzione delle emissioni,
- Operabilità del motore (cambio di potere, le regolazioni, di controllo tecnico)

i test sono stati effettuati sia banco di laboratorio e motore o del veicolo, in collaborazione con un produttore di autocarri, aziende di trasporto urbano, aziende comunali o la rimozione dei rifiuti e la pulizia.

stabilità 1.1 Emulsione

E 'il criterio primario da raggiungere, senza la quale non ci può essere di carburante EEG. Vari aspetti di stabilità sono stati studiati e risolti problemi correlati: la stabilità di stoccaggio (il prodotto prende il sopravvento 4 mesi), la stabilità a bassa temperatura, la stabilità agli sbalzi di temperatura, stabilità all'ossidazione, resistenza alla contaminazione batterica

1. 2 emissioni inquinanti ridotti riportati emissioni di gasolio commerciale

Il beneficio ambientale è significativo sulle pesanti, in particolare su motori più vecchi MAN SC10, Dotare autobus urbani.

C'è, per misure su cicli standard (ciclo europeo R49-13 ciclo modalità AUTONAT, ciclo AQA-RATP, ciclo IVR, ecc ...) per un EEG rispetto al carburante diesel utilizzato nella formulazione del EEG :

- Una riduzione delle emissioni di NOx a 15 30%;
- Una riduzione di fumo e fuliggine al 30 80%;
- Una riduzione delle emissioni di particelle 10 80%.

Questi risultati saranno raffinati e ottimizzati in base alla composizione del EEG, notammant del contenuto di acqua del tenore di zolfo dei carburanti diesel, a seconda anche su tipi futuri e nuove tecnologie di controllo delle emissioni del motore. Poi i risultati devono essere confermati da prove di durata delle prestazioni ottenute.

1. 3 Ridurre il consumo energetico

Segnalato alla base "diesel", vi è una leggera tendenza a ridurre il consumo di energia di circa 2%, spiegato da una combustione più completa degli idrocarburi in presenza di acqua e portando così ad un leggero miglioramento delle prestazioni.

1. 4 Manutenzione e monitoraggio tecnico e statistico dei veicoli alimentati da EEG

Un centinaio di veicoli oggi uso EEG come combustibile (autobus, pullman, cassonetti). Dal maggio 1995, 3 autobus urbani rotolò 250000 km senza incidenti di rilievo o di usura evento. Chilometri percorsi da tutti i veicoli che si avvicinano ormai 100 600 000 km.

Il monitoraggio tecnico e statistico dei motori ed equipaggiamenti alimentati da EEG viene eseguita secondo un protocollo / IVR ELF che include un'analisi dei rischi connessi con l'uso.

Si estende su diversi anni, si concentrerà su un campione ben definito di veicoli. Il protocollo prevede l'IFP in qualità di esperto.

II - METODOLOGIA per caratterizzare il nuovo tipo di GET CARBURANTE

In un primo tempo ELF ha sviluppato un protocollo di prova, convalidata dai propri laboratori di controllo comprendendo innanzitutto la caratterizzazione della emulsione reale e dall'altro caratterizzazione del GET utilizzato come combustibile motore diesel con metodi di prova delimitate per i metodi di petrolio convenzionale elencati IT 590 definire diesel standard europeo.



L'inclusione di metodi di prova proposto da ELF, sia da parte dell'Amministrazione (DHYCA, DGDDI, DGCCRF) in quanto entrambe le industrie petrolifere e automobilistiche interessate (pesante), richiede caratteristiche di lavoro di approvazione, convalida e la standardizzazione dei metodi di prova da parte del Bureau de Normalisation du Petrole (OISP), norme francesi organizzazione di metodi di prova per i prodotti petroliferi.

Questo lavoro si basava su prove interlaboratorio organizzate nell'ambito di missioni OISP, portare alla standardizzazione. Essi dovrebbero essere lanciati nei prossimi mesi e si svolgono più di un anno.

Dovrebbe quindi essere possibile definire le specifiche che garantiscono commerciabilità EEG per il loro uso come carburante diesel.

Infine, a raggiungere la fase di commercializzazione, il carburante EEG dovrebbe essere soggetta a tutte le procedure relative alla immissione in consumo di un nuovo combustibile, compresa la notifica alle autorità europee ai sensi della direttiva 83 / 189.

III - CONCLUSIONI

In conclusione, l'emulsione di acqua nel gasolio (EEG) appare come un nuovo tipo di combustibile pulito per autocarri motore diesel, in grado di ridurre significativamente le emissioni di inquinanti, in particolare NOx, particolato e particelle immediatamente utilizzabili senza significative modifiche di veicoli esistenti di motori ed equipaggiamenti.

Tuttavia, il lavoro di conferma e l'approfondimento benefici ambientali, nonché prove di durata ancora dovuti. Inoltre, nel raggiungere la sua uscita sul mercato, anche riservato per flotte vincolate professionale, facile da fornire, è necessario avere specifiche concordate per specifiche caratteristiche misurati con metodi di prova standardizzati, in conformità con le procedure Francese amministrativo e in conformità alle norme tecniche europee.

sono soddisfatte tutte queste condizioni, il prossimo a due anni, un nuovo tipo di combustibile, il GET, dovrebbero essere rilasciati.

Secondo il Ministero dell'Economia, delle Finanze e dell'Industria, 15 / 06 / 1999


commenti Facebook

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *