Isolare una casa: che senso ha utilizzare materiali di origine bio?

Procedi a Riqualificazione energetica di una casa riguarda anche l'isolamento di quest'ultimo dall'esterno. Questa tecnica mira a ridurre i ponti termici che potrebbero crearsi nella struttura. Nella stragrande maggioranza dei casi, sono loro i responsabili perdite termiche che si osservano a vicenda. Per questo scopo, l’uso di materiali di origine biologica è fortemente consigliato per ottenere le migliori prestazioni tecniche. Come possiamo garantire la corretta implementazione di questa soluzione?

Il vantaggio di un perfetto isolamento termico dall’esterno

Effettuare la coibentazione di un edificio consiste nell'avvolgerlo in uno strato protettivo il cui scopo è quello dievitare perdite di calore in inverno. Questo lavoro permette anche di controllare meglio le spese relative riscaldamento durante questa stagione. Da un punto di vista tecnico, è normale isolamento termico viene spesso effettuato dall'esterno. I principali vantaggi correlati includono prestazione energetica ottenuto utilizzando questo metodo.

Le pareti sono protette contro differenze di temperaturae si deteriorano meno. Tecnicamente, isolare le pareti dall'esterno è molto più semplice che farlo dall'interno. Non è necessario spostare i mobili o cambiare l'arredamento per questo lavoro.

Durante l'installazione di materiali di origine biologica per l’isolamento termico esterno, è possibile occupare l'immobile, senza che i lavori incidano in alcun modo sulla sua superficie abitabile.

Inoltre, è possibile ottenere molti risparmi con la tecnica del isolamento termico delle pareti esterne. Sono circa all'80%. bollette energetiche per il riscaldamento. Ecco perché lo Stato incoraggia enormemente i proprietari a farlo isolare le loro case in questo modo. Offre loro una varietà di dispositivi per aiutarli in questo processo:

  • MyPrimeRenov';
  • Il bonus isolamento CEE Coup de Pouce;
  • MaPrimeRénov'Sérénité;
  • L’Eco Prestito a Tasso 0;
  • L'aliquota IVA ridotta.
Leggi anche:  Coefficiente di trasmissione termica dell'aria e dei gas comuni

Questo aiuto può essere un vantaggio se desideri rivendere la tua casa in un secondo momento. Non esitate a informarvi sulle condizioni per beneficiarne. In questo modo puoi anche aggiornare il file facciata del tuo immobile.

Quali isolanti di origine biologica sono disponibili sul mercato?

Per svolgere i propri lavori di isolamento, i proprietari di casa possono ora optare per materiali di origine biologica. Come potete vedere qui, sono già integrati in una varietà di progetti. Oggi la gamma di isolanti di origine biologica disponibile sul mercato è molto ampia. A seconda di vincoli relativi alle norme o alle tecniche di costruzione, puoi scommettere sui seguenti prodotti:

Ovatta di cellulosa

È un isolante ottenuto riciclando elementi quali:

  • I cartoni;
  • I giornali ;
  • Etc.

Oggi la domanda è molto forte in merito ovatta di cellulosa per costruzione di edifici ecologici al 100%.. Oltre ad essere molto efficace, questo isolamento permette al vapore acqueo di passare facilmente. Usalo per isolare le pareti dall'esterno ti consentirà quindi di ottimizzare l'umidità della tua casa. In questo modo eviterai un'eccessiva umidità o secchezza dell'aria ambiente, riducendo al contempo l'impronta di carbonio.

I vantaggi di questo isolamento di origine biologica sono apprezzati anche in caso di incendio. Infatti, ritarda la velocità con cui le fiamme potrebbero propagarsi. Hai tutto il tempo per evacuare i locali, in modo da lasciare che i vigili del fuoco tengano l'incendio sotto controllo. Perché adottarlo isolamento ? È una delle opzioni più economiche sul mercato, il che è un forte argomento a suo favore. Puoi quindi affidati all'ovatta di cellulosa per isolare la tua casa a buon mercato.

sughero

questo isolamento di origine biologica è di origine vegetale, e si presenta sul mercato in modi diversi a seconda degli usi a cui è destinato. Questi sono in particolare:

  • I segni ;
  • Lastre ;
  • Rotoli; Bobine.
Leggi anche:  La caldaia a legna da Windhager SilvaWIN

Quali sono i principali? proprietà del sughero ? Usato come isolante, aiuta a prevenire la comparsa di ponti termici nella casa. Il materiale cattura il calore e poi lo distribuisce in tutte le zone della casa. È inoltre caratterizzato da:

  • Apprezzabile resistenza al marciume;
  • Buona tenuta;
  • La capacità di regolare l'umidità.

Tutti questi parametri ne consentono un utilizzo efficace isolare le pareti dall'esternoo l'interno secondo necessità. Il sughero può essere collocato anche in qualsiasi stanza, comprese quelle più umide della casa. La sua eccellente durabilità lo rende un materiale preferito per questo tipo di lavoro, con l'obiettivo diaumentare il comfort di una casa. L'unico lato negativo è il prezzo di questo isolamento di origine biologica, che è ancora piuttosto elevato. Tuttavia, le sue prestazioni valgono l’investimento.

Lana di canapa

La grande particolarità di questo isolamento è che è ecologico al 100%. Coltivare lana di canapa, non è necessario utilizzare:

  • Pesticidi;
  • Insetticidi.

Inoltre, le quantità di acqua che devono essere utilizzate sono molto inferiori a quelle necessarie per le coltivazioni di cotone. Questo non è l'unico vantaggio di questo isolamento di origine biologica. Durante il suo sviluppo è anche in grado di liberare l'aria da gran parte delle sue impurità. Il C02 è il più notevole di loro. I rendimenti ottenuti isolando una casa con lana di canapa sono identici a quelli di lana minerale.

Leggi anche:  Isolare con cellulosa riciclata: la preparazione

La traspirabilità delle pareti è quindi più alto, il che ha un impatto positivo sulla loro capacità di farlo regolare i livelli di umidità. Le perdite di calore sono quindi limitate.

Isolamento in fibra di legno per un buon isolamento termico dall'esterno

La fibra di legno, isolante eccezionale, si distingue per la sua proprietà ecologiche e le sue notevoli prestazioni in termini diisolamento termico e acustico. Questo materiale innovativo è costituito da residui di alcune specie di alberi, il che lo rende una scelta particolarmente rispettosa dell'ambiente. Le fibre di legno provengono spesso da legni teneri come pino o abete, il che li rende un prodotto naturale e rinnovabile.

Grazie alla sua struttura fibrosa, la fibra di legno offre un'ottima resistenza termica, contribuendo così efficacemente a mantenere una temperatura confortevole all'interno della vostra casa, sia in inverno che in estate. Inoltre, il suo potere di isolamento acustico lo rende una scelta saggia per ridurre il rumore esterno e creare un ambiente interno tranquillo.

Un vantaggio significativo della fibra di legno risiede nella sua capacità di regolare l'umidità. Assorbendo e rilasciando l'umidità in modo naturale, aiuta a mantenere l'equilibrio igrometrico in casa, prevenendo così i problemi legati alla condensa e favorendo un clima interno sano.

Per andare oltre, puoi studiare questo isolamento comparativa

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *