Biogas in Africa

Progetto di digestione anaerobica in Africa, Tanzania

PAROLE CHIAVE: Tanzania, sviluppo sostenibile, ambiente, agricoltura, biogas, Africa, energie rinnovabili, biogas, economia, sociale

Progetto realizzato nel 2003 da DUCLOUS Jérôme e GUILLAUD Landry, 2 studenti dell'EIGSI, Scuola di ingegneri di La Rochelle. Il loro lavoro è davvero eccezionale poiché i 2 studenti sono andati in Tanzania per implementare e aiutare la realizzazione di unità di digestione anaerobica all'interno di una ONG. È stato anche realizzato un film documentario.

Per contattarli: jerome.duclous.06@eigsi.fr e landry.guillaud.06@eigsi.fr

biogas Africa

Sintesi dello studio

La Tanzania è un paese dell'Africa orientale la cui capitale politica è Dodoma, al centro del paese. Le ONG (Organizzazioni Non Governative) hanno un ruolo essenziale nel migliorare la vita quotidiana e lo sviluppo della Tanzania poiché il governo non ha i mezzi per soddisfare i bisogni della popolazione.

Abbiamo fatto il nostro tirocinio tecnico con il team MIGESADO, una delle tante ONG di Dodoma. MIGESADO sviluppa la digestione anaerobica e le energie alternative da dieci anni in tutta la regione di Dodoma. Questo progetto consiste nella produzione di metanizzatori che ricevono materia organica e producono biogas (metano) e compost. MIGESADO ne ha costruiti più di 600 sin dai suoi inizi, oltre a vasche di ritenzione dell'acqua piovana e cucine artigianali ... Riguardo, in origine, ai proprietari di poche mucche, il progetto è attualmente applicato a strutture umane come in alcune scuole, carceri, amministrazioni, aziende, ecc.

Leggi anche:  Fischer Tropsch pilota in Francia

La metanizzazione è un processo molto antico che consiste nel trasformare i rifiuti organici in gas e composto naturale inodore. È un'energia rinnovabile, senza rischi, applicabile sempre e ovunque. MIGESADO è stato ispirato da un modello metanizzatore di origine indiana con diverse modifiche legate a differenze culturali e ambientali.

Durante questo stage, abbiamo scoperto l'importanza di MIGESADO per lo sviluppo sostenibile della regione di Dodoma. È un vero progresso nei campi dell'agricoltura, dell'energia, dell'ambiente e del sociale.

Da un punto di vista ambientale, il metano è un gas serra prodotto naturalmente durante il processo anaerobico di trasformazione della materia organica. Bruciandolo per consumarlo, si trasforma in CO2 20 volte meno inquinante. Inoltre, questo uso evita la deforestazione, e quindi l'impoverimento e il non utilizzo del suolo. La metanizzazione produce anche compost completamente inodore, un ottimo fertilizzante e pesticida naturale.

Leggi anche:  inclinazione ideale dei pannelli solari

Da un punto di vista sociale, questo processo libera le donne dal lavoro estenuante, stimato in due ore al giorno, di tagliare e trasportare la legna a casa. Allo stesso tempo, è un vero miglioramento della qualità della vita, consentendo di cucinare velocemente e senza soffrire di fumo.

Da un punto di vista economico, la costruzione di un metanizzatore è costosa rispetto al tenore di vita tanzaniano, ma questo investimento è molto redditizio a lungo termine. I costi di esercizio sono praticamente nulli poiché la materia prima è costituita da scarti e la costruzione in materiali duri garantisce la longevità della struttura senza costi di manutenzione.

Il nostro stage è iniziato con la scoperta del progetto MIGESADO e l'adattamento alla cultura tanzaniana. Abbiamo poi partecipato al miglioramento tecnico degli impianti biogas e alla comunicazione del progetto.

Oltre a questo rapporto e alla difesa corrispondente, il nostro progetto continua con la produzione di un rapporto video che presenta MIGESADO ai nostri partner. Cercheremo quindi di trovare nuovi donatori che permetteranno di continuare questo progetto necessario e ambizioso.

bio-metanizzatore in Africa, Tanzania

Téléchargements

Sono riservati ai membri. Per essere un membro, tutto ciò che devi fare è iscriverti alla Newsletter (casella "Diventa un membro" nella colonna di destra). Maggiori informazioni su questa pagina.

1) Lo studio completo sulla biometanizzazione in Africa in francese
2) Volantino inglese per la promozione di questa tecnologia in Tanzania
3) Film di promozione del progetto

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *