Portogallo

Transizione energetica: il Portogallo alimentato per 4 giorni interamente con elettricità rinnovabile!

Mentre la Francia continua a (quasi) tutto per scommettere sull'elettricità nucleare ... i paesi battono attualmente e regolarmente i record di produzione di elettricità rinnovabile! Questo mese tocca al Portogallo realizzare un vero tour de force delle energie rinnovabili!

Pochi giorni dopo la Germania ha prodotto così tanta elettricità rinnovabile che i produttori di elettricità dovevano pagare i clienti per consumarla (!!), un nuovo paese europeo ha raggiunto un nuovo record "ecologico" ... Il Portogallo ci è riuscito mangiare per 4 giorni consecutivi interamente elettricità rinnovabile!

In effeti; record e analizza la rete elettrica portoghese ha mostrato che tutto il consumo di elettricità in Portogallo è stato prodotto da solare fotovoltaico, eolico o idroelettrico, tra le 6:45 del 7 maggio 2016 e le 17:45 dell'11 maggio 2016, vale a dire più di 4 giorni interi !)!

La produzione di elettricità rinnovabile sta quindi procedendo rapidamente in Europa e questo è positivo. Piccolo inconveniente: la crisi è avvenuta anche lì e da un lato le persone prestano più attenzione e dall'altro l'attività industriale è attualmente piuttosto ridotta. L'anno scorso la Danimarca ha battuto il proprio record generando il 42% della sua elettricità solo con il vento!

James Watson, CEO di SolarPower l'Europa, ha detto Il guardiano. “La transizione energetica (verso le energie rinnovabili) è in corso e in rapida crescita. Record come questo continueranno a essere battuti presto! "

Il Portogallo ha compiuto molti sforzi per ridurre la sua dipendenza dai combustibili fossili (per la generazione di elettricità) e passare a fonti più sostenibili. Dato che questo record è stato stabilito a maggio, le compagnie elettriche sperano di superarlo durante la prossima estate. Ricorda che solo 3 anni fa, la metà della produzione di elettricità in Portogallo proveniva da centrali a olio combustibile e un terzo dal nucleare! Come cosa: basta una volontà abbastanza forte per ridurre rapidamente e fortemente la dipendenza di un paese dai combustibili fossili ... almeno per la produzione di elettricità (per i trasporti è un po 'più complicato per il momento ...) ! Nel 2016, il Portogallo ha prodotto in media quasi il 50% della sua elettricità rinnovabile!

Questo record di autonomia energetica è attribuibile alle buone condizioni meteorologiche ma anche alla migliore gestione della rete elettrica (smartgird)

Speriamo che questo record venga superato nei prossimi mesi e anni e in altri paesi d'Europa… e del mondo verso un pianeta più… ecologico!

Altro: le forums energie rinnovabili

Leggi anche:  Salone di Ginevra: Quant NanoFlowCell, l'auto elettrica che gira su elettrolita!

3 commenti su "Transizione energetica: il Portogallo alimentato per 4 giorni interamente con elettricità rinnovabile!"

  1. Grazie e ce ne sono altri nel mondo, più grandi e anche in Europa, ho trovato queste informazioni del 2012 riguardanti l'Austria: https://www.econologie.com/forums/energies-renouvelables/l-autriche-bientot-en-autarcie-aux-energies-renouvelables-t11544.html Con un ambientalista al potere potrebbe benissimo accadere abbastanza presto https://www.econologie.com/forums/energies-fossiles-nucleaire/jean-marc-jancovici-est-il-un-con-t14740.html)

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *